Il Paese che lascia crollare la sua storia

Mentre a New York crollano due palazzine, a Palermo sono anni che gli edifici si sbriciolano su se stessi. Se ne parla poco, o comunque non quanto si dovrebbe. Perché quelli della Sicilia sono problemi ormai sedimentati, tanto da farci quasi l’abitudine. E quindi è meglio tapparsi le orecchie, chiudere gli occhi o, peggio ancora, edificare un muro di tufo per isolarli, questi problemi. Così è successo il 5 febbraio scorso quando a piazza Garraffello, nello storico mercato della Vucciria, un palazzo è imploso. Per mettere in sicurezza la zona, regno della movida notturna oltre che cuore pulsante del turismo […]

  

Il carrozzone pubblico dell’Enit

Ma dov’è finita la discussione sui carrozzoni pubblici e sui loro esorbitanti costi? Sembra sparita. Nel dubbio, la riporto in auge riprendendo la lettera che mi ha scritto Paolo Alberto, un italiano che vive e risiede a Londra. Parliamo dell’Enit (Ente nazionale italiano del turismo) che dovrebbe promuovere il brand italiano all’estero. Bene. Ecco il quesito che si pone Paolo: “L’ufficio londinese pratica i seguenti orari al pubblico: Lunedì – Venerdì 9-17. Ora mi chiedo, come si fa a promuovere l’offerta turistica nazionale? A chi la propongono? In questi orari mediamente la gente lavora, e se si vuole promuovere l’Italia […]

  

Il blog di Domenico Ferrara © 2019