Ma quante coincidenze strane si accumulano sul processo ai responsabili del Forteto? Sul Giornale ho già raccontato la rete di protezioni che ha preservato la comunità di accoglienza di Vicchio del Mugello, che per anni ha accolto minori in difficoltà nonostante le condanne ai fondatori per maltrattamenti e reati a sfondo sessuale e le denunce di chi vi era ospitato. L’ultima coincidenza, clamorosa, riguardava la ricusazione del presidente del collegio giudicante nel processo in corso a Firenze contro il fondatore Rodolfo Fiesoli e altre 22 persone: una delle toghe che hanno deciso la ricusazione del dottor Marco Bouchard è Maria […]