Noterella da Istanbul. Ma quanto fumano le turche? Nei ristoranti, per strada, una sigaretta via l’altra, molto più degli uomini, che sembrano aver perso il primato, proprio qui nella Turchia, da sempre grande produttrice di tabacco. Le donne (ovviamente solo quelle laiche, senza velo) ci danno dentro alla grande anche con il narghilé. Un tempo si diceva: fumi come un turco, lo cambiaremo in: fumi come una turca?