Nucleare iraniano, un’ammissione che fa onore all’America

La notizia sta suscitando clamore in tutto il mondo: il ‘National Intelligence Estimate’ (Nie), il coordinamento delle 16 agenzie di spionaggio Usa, ritiene che Teheran abbia sospeso lo sviluppo di ordigni atomici alla fine del 2003 ed è “moderatamente fiducioso” che non l’abbiano ripreso fino ad almeno a metà del 2007. Dunque Teheran sarebbe “meno determinata a sviluppare ordigni atomici” di quanto l’amministrazione Bush abbia sostenuto negli ultimi due anni anche se “tiene aperta l’opzione dello sviluppo di ordigni nucleari e non sappiamo se al momento intenda realizzarli”. In ogni caso difficilmente potrebbe averli prima del 2015. Io sono molto […]

  

Era meglio ai tempi di Tito?

Sui giornali italiani se ne parla poco, ma il Kosovo è un tema cruciale, tanto più se visto da Mosca. Putin infatti continua a bloccare qualunque soluzione che conduca all’indipendenza di questa regione, che, a otto anni dell’intervento della Nato nei Balcani, non ha uno status e formalmente fa ancora parte della Serbia. Pietro Batacchi, caporedattore della rivista Panorama Difesa ha analizzato la situazione in un editoriale appena pubblicato (lo trovate in fondo alla prima pagina on line, è intitolato Il demone balcanico), elencando con puntualità gli errori commessi dall’Occidente. Mi ha colpito la conclusione: “Un bel rompicapo, non c’è […]

  

il Blog di Marcello Foa © 2020