F1 e consumi delle auto, disinformazione all’opera

Questo post trae spunto dall’inondazione mediatica a cui siamo sottoposti da ieri sulla presentazione della nuova monoposto Ferrari per la prossima stagione di Formula 1. Servizi televisivi, sulla carta stampata, radiofonici e tutti a dire la stessa cosa: ma quant’é bella, quant’è avveniristica e sicuramente vincente. La propaganda funziona alla grande. Stamattina alla radio ho addirittura sentito un giornalista che dopo aver decantato le virtù della nuova auto, ne chiedeva “conferma” a uno degli ingegneri del Cavallino…. Una splendida pagina di giornalismo, peraltro non l’unica quando si parla di auto. Innanzitutto: ma siamo proprio sicuri che la Formula Uno sia […]

  

Perché vincono Obama e Huckabee, due outsider

Obama ha stravinto il caucus democratico in Iowa, Huckabee ha vinto bene quello repubblicano. Due outsider hanno stracciato i favoriti Hillary Clinton e Mitt Romney; due candidati dell’establishment. In un’intervista sul Giornale di oggi, un famoso stratega elettorale americano Michael Carmichael, interpreta questa tendenza, attribuendole un significato molto forte: gli americani cercano disperatamente candidati che sappiano rispondere ai problemi reali e che siano credibili. E se lo trovano sono disposti a saltare steccati che sembravano insormontabili: politici, ideologici, persino (nel caso di Obama) razziale. Cercano, insomma, un Sarkozy americano. E’ la reazione sana di un Paese in crisi; dopo la […]

  

Immigrati a Milano, rifiuti a Napoli: tante promesse scordate

L’emergenza immigrati, l’emergenza criminalità? Già dimenticate. Avevano annunciato espulsioni, controlli, giri di vite e invece tutto prosegue come prima. A San Siro ci sono le ex case popolari: oggi sono abitate al 90% da immigrati, la maggior parte dei quali clandestini. In certi immobili, privati, gli appartamenti sono di proprietà dei stranieri. Nulla di male, se non fosse che molto spesso il proprietario, azniché vivere in quella casa, la affitta a cinque, dieci, quindici connazionali in condizioni igeniche precarie e con canoni da strozzino. Ho provato a interessarmi della questione, parlando con i rappresentanti delle forze dell’ordine, i quali pur […]

  

il Blog di Marcello Foa © 2020