Nel mese di novembre “il cuore del mondo” ha stabilito un nuovo record toccando le 150’000 mila visite. Già da tempo supera gli 80’000 lettori al mese, ogni post supera i 100 commenti con punte di 300-400 l’uno. Ne sono ovviamente molto felice ma il merito non è solo mio: questo blog è diventato un forum alimentato da liberi pensatori di qualunque orientamento politico che, in un panorama mediatico sovente conformista o troppo fazioso, trova qui un angolo per esprimersi senza censure e far circolare informazioni, idee, sovente coraggiose ma mai volgari o irrispettose.

Un risultato che, peraltro, non mi aspettavo. Il mio nuovo, entusiasmante impegno alla guida del gruppo editoriale elvetico TImedia mi impegna tantissimo, ma non mi permette di scrivere con la stessa frequenza di prima. Ciònonostate il sito ha sempre più successo. Successo che è anche vostro e di Andrea Pontini, amministratore delegato de ilgiornale.it, che al momento del mio addio al Giornale, ha insistito perché continuassi a scriverlo da indipendente.

Gliene sono e ve ne sono grato. Avanti così. Io continuerò a scrivere…