Putin è davvero colpevole? Qualcosa proprio non torna nel caso Skripal

caso skripal

Siamo proprio sicuri che ad avvelenare l’ex spia Skripal e sua figlia siano stati i russi? Permettetemi di avanzare più di un dubbio esaminando con attenzione le notizie uscite finora. I punti che non tornano sono questi: Primo. Qual è il movente? Quale l’interesse per Putin? Mi spiego: tutti riconoscono al presidente russo grande sagacia nel calibrare le sue mosse. Eccelle sia nella strategia che nella tattica. Da tempo sappiamo che gli Stati Uniti (i quali trainano l’Europa) sono impegnati in un’operazione di logoramento del Cremlino volto a ottenerne un riallinamento su posizioni filoamericane, che potrà essere ottenuto con certezza […]

  

Come si manipola l’informazione: il libro che ti farà capire tutto

Schermata 2018-03-17 alle 13.22.57

Ci siamo: il mio saggio “Gli stregoni della notizia.Atto secondo”, pubblicato da Guerini e Associati, è in libreria da quattro giorni e i riscontri sono davvero incoraggianti, sia sui media (ne hanno parlato con ampio risalto il Corriere del Ticino, La Verità, il Giornale, Libero, Dagospia), sia da parte dei lettori. Alcuni mi hanno scritto: ma cosa c’è di nuovo rispetto alla prima edizione del 2006? C’è molto: le tecniche usate dai governi per orientare e manipolare i media, che descrissi 12 anni fa, sono valide ancora oggi e vengono applicate ancor più intensamente, per questo le ripropongo anche in […]

  

Il grande cuore dei lettori di questo blog: Panagiotis ce l’ha fatta, grazie a voi

panagiotis

Circa tre settimane fa vi avevo raccontato la storia di Panagiotis Grigoriou e del suo dignitoso ma drammatico Sos. Panagiotis, un apprezzato antropologo la cui vita è stata stravolta, come quella di quasi tutti i greci, dalla crisi e, soprattutto, dai “salvataggi” della Troika, aveva bisogno di raccogliere settemila euro per continuare la sua nuova e obbligata attività, quella di guida turistica indipendente, da cui dipende (letteralmente, purtroppo non è un eufemismo) la sua sopravvivenza. Persona deliziosa e di rara sensibilità, Panagiotis è anche un eccellente blogger, che ha raccontato in questi anni quel che la grande stampa taceva e […]

  

Salvini e Di Maio, che trionfo! L’ondata “populista” non è affatto finita, a dispetto delle élite e dei media

di maio e salviniscreen

Quella del 4 marzo è stata un’elezione storica per tre ragioni. La prima: l’establishment si era illuso che con la vittoria di Macron, la cosiddetta onda “populista”, alzatasi in occasione della Brexit e della vittoria di Trump, avesse esaurito la sua forza propulsiva. Il simultaneo successo del Movimento 5 Stelle e della Lega dimostra che non è così per una ragione molto semplice: quando il malcontento sociale è profondo e duraturo non basta un po’ di cosmesi per controllare l’elettorato. I calcoli sono presto fatti: M5S 32%, Lega 18%, Fratelli d’Italia quasi 5%. Totale: 55% ovvero la maggioranza degli italiani […]

  

“Gli stregoni della notizia. Atto II”. Fuori l’agenda, vi aspetto a Lugano e a Milano

Stregoni Preview

Com’è possibile che certe notizie appaiano – dominando la scena mediatica – e improvvisamente scompaiano senza motivo? L’allarme sulle fake-news è reale o strumentale? Perché i media tendono ad essere conformisti e omologati? Sono queste alcune delle domande a cui rispondo nel mio nuovo saggio “Gli stregoni della notizia. Atto II. Come si fabbrica informazione al servizio dei governi”, pubblicato da Guerini e associati editore, che sarà nelle librerie dal 14 marzo. Lo presenteremo martedì 13 marzo, alle ore 18:00 all’Università della Svizzera italiana (aula A11), assieme a Michele Fazioli (incontro organizzato dall’Osservatorio europeo di giornalismo) e lunedì 19 marzo […]

  

il Blog di Marcello Foa © 2018