A prendere l’iniziativa sono stati Sebastiano Caputo e Lorenzo Vitelli, che animano un sito fuori dagli schemi come l’Intellettuale dissidente    ed è assai promettente. Già, perché se chiami Alberto Bagnai, Vladimiro Giacché e il sottoscritto a parlare di informazione e di fake news, certamente non si ascolteranno banalità, né verranno rilanciate le solite visioni mainstream  sul ruolo della stampa. Al contrario: si andrà in profondità e con una capacità critica fuori dagli schemi.

L’incontro è previsto sabato 21 aprile a Roma, ore 17 , alla Piazza San Salvatore in Lauro e sarà l’occasione per presentare nella capitale il mio saggio “Gli stregoni della notizia. Atto secondo” (Guerini e associati editore). Ci saranno 250 posti a sedere, senza prenotazione ma si consiglia di arrivare con un po’ di anticipo.

Altre presentazioni seguiranno: il 24 aprile a Locarno, il 3 maggio a Pavia, il 10  maggio a Padova, l’11 maggio a Trento. E siete, ovviamente, sempre benvenuti!

Intanto, ecco la locandina per Roma:

 

Schermata 2018-04-08 alle 10.57.00