Crisi Fiat? La colpa è di…

Ma dov’è finita la Fiat dei miracoli, la Fiat del riscatto italiano, narrata recentemente nello strepitoso spot della Panda, firmato da Luciano Nardi? Dov^è il  Marchionne capace di ristrutturare aziende decotte, in Italia e negli Usa? Il manager che non ne sbaglia una? Sarò un po’ all’antica, ma credo che le politiche aziendali debbano essere giudicati sui risultati. Ora, Marchione è Amministratore delegato dal 2004, guida l’azienda da 8 anni; il periodo ideale per valutare le scelte strategiche di un’azienda. Ha beneficiato dei favori dei mercati azionari che, per molto tempo, hanno premiato il titolo Fiat sulle aspettative, è stato […]

  

Marchionne come Mourinho, la Fiat perde ma…

Marchionne continua a far notizia. E a impartire lezioni: Mirafiori, la produttività dell’Italia, gli stipendi degli italiani, ora Confindustria. E’ il Mourinho dei manager. Come l’allenatore portoghese, il numero uno della Fiat ha capito che i risultati non bastano per ottenere riconoscimenti e che il successo si costruisce anche gestendo la comunicazione ovvero imponendo la propria agenda ai media, di cui, evidentemente conosce molto bene le logiche. Lui e Mourinho sono indubbiamente bravi. E molto furbi. Certo più furbi dei giornalisti, che pretendono di giudicare il mondo ma che, condizionati da un ego generalmente ipertrofico, non sempre fanno il proprio […]

  

Il coraggio di dire no alla Fiat

A quanto pare, il governo ha deciso di dire basta agli incentivi al settore auto; dunque alla Fiat. Era ora. Anzi, è un provvedimento tardivo, perchè, come ha spiegato l’imprenditore Pino Polli in questa intervista, la Fiat non è più strategica per l’Italia e le ingenti somme spese dallo Stato italiano nel 2009 per il settore auto, non sono servite ad aiutare aziende italiane in difficoltà, ma case produttrici straniere. Infatti “il mercato nazionale è dominato per il 70% da aziende straniere e solo per il 30% dal gruppo Fiat, che però ormai produce solo in parte in Italia“. E […]

  

il Blog di Marcello Foa © 2017