dalai lama

Ho avuto il privilegio di incontrare due vole personalmente il Dalai Lama, un simbolo di pace e di conciliazione fra i popoli. Ogni volta mi ha colpito il suo buon senso. Diceva: chi nasce cattolico deve restare cattolico, idem per chi è buddista o musulmano. Nonostante la sua straordinaria popolarità in Occidente, non ha mai fatto proselitismo, privilegiando sempre la difesa della diversità culturale e religiosa rispetto all’omologazione generata dalla globalizzazione. Negli incontri era molto cauto anche sui fenomeni migratori. proprio lui, che è stato costretto a fuggire dal suo Tibet, riteneva che l’emigrazione massiccia fosse controproducente e portasse i […]