Sarà che non vivo più in Italia, ma non riesco a capire tutta questa frenesia attorno a Fazio e Saviano. Ferrara che martella, Grasso che ironizza, la vignetta di Vauro scandalizza e persino il Fatto rompe il fronte della sinistra… Ma per che cosa? Per un presentatore come Fazio, il cui servilismo con gli ospiti in studio è francamente imbarazzante e per uno scrittore come Saviano che ha scritto un bel libro, ma non proprio suo, zeppo com’è di materiale altrui non attribuito e la cui pochezza intellettuale è disarmante. A proposito: ma se è così bravo, perchè non scrive […]