Questo è un post diverso dal solito perché è più da guardare che da leggere, essendo incentrato su un’intervista che mi è stata fatta qualche tempo fa a Roma da “Crescere informandosi” e pubblicata poche ore fa. Affronto un tema delicato e quanto mai attuale:, quello della manipolazione dell’informazione sanitaria; talmente delicato che, di solito, è impossibile affrontarlo in modo equilibrato. Eppure è  fondamentale, soprattutto quando riguarda la credibilità delle istituzioni che dovrebbero garantire la neutralità e l’indipendenza degli studi scientifici. Scoprire, ad esempio, che gli studi sull’impatto degli zuccheri sul sistema cardiocircolatorio sono stati silenziati a suon di dollari […]