Salvini con Morelli e Foa per parlare di “stregoni della notizia”. Vi aspetto!

image

E’ andata così: il mio amico e collega Alessandro N Morelli, entusiasta del mio saggio “Gli stregoni della notizia. Atto secondo”, qualche settimana fa mi dice: “Organizziamo un’altra presentazione a Milano, in giugno!”. Dopo un po’ mi chiama: “Ne ho parlato con Matteo e ha accettato subito con entusiasmo: sarà con noi alle Stelline!“. Nel frattempo è nato il governo Lega-5 Stelle, Salvini è diventato ministro dell’Interno e l’Italia cambia a una velocità straordinaria. L’appuntamento è per giovedì alle 18.30 al Palazzo delle Stelline in Corso Magenta 61 (attenzione, posti limitati, occorre iscriversi via email qui: infopiuvoci@gmail.com). E  io non […]

  

Anche l’Europa nel piano per far cadere Trump: ecco perché la Merkel è così audace

images-23images-35

Per capire il significato più autentico della rottura che si è consumata a Taormina tra Trump e gli alleati europei occorre individuare la chiave di lettura. E quella più appropriata si trova, ancora una volta, nell’articolo di uno degli ex consiglieri di Obama Charles A. Kupchan, pubblicato lo scorso mese di febbraio. Sembrava l’ennesimo editoriale tanto interessante quanto destinato a un rapido oblio e invece indicava la linea che l’establishment globalista avrebbe seguito per estromettere Trump. E cosa c’entra l’Europa? Penseranno molti di voi. C’entra, c’entra. I passaggi salienti erano due. Questi: Mentre gli Stati Uniti e le altre democrazie […]

  

“Eliminare gente come Foa”

Vince la paura-20

Eh sì, sono cose che capitano. Una bella minaccia, condita di insulti. Totalmente gratuiti. Non è la prima e non sarà l’ultima. Ma è significativa perché a proferirla non è stato un utente qualunque, bensì un personaggio di un certo rilievo del Canton Ticino, Marco Jermini, che sulla sua pagina Facebook, dopo aver letto il mio ultimo articolo su Obama, ha pensato di replicare. Solo che, invece di controargomentare, si è lanciato in un attacco violentissimo e sconclusionato contro la mia persona. Mi ha descritto giornalisticamente come “peggio del peggior Emilio Fede” (!), mi ha trattato da “fuco residuo della […]

  

il Blog di Marcello Foa © 2018