ZMG_20140706_draghi2-220x162

Cosa significano le misure annunciate da Mario Draghi? Dobbiamo essere contenti? Direi proprio di no. Da diversi mesi la Bce, come altre banche mondiali, applica il quantitative easing, ovvero acquista titoli di Stato dei Paesi europei, tra cui ovviamente l’Italia, e da qualche mese applica anche i tassi negativi ovvero punisce chi tiene grandi liquidità sui conti correnti. Ma queste misure finora non sono state risolutive, né in Europa né altrove perché non affrontano i problemi reali che affliggono le economie del Vecchio Continente. Non permettono ai singoli Paesi di uscire dalla trappola fatale rappresentata da livelli insostenibili di tassazione, […]