“Report”, che delusione: si mette a fare propaganda…

Schermata 2017-11-22 alle 20.00.491280x720_1492941999173_report1

Chi scrive segue da sempre con simpatia la trasmissione “Report“, ammirando in Milena un coraggio che manca alla maggior parte dei giornalisti italiani. Non sempre sono stato d’accordo con lei e talvolta ho trovato non proprio corrette certe inchieste, ma ho sempre pensato che in un’epoca di conformismo imperante, le voci libere vanno difese e sostenute, anche quando sbagliano. A condizione che restino fedeli alla propria vocazione: quella di Report è, da sempre, il giornalismo d’inchiesta, è lo scavare tra le pieghe dell’attualità e in particolare dell’Italia, per raccontarci cosa non va (frequentemente) e cosa va (talvolta), con la profondità […]

  

L’Elite Ombra agisce anche in Italia. Così…

Qualche tempo fa ho recensito sul Giornale un libro Shadow Elite, L’Elite Ombra, nel quale l’autrice, Janine Wedel, dimostrava come il vero potere venga esercitato negli Usa dalle reti flessibili ovvero da centri di potere a cavallo tra pubblico e privato, che a parole si dicono liberali, in realtà sono monopolisti e prosperano alle spalle dello Stato. Uno dei punti cruciali di quel sistema, di cui parlammo anche sul blog, è rappresentato dal business dei mandati. Un ente statale può dare in appalto a società esterne servizi di propria competenza, senza pubblico concorso. Sono mandati discrezionali, spesso di lungo periodo, […]

  

il Blog di Marcello Foa © 2017