Strauss-Kahn santo? Non me la bevo…

Il finale della vicenda Strauss-Kahn mi lascia molto perplesso. In queste ore la stampa parla di tutto fuorchè del merito della questione; così come i giudici americani che, improvvisamente, hanno ribaltato il loro approccio. prima hanno esagerato con metodi da inquisizione: l’arresto sull’aereo, le manette in pubblico… Ora danno prova di uno strabiliante garantismo. E’ normale che un uomo, un rappresentante di un’istituzione come il Fmi, salti addosso, nudo, a una cameriera in un hotel? Il rapporto c’è stato. E non è la prima volta che Strauss-Kahn aggredisce delle donne con violenza, se non fisica, morale, e dimostrando una mancanza […]

  

Strauss-Kahn, tutti sapevano nessuno scriveva

Dunque Dominique Strauss-Khan è stato arrestato per aver tentato di stuprare una donna. Una notizia drammatica per l’uomo, per l’immagine della Francia ma anche, soprattutto, per la sinistra francese. Perché Dominique, da sempre socialista, era il candidato giusto alle elezioni presidenziali del 2012: i sondaggi fino a ieri lo davano vincente con ampio margine. E Sarkozy in questo momento sta senz’altro stappando una bottiglia: era un morto che camminava, ora può tentare la risurrezione. La Francia è sotto choc. In fondo Strauss-Kahn era uno dei suoi uomini migliori. Quattro anni fa era stato lo stesso Sarkozy a candidarlo alla guida […]

  

il Blog di Marcello Foa © 2019