acdbe3dc036759f48d0424dd88df564a-kmTC-U1100955274546rFE-1024x576@LaStampa.itlavoratori-americani-2

Ricevo diversi messaggi di amici e lettori intelligenti e aperti di spirito che, talvolta da destra e talaltra di sinistra, sono interdetti di fronte  a Trump: non riescono a collocarlo. I liberisti non apprezzano le possibili barriere tariffarie, quelli di sinistra temono che possa diventare un dittatore. La mia impressione è che, per una volta, sbaglino tutti, per una ragione in fondo semplice: Trump è il primo vero presidente “liquido” per riprendere la citatissima definizione di Bauman ovvero un presidente che esce dagli schemi politici tradizionali. Vediamo: è il primo inquilino della Casa Bianca che ammette l’esistenza di importanti sacche […]