Con “Americana” Renato Cerisola conquista la palma d’oro della fotografia a Berlino

“Strade d’Europa” si campiona  ad essere, in una città come Berlino, cuore d’Europa, lo specchio di un’arte  di frontiera, assolutamente in movimento, ipermoderna, ipertesa, ipercolta, mente e cuore, ma anche progetto e destino della comunicazione estetica. Il progetto è locato in un edificio neogotico – già nobile scuola di grafica – con cent’anni di storia alle spalle, a ridosso del più lungo tratto superstite dell’ex Muro di Berlino, nel quartiere di Friedrichshain, la zona più movimentata della città, ricca di art cafè, locali, negozi di abiti vintage, antiquariato, musica e altro. E’ con questo progetto che si vuole indicare e […]

  

Giuliano Grittini a Londra, con “Atto d’amore” espone icone neopop, divenendo un’eccellenza dell’arte italiana contemporanea.

La storia di Giuliano Grittini è una storia a più capitoli, intanto per essere il fondatore e l’animatore di una delle più significative e vitali stamperie d’arte italiane, poi per essere l’iniziatore  della “Clonart”(È già difficile vivere una volta, figuriamoci molte volte, prefazione di Carlo Franza (con Alda Merini, CLONART. 1997) a livello mondiale, e ancora per essere artista egli stesso, anzi artista con la A maiuscola in quanto è stato capace di rivitalizzare l’arte  Pop attingendo al bagaglio delle grandi star internazionali, a quelle icone della musica, dello spettacolo, dell’arte e della cultura in genere. Ecco allora che a Londra, […]

  

L’arte della politica e la politica dell’arte. Il tradimento.

Giuda guidò la folla selvaggia dei giudei nel giardino, dove egli identificò Cristo con un bacio. Dopo il bacio, Gesù guardò Giuda negli occhi e disse: “Giuda, tradisci il Figlio dell’uomo con un bacio?” (Luca 22:48). Il tradimento di Giuda era così scellerato, così diabolico, che uno dei padri della chiesa ebbe a dire: “Sarebbe stato meglio per il mondo, specialmente per i figlioli di Dio, che Giuda fosse stato solo nella sua trasgressione, che non ci fossero state altre persone sleali oltre a lui”. In altre parole: sarebbe stato bene se ci fosse stato solo un Giuda. Ma la […]

  

L’artista ceco Vaclav Pisvejc ha tappezzato di dollari a Firenze il Convento di Sant’Orsola che contiene le spoglie della Monna Lisa leonardesca. Uno schiaffo al sindaco Matteo Renzi.

Il Convento di Sant’Orsola è un complesso medioevale  di grande interesse storico, situato in Via Guelfa proprio in centro a Firenze, versa in condizioni pietosissime. Dirlo fatiscente è poco. Sbucano erbacce e topi da tutti gli angoli. E dire che fu comprato dall’attuale sindaco di Firenze Matteo Renzi quand’era presidente della Provincia, ossia negli anni 2004-2009.Operazione sbagliata  visto che oggi Comuni e Province piangono ristrettezze economiche significative. E poi comprarlo per farne cosa?   L’esasperazione del quartiere nel vedersi ogni giorno davanti un edificio risalente al 1309, al cui interno si pensa possano esserci le spoglie della Monna Lisa di Leonardo […]

  

L’astrazione di Andrè Butzer è la sfida del terzo millennio, è il luogo dove sono custoditi tutti i colori e la stessa creazione.

Giò Marconi a Milano presenta al pubblico  una mostra di André Butzer con una nuova serie di dipinti. L’artista è nato nel 1973 a Stoccarda ma  vive e lavora a Rangsdorf vicino a Berlino. Questa è la terza personale dellʼartista allestita negli spazi della galleria dal 2006. Il lavoro di Butzer da sempre si confronta con la pittura esplorandone la storia, i limiti e le possibilità. Le prime opere dellʼartista erano  animate da un uso quasi psichedelico di colori, spesso popolate da forme biomorfe, figure dal ghigno inquietante, maschere dagli  occhi vuoti che ricordavano  alcuni personaggi di Walt Disney con evidenti rimandi […]

  

Il Bisonte stamperia d’arte, marchio d’eccellenza internazionale, in due mostre a Firenze con centinaia di fogli prestigiosi di illustri maestri italiani e stranieri.

Due mostre per celebrare i 30 anni di attività della ‘bottega’ della grafica per eccellenza: la Scuola Internazionale di Arte Grafica Il Bisonte, fondata a Firenze nel 1983 da Maria Luigia Guaita. Pensata in due templi della grafica d’arte: l’Accademia delle Arti del Disegno (Via Ricasoli 68 – ‘Un mare d’inchiostro. Trenta anni di attività della Scuola Internazionale di Grafica d’Arte Il Bisonte’, 7-30 novembre 2013) e la Galleria il Bisonte (Via San Niccolò 24 rosso, ‘Un mare d’inchiostro. La generazione del Bisonte’, 8-29 novembre 2013 ) per iniziativa della Fondazione Il Bisonte nell’ambito di Toscana in contemporanea 2012 e […]

  

Damien Hirst si cimenta con la sharia in Qatar e mette in mostra la sua grande e incredibile installazione scultorea commissionatagli dal Qatar Museum Autority. Scandalo a corte.

Damien Hirst è l’artista vivente “più”  pagato, più famoso e  più furbo del mondo. Proprio così. Il più caratteristico del nostro sistema dell’arte contemporanea.  Due o tre delle sue opere più celebri?  Il grande squalo tigre, la mucca fatta a fette, o il teschio a grandezza naturale ricoperto di diamanti. Hirst, inglese, classe 1965, è oggi senza dubbio un grande, un grandissimo artista. Ha realizzato in arte la morte e la vita. E ha reso anche una certa bellezza della  morte. E’ sua l’opera d’arte contemporanea celebrativa della morte, con i più grandi costi di realizzazione del mondo “ For the […]

  

Alla Cascina Roma di San Donato Milanese le opere di Giusy Santoro. In un’antologica forte, intensa e colta, il suo lavoro dagli anni Cinquanta ad oggi.

Alla Cascina Roma di San Donato Milanese dove l’Assessorato alla Cultura e il  Sindaco della città sono da sempre attenti alle arti e alla cultura più raffinata  è da vedere  una bellissima antologica di Giusy Santoro, dal titolo “Dal segno al colore”, artista di chiara fama, e nobile soprattutto di cuore e di creatività, che non s’è mai confusa con il clima e l’andazzo del superficiale, del mercato arraffone e della produzione insistita. La mostra vive anche di un nobile corredo di immagini fotografiche che ripercorrono gli esordi di Giusy Santoro, la frequentazione dell’Accademia di Brera e delle aule degli artisti-docenti  […]

  

Il mistico silenzio dei paesaggi di Renato Pasmanik

 La Galleria Gomiero di Milano in collaborazione con la JEF di Parigi presenta una mostra fotografica di altissimo profilo, mostra dedicata all’ultima produzione fotografica del quarantaquattrenne fotografo brasiliano Renato Pasmanik. Immagini che ritraggono una sorta di mistica del paesaggio e, quindi, un modo  tutto nuovo di leggere il mondo e determinati territori, paesaggi naturali dei luoghi più remoti del globo terrestre. I tre fondatori della Gallerie JEF che hanno fatto arrivare a Milano questa mostra sono dei raffinati esperti d’arte con precedenti esperienze lavorative nel campo della comunicazione; e nata da una passione comune per la fotografia, la galleria JEF […]

  

L’artista degli dei, Lorenzo Maria Bottari, dedica una mostra alla poetessa Alda Merini

Lorenzo Maria Bottari (Palermo 1949), uno degli artisti italiani più vivaci per il sostrato culturale che ha sempre campionato il suo lavoro pittorico vive la fortuna di essere stato amico della poetessa italiana più significativa dei nostri anni, da qualche tempo scomparsa, ed oggi il pittore siciliano gli rende un vero tributo con una mostra di altissima materia messa in piedi dall’Assessorato alla Cultura e dal Comune di Pioltello. Dipinti che sono un inno alla poesia, ai miti, agli dei e alle muse, al mondo più intrigante che arriva dai versi sofferti lasciati da questa maga del terzo millennio. Lorenzo […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2018