La bellezza secondo David Bailey. Trecento ritratti di uno dei padri fondatori della fotografia contemporanea in mostra al Pac di Milano.

indeximages6david-bailey-and-catherinec2a0deneuve-1965Johnny-Depp-1995-®-David-BaileySCAN001613.-Rolling-Stones-Avebury-Hill-1968-®-David-BaileyBailey-Nortje-31-630x427e6c680e6dfd88e78149a73f57c52c05cdavid-bailey-8

“ Parlo per ore con il soggetto prima di scattare una foto. Cerco di capire, ma senza empatia. Se c’è empatia si finisce col non dire la verità. Il giudizio dev’essere asettico. Non so se perché vengo dall’East End, certamente non sono uomo di compromessi. Ho sempre fotografato quello che volevo, se qualcosa non mi piace, non faccio niente, neanche se me lo chiede Anna Wintour”. Con oltre 300 scatti in mostra, dal titolo “Stardust” (ovvero Polvere di stelle) il Padiglione d’Arte Contemporanea di Milano celebra David Bailey(Londra 1938), uno dei più grandi fotografi viventi e offre al pubblico uno […]

  

Arte e vino in 170 capolavori in mostra alla Gran Guardia di Verona.

arte-e-vino-verona-8arte-e-vino-verona-5arte-e-vino-verona-depisisarte-e-vino-verona-4mostra-verona-vino-artearte-vino-verona-4-poussin-baccanalearte-vcino-verona-5-rubensarte-vino-maestro-mesiarte-vino-longhiarte-e-vino-verona-tiepolo

Grappoli, calici che si intrecciano in brindisi ideali, in segno di comunione e di fratellanza , cascate di tralci e di pampini, Cristo che sottrae la vite e il suo frutto al Tempo assicurandone l’eternità; putti vendemmianti, menadi e satiri in travolgenti processioni e Bacco ebbro, Bacco in Trionfo, Bacco con Arianna, Bacco giovane e bello oppure vecchio e disfatto dal bere e dagli eccessi; e poi la fatica dell’uomo, il lavoro nei campi, il raccolto e il risvolto bucolico e agreste; il ciclo delle stagioni, il senso della terra, il rito del convivio, la gioia della festa, la “natura […]

  

La lezione amara di Jacques Attali. In un libro dà la sveglia, mentre annuncia tempeste e anarchie sull’Europa e sul mondo.

indeximages220px-Jacques_AttalimjTqJsifWyU3RUbG-MGAlJgmuw1mpzYc7LOj1oO_yhhP_Q

Ho appena finito di leggere il libro “Scegli la tua vita”(Ponte alle Grazie), un libro-manifesto di uno dei più significativi e importanti pensatori del mondo, Jacques Attali. Già tutti i libri di Attali sono interrogativi rispetto al futuro che incombe come un macigno; ma l’intellettuale e pensatore francese con quest’ultimo si rivolge a ognuno di noi e a tutti i politici visto che la crisi economica ha provocato un’attesa sproporzionata nei confronti della politica. Così l’editore presentando il volume: “In periodo storico in cui la politica è il dominio degli avventurieri, l’economia è il regno dei tecnocrati, il mondo del […]

  

I dieci musei d’Europa più belli e meno conosciuti.

DSC_2049_732x458index6index513%20(2)indeximages

Il collega giornalista del “Guardian”, Will Coldwell, ha redatto la lista dei dieci musei più belli e meno conosciuti d’Europa. Si inizia con il Museo Kampa a Praga, nell’isola di Kampa che ospita la collezione di Jan e Meda Mlàdek e che ha aperto le sue porte per mostre di artisti come Yoko Ono e Andy Warhol. Uno dei musei più eccentrici della lista è il Museo delle Borse di Amsterdam, dove è esposta una collezione di borse e borselli da far invidia alle più attente fashion blogger, e che può essere visitato al prezzo di 9 euro e 50 […]

  

Il Rijksmuseum di Amsterdam ha vinto il Premio Emya 2015, come museo europeo dell’anno.

Rijksmuseum-Amsterdam-La-Ronda-di-notte-presa-dassalto-dai-fotografitour_img-330186-70Park Hotel Amsterdam Hotel Rijksmuseum packageimage(7)

Il Rijksmuseum di Amsterdam è, senza dubbio, il museo più importante dei Paesi Bassi. L’istituzione possiede la più grande collezione di opere del periodo d’oro dell’arte fiamminga, vantando tra i tanti capolavori opere come la Ronda di notte di Rembrandt o la Lattaia di Jan Vermeer. Fondato nel 1800 a L’Aia, poi trasferito nella capitale olandese otto anni dopo, l’istituzione ha trovato la sua attuale collocazione nel 1876 quando Pierre Cuypers vinse la gara indetta per progettare la nuova sede, che inaugurò nel 1885. Nel 2003 il museo ha subito un importante intervento di ristrutturazione e modernizzazione ad opera degli […]

  

L’Irlanda, l’arte e le nozze gay. Joe Caslin celebra l’evento con dipinti da street art.

IRELAND-GAY-MARRIAGE-VOTEnozze%20gaymural-galway-810x454220px-Diarmuid_Martin_World_Economic_Forum_2013_cropindex

La “cattolica Irlanda”, si diceva, un tempo, da tutti. E cattolica l’Irlanda lo è da sempre e ancora oggi. Ma anche laica, a quanto pare, visto che la decisione se è lecito o meno che si sposino persone dello stesso sesso, è stata demandata direttamente al popolo, con un referendum. Oggi, quindi, in Irlanda con il referendum sono state introdotte le nozze gay. Oltre la teologa americana Katherine Zappone, che però siede nel Senato di Dublino, lesbica e schierata per il sì, a dare un notevole contributo all’iniziativa, è stato  lo street artist irlandese Joe Caslin, il quale oltre ad […]

  

Oggetti del tempo di Gesù in mostra a Torino. Un evento correlato all’Ostensione della Sindone.

3_BALSAMARIO_IN_VETROLUCERNA_ERODIANA_1Salvatore1Flagellazione1

In occasione dell’Ostensione della Sindone la Fondazione Musei di Torino espone al Museo della Sindone e al Museo d’Arte Orientale quattro oggetti del I secolo a.C./d.C. provenienti dall’attuale raccolta archeologica della Custodia di Terra Santa a Gerusalemme, che nel prossimo futuro diventerà parte del “Terra Sancta Museum”. Il patrimonio archeologico del Monte degli Ulivi a Gerusalemme. Il “Monte degli Ulivi” (808 m.) si eleva a oriente di Gerusalemme, al di là della valle del torrente Cedron. Da qui inizia la discesa verso il Mar Morto e la valle del Giordano. Gli alberi d’ulivo che crescono da millenni sulle pendici del […]

  

Il canto novello di Fosco Bertani, ovvero l’ossificato paesaggio italiano riedificato con un colore e una luce tremendamente mistica.

riva-del-Lago--Superiore.-wpunta-Bonassola--2-rit.jpg-strada-in-val-di-vara.-web-coloretta---nel-verde-web-Passeggiata-web-

Ha per titolo “ Canto novello del mondo intero” la mostra di Fosco Bertani, artista e intellettuale di chiara fama, che si tiene in questi giorni al Centro Culturale Alessandro Manzoni di Bresso (Milano) e che ha visto l’intervento anche dell’amico scrittore e giornalista Renato Farina e del poeta Davide Rondoni. In mostra recenti paesaggi della Liguria, dell’ alta Lunigiana e figure e ritratti di amici e letterati. L’esposizione va letta, all’insegna di un “Fosco Bertani e l’edificazione di una storia pittorica”. Non è poco, perché il termine edificazione sta a svelare la capacità alta di Bertani di cogliere il […]

  

La “Buona/Cattiva Scuola” di Renzi è un insulto alla nazione. Mai in un secolo la scuola italiana, così come sbandierata e voluta dalla riforma renziana, era caduta così in basso.

renzi-dorme-mogherini-madia-634178imagesSA2VSATX20150517_n-renzi-cultura-umanista-large570renzi-alla-lavagna-la-mia-riforma-della-scuola_347817papa

                                           Le Riforme del Governo Renzi hanno tutte un qualcosa di strano e poggiano tutte su una titolazione della Riforma che deve o dovrebbe fare breccia sui cittadini. Pensate al titolo del sito del Ministero Beni Culturali per l’Expo: “VeryBello”, nome che fa pensare a un profilattico. Così è anche per la Riforma della Scuola chiamata “La Buona Scuola” come fosse una merenda “Buondì”. Ma la scuola è dello Stato, ed è lo Stato con le componenti delle istituzioni scolastiche e universitarie, che deve decidere che tipo di scuola e che scuola di eccellenza deve offrire ai cittadini. Così è […]

  

A Parma inaugurato il CSAC, Museo italiano punta di diamante del contemporaneo. Un progetto museale che finalmente compete con i grandi musei del mondo.

paradigna_sede_csac__totale_da_sseper_nl__foto_paolo_rosselli_lightCSACimages5mario_schifano_al_mare_1979imagesghirri-m2antzvhfts2c9vpums66m03i64v089fpqxcr36mpsmateriali CSAC nella Certosa di Paradigna parma.repubblica.itcertosa-CSACSede%20Csac_Standard

Finalmente un Museo coi fiocchi e un museo italiano. E badate bene, questo non a Milano ma a Parma. E già perché a Milano si scimmiotta con il Museo del Novecento in Piazza del Duomo ma a Milano manca ancora un Museo dell’Arte Contemporanea, che esiste già in molti paesi europei. Un museo, il CSAC, voluto grazie all’operosità di un collega quale il prof. Carlo Arturo Quintavalle, Ordinario di Storia dell’Arte presso l’Università di Parma. Finalmente un collega accademico operoso e ben inserito nei meccanismi dell’arte contemporanea. L’Archivio-Museo dello CSAC apre al pubblico sabato 23 maggio nell’Abbazia di Valserena, meglio […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2018