Il “Renwick”, museo preferito di Jacqueline Onassis Kennedy.

a(269)

                                                                                                 Era il museo preferito di Jacqueline Onassis Kennedy, tanto che nel 1960 la illustrissima First Lady si oppose alla sua demolizione, e lo salvò da un destino a cui spesso sembrano condannati molti edifici storici americani. Perché quello che rappresenta la “Renwick Gallery”, spazio per le arti decorative e l’artigianato all’interno del complesso degli Smithsonian di Washington, è una storia d’altri tempi. Costruito nel 1859 di fronte alla Casa Bianca, il Renwick è il primo edificio americano progettato specificamente per mettere in mostra l’arte. I lavori sono durati 2 anni, e costati 30 milioni di dollari, ma come ogni […]

  

La Fondazione Prada a Milano, un regalo alla città diventata Capitale Europea. E con la mostra “Serial Classic” lo storico Settis coniuga antico e contemporaneo.

25ca929e-205f-4024-8f6d-31421a69d9506caf2724-55e7-4ff4-92c9-1a7aa493455b187dc551-239b-4d08-9d67-e133c7ad956efaff8da5-014a-4bd3-922c-982393c8afeeef255133-1bb3-49b1-8c3c-63264b77fd06d2f45f7b-6e70-4d38-bdbd-45847c9f55c0a(345)

  Miuccia Prada la incrociamo frettolosamente nel delizioso “Bar Luce” di Largo Isarco 2, sede della nuova Fondazione, a Milano, che porta il suo nome. Molti si affrettano a salutarla e ringraziarla per questo “dono” fatto a Milano. Lady Prada gira lo sguardo verso coloro che l’attorniano, e afferma: «Mi piace pensarlo come campus, più che come un museo. E mi interessa fare cultura per le giovani generazioni». Ma non è di cultura accademica o cattedratica che si parla: è di una cultura viva, pulsante, che possa trasmettere passione a partire anche dalla lettura. Un futuro progetto, che prenderà corpo […]

  

L’Italia ha il Museo della Merda, proprio in concomitanza con l’ EXPO Milano 2015.

feci-opera-artepiero_manzoni_merda_d_artista_d5584257hMuseodellaMerda_okxthe_shit_museum_6_jpg_pagespeed_ic_E_bSItkPL_KMnTTwkkqUxthe_shut_museum_4_jpg_pagespeed_ic_SBI7tqyEOR828lbTVibl

In provincia di Piacenza apre il museo della cacca. Scherzi a parte. Lo hanno chiamato Museo della Merda o The Shit Museum. La città lo presenta come un grande progetto ecologico. Fuorviante pensare di trovare di trovare la cacca al museo. Proviamo a scoprire qualcosa in più su questa novità piuttosto bizzarra. E soprattutto non dimentichiamo che tutto ciò nasce in concomitanza con “Nutrire il Pianeta” il tema dell’EXPO MILANO 2015. D’altronde artisti di chiara fama si sono già cimentati con la merda, da Piero Manzoni nel 1961 con le scatolette “Merda d’Artista” a Paul McCarthy con la merda gonfiabile. […]

  

Christo impacchetta il Lago d’Iseo. Il famoso artista nel 2016 firmerà in Lombardia una grandiosa opera di “land art”.

e3d8a24fa5629d5867c376eb40a840a5f814340ef8d8cab8eec61e698202fd48c093996abf762af568e35791ea4d61947a5075e0958aced7e9024ff3460439d32015-04-22-1429736535-6811936-TheFloatingPiersChristorightwithProjectDirectorGermanoCelantcenterandVladimirYavachevleft-thumb

“Il mio nuovo progetto, che avrà un costo di dieci milioni di euro, è stato finanziato grazie alla vendita delle mie opere”, ha spiegato l’artista Christo al Museo MAXXI di Roma che ne ha ospitato la presentazione ufficiale. “L’ho chiamato “The Floating Piers”, un’installazione che si svilupperà a pelo d’acqua seguendo il movimento delle onde”.Tutti ormai conoscono a livello mondiale l’artista Christo, quello che impacchetta monumenti e siti di grande portata. E’ l’artista dell’impacchettamento per eccellenza e poco importa se ad essere avvolti da carta o da tessuti speciali siano degli oggetti o degli ambienti. Christo, l’artista americano di origini […]

  

Firenze ritrova la Casa dell’Architettura, preziosissima eredità del fascismo.

a(277)

Una nuova sede per l’Ordine degli Architetti e per la Fondazione Architetti di Firenze: il 25 aprile è stata inaugurata nel capoluogo toscano la Casa dell’Architettura. Dopo anni di chiusura al pubblico ha riaperto la Palazzina Reale, che per la sua nuova veste si trasforma. L’edificio fu costruito tra il 1934 e il 1935 per ospitare i reali d’Italia in transito da Firenze, e si trova infatti nei pressi della stazione. Nel 2012 l’Ordine degli Architetti individua nella Palazzina il luogo adatto per la Casa dell’Architettura di Firenze, ottenendone l’affitto per dodici anni dalla Soprintendenza, a cui la Palazzina è […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019