Bernardino Luino e il realismo esistenziale/evocativo. A Milano alla Galleria Marini le ultime opere di questo maestro della pittura italiana.

x articolo-Carciofo e pallina,2012,tempera all'uovo e olio su tavola,54,5x56 cmx articolo-Interno con pianoforte, 2016, olio su tavola, 54,2x54,2 cmx articolo-Armadio nella camera,1987,olio su tavola,76,5x75 cmx articolo-Interno con drappo e barattolo, 2014-2015, olio su tavola, 39,7x39,7 cmx articolo-Natura morta con uva  matita, 2015-2016, olio su tela, 50x45 cm

Stanze, interni, muri bianchi o leggermente  colorati, pavimenti quadrettati, parquet, finestre aperte,  spazi silenziosi, armadi con cassetti aperti,  sedie, tavoli con tovaglie, un pianoforte, frutta posata su oggetti  e sanno pertanto di nature morte, vasi e attrezzi usati dall’artista nel dipingere, appendiabiti. E’ parte di ciò che troviamo nelle opere di Bernardino Luino, artista italiano  che conosciamo da tempo  e che in questi giorni espone a Milano le sue opere recenti alla Galleria Marini di Via Appiani. Una cosa che negli anni abbiamo apprezzato dell’artista è la sua fedeltà all’immagine, mai scontata, ma poetica, evocante, vitale. Potremmo dire che Luino […]

  

Tappeti d’artista, capolavori del contemporaneo in mostra al Pacific Design Center di Los Angeles.

PDC_viewTITC

“The Interior and The Carpet” è una mostra  eccezionale di tappeti d’artista realizzati in edizione limitata prodotti da Petra Grunert Singh Il tappeto di Equator Production, che include i lavori di 12 artisti internazionali: Alan Belcher, Walter Dahn, Jirí Georg Dokoupil, Liam Gillick, Ilya ed Emilia Kabakov, Joseph Kosuth, Ken Lum, Jonathan Monk, Peter Nagy, Julião Sarmento, Rob Scholte, Rosemarie Trockel, Heimo Zobernig. La mostra, allestita al Pacific Design Center di Los Angeles, avveniristico distretto per il design contemporaneo progettato dall’architetto argentino Cesar Pelli nel 1975, è visitabile fino  al 23 giugno 2017 e la sua apertura  è   in coincidenza con […]

  

L’arte erotica in asta da Sotheby’s.

Loysel-Lot-7-La-Grande-Nevrose-by-Jacques-Loysel-1867-1925-19th-century-2_1487327521344726

Si è tenuta da Sotheby’s una grande vendita tematica dedicata all’Eros, con una collezione che attraversa secoli di arte erotica, che ha sorpreso tutti realizzando molti record e dimostrando che l’erotismo   non ha tempo  ed è  quasi  senza prezzo. L’asta ha totalizzato 5,3 milioni di sterline, nonostante la mancata vendita di un quarto delle opere in catalogo. Grande successo per “La Grande Nevrose”, scultura che raffigura una figura femminile in marmo realizzata dallo scultore francese Jacques Loysel, l’opera è stata venduta per 1,8 milioni di dollari. Record anche per Sarah Bernhardt, la sua “Ophelia” ha venduto per 310mila sterline. Oltre […]

  

Ex libris di Walter Valentini in mostra a Gorizia.

f068d4253019b3fa2c275d766c29891b458e9

Una mostra preziosa innervata anche verso un collezionismo  altamente selezionato e distinto  e si  tiene   nella Galleria d’Arte “Mario Di Iorio” della Biblioteca Statale Isontina di Gorizia. L’esposizione  dal titolo  “Aurea sectio librorum. Ex libris di Walter Valentini”  propone, nelle due sale della Biblioteca storica di via Mameli, 45 ex libris, ovvero  l’intera produzione del maestro di grafica e incisione di origini marchigiane ma milanese d’adozione, realizzati dal 1994 al 2016, e raccolti dal medico-collezionista goriziano Claudio Stacchi e dal milanese Luigi Bergomi.  Opere grafiche su carta pregiata a tiratura limitata che riassumono, in spazi che oscillano da un minimo […]

  

V Centenario luterano 1517-2017. Convegno e mostra a Roma alla Casanatense.

c8c362d9da6e46d819d723bcff297f501f441e

Torno da Roma dove ho partecipato al Convegno  organizzato dall’Istituto Storico Germanico di Roma  per ricordare il V Centenario luterano 1517-2017. Tre giornate di studio e relazioni che hanno riunito studiosi e storici di piano internazionale. Il convegno si è aperto mercoledì 22 febbraio presso l’Istituto Storico Germanico di Roma, mentre è proseguito Giovedì 23 e Venerdì 24 febbraio 2017 presso la Biblioteca Casanatense. In occasione del cinquecentesimo anniversario dell’anno in cui, secondo la tradizione, furono affisse le 95 tesi di Lutero sul portone della chiesa del castello di Wittenberg, ecco quindi a Roma (22-24 febbraio 2017) un convegno internazionale […]

  

“Fabrizio Clerici. Omaggio a Savinio”. Una preziosa mostra a Bologna fa luce su questa amicizia e incornicia i capolavori dell’ultimo surrealista.

Clkerici-BoSquare2Clerici_acquaforte-savinio III-ridClerici-la-viste-au-Museeclerici-omnibus-415x26015403523_343521446028627_6100548624997941248_nsavinio-studio-vedova

I 39 disegni originali che hanno dato vita a quel capolavoro del divertissement culturale di Fabrizio Clerici che è “Alle cinque da Savinio”, è oggetto di una preziosa esposizione a cura di Marco Fabio Apolloni e Monica Cardarelli fondatori della Galleria del Laocoonte  ospitata nella prestigiosa Galleria Fondoantico di Tiziana Sassoli in via de’ Pepoli, 6E. I disegni, tracciati a mano libera, quasi sempre con un pennarello rosso fine, vengono proposti in mostra accanto ad una attenta selezione di opere di Alberto Savinio. Tra esse, Maria Antonietta e Luigi XVI, disegno per una delle tavole dei Processi Celebri, un Tiresia […]

  

Il telefono di Hitler. Cifra record per un simbolo del Novecento.

312ee245780c432480fa053caa605839_18

                                               Molti ricorderanno il design di questo telefono in uso nel primo Novecento.  E come questo oggetto in particolare, molti altri telefoni similari erano installati  nelle nostre abitazioni, almeno in quelle borghesi dell’epoca.  Certo, questo in particolare sembrerebbe  un innocuo  e vecchio telefono, in realtà non è proprio così. È stato messo all’incanto un oggetto simbolo della seconda guerra mondiale, il telefono usato da Hitler per dare molti dei suoi ordini mortali.  A molti collezionisti la cosa ha fatto gola, e difatti si sono precipitati presso la casa d’asta che l’ha  messo all’incanto. Anche se  difficilmente riusciamo a spiegarci quale […]

  

Anima bianca. La neve nell’arte del XIX secolo. Una mostra alla GAM di Milano.

anima-bianca

Un tema affascinante,  suggestivo, che riesce a   far trepidare e scaldare nel profondo,  ed emoziona come fosse la prima volta, quello della selezionatissima  mostra “ANIMA BIANCA. La neve da De Nittis a Morbelli”  che si tiene in GAM Manzoni, curata da Francesco Luigi Maspes. Nello spazio della galleria sono esposte  25 tele di artisti esclusivamente italiani che hanno affrontato un tema specifico,  oltreché bello, la neve. Ad osservarla nei dipinti, nel suo cadere  composto  ed elegante e nel suo invadere silenziosamente gli spazi della natura che l’accoglie , sembra quasi possedere oltre al corpo anche una propria anima. Un’anima […]

  

Ritrovato un capolavoro del Guercino. L’opera di inestimabile valore rintracciata in Marocco.

guercino-ritrovato(1)

Tela di inestimabile valore, rubata in una Chiesa di  Modena e ritrovata  a Casablanca in Marocco. Era stata trafugata nel 2014, dalla Chiesa di San Vincenzo a Modena, “la Madonna coi santi Giovanni Evangelista e Gregorio Taumaturgo,” firmata dal Guercino, e dal valore inestimabile. L’opera,  era stata stimata dal collega  Vittorio Sgarbi sui 5-6 milioni di euro, e dal sottoscritto ben 10 milioni di euro;   era sul “mercato” marocchino a un prezzo di 10 milioni di dirham (940mila euro circa). Ecco come sono tenuti e trattati i beni artistici in Italia;   perché la tela è stata -finalmente-  ritrovata in […]

  

Palme e cammelli a Milano in Piazza del Duomo. L’Africa nel cuore della città. Un affronto inaudito all’arte, all’architettura e al paesaggio italiano.

120333466-e2dc51e6-1d81-4bcd-b050-33c1bc8d8402C4yOSA8XAAAARyc.jpg mosaicindex33

Bene -anzi male-  cambia il paesaggio italiano. Anzi lo cambiano. Mi direte,  chi?  Beninteso i politici italiani, ad iniziare dal Sindaco Sala di Milano,   che ha già fatto mille danni  con l’Expo di Milano. Cambia la grande Milano, la Milano europea. Adesso  a Milano con il beneplacito del sindaco e della relativa giunta  abbiamo le palme in Piazza del Duomo. Le palme ci sono già, poi per la gioia dei bambini vedrete che porteranno anche i cammelli. A Milano, beninteso, è già rivolta, dal basso in alto e dall’alto in basso.  Il look esotico dell’aiuola sponsorizzata  da Starbucks, ancora prima […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2018