Vincenzo Parea e gli “Universi di colore” hanno invaso Palazzo Borghese a Firenze. Singolare e nobile mostra di un artista italiano fra i più celebrati dell’arte analitica.

Evanescenza Cromoideata Rosso nr 1034(1)Immaginazione Cromoideata Violetto nr 1168Immaginazione Cromoideata Arancio 1383Immaginazione Cromoideata Arancio 1363Immaginazione Cromoideata Violetto nr 1309(1)

 E’ una mostra celebrativa quella che Vincenzo Parea, artista italiano fra i più ricercati dal mercato  e nobilmente sostenuto dalla critica, ha messo in piedi a Palazzo Borghese a Firenze  e visitabile fino al 25 maggio. L’artista vigevanese che per anni ha lavorato con la Galleria ArteStruttura  di Milano,  nell’ultimo quinquennio è balzato, con una presenza costante, nelle aste italiane, ha campionato il suo percorso con mostre italiane ed estere  -non ultima quella di Berlino-  di eccezionale caratura, e ha trovato da parte della critica italiana e straniera  una sottolineatura incisiva non solo per l’appartenenza all’area della pittura analitica, ma […]

  

Oltraggio alla Vergine Madre di Dio. Quando l’arte diventa sacrilega. Lo scandalo a Vittorio Veneto con un disegno di Enzo Cucchi esposto a Codalunga.

cucchi-per-codalunga-interna

                                            Sono tornato da Vittorio Veneto, dove il paese è in subbuglio. Codalunga, lo spazio creato da Nico Vascellari in pieno centro a Vittorio Veneto (Treviso), organizza sia serate, mostre, performance, ma è anche  -anzi soprattutto-  un punto di riferimento e di svolta nella zona per l’arte contemporanea. Oserei dire unico spazio  per chi volesse vedere mostre o comperare arte, perché diversamente occorre andare a Venezia. Adesso  possiamo anche aggiungere essere luogo sacrilego. E vi spiego perché. L’Associazione dei Commercianti del paese, e non solo, perché c’è  anche la parrocchia -d’altronde esiste un paese senza chiesa e senza parroco?-  sono […]

  

Il Forte di Monte Ricco riaperto dopo un secolo di abbandono. Una perla architettonica, storica e culturale della terra cadorina, nella regione dolomitica.

unspecified47_Facciata-del-Forte-illuminata-a-notte_Foto-Giacomo-De-Donà-1024x6818_Fossato_Foto-Giacomo-De-Donà-300x1993_Copertura-e-corte-interna-del-Forte_Foto-Giacomo-De-Donà-1024x700300x204x1_Il-Forte-di-Monte-Ricco-prima-del-restauro_Foto-del-Comune-di-Pieve-di-Cadore_1000-300x204.png.pagespeed.ic.nxCDXGXCRHunspecified1unspecified6unspecified7

I titoli attribuiti al Comune di Pieve di Cadore di Città veneta della cultura 2004 e di Città murata non fanno che confermare la sua vocazione culturale e il suo patrimonio storico sul quale predomina la presenza di Tiziano Vecellio. L’altura di Monte Ricco fin dall’epoca romana è stata legata e ha determinato lo sviluppo dell’abitato sottostante, con il suo castello prima e poi con il sistema dei due forti ottocenteschi: Batteria Castello e Monte Ricco. Ora, dopo un secolo di abbandono nella consapevolezza che la valorizzazione del proprio patrimonio culturale costituisca un modello di economia del turismo, la sommità […]

  

Erdogan colpisce l’arte “politica” in Turchia. Il dittatore-sultano fa condannare la pittrice Zehra Doğan a tre anni di carcere per aver illustrato un attacco contro i curdi.

zehra-art-turchia-carcere

Erdogan, è bene che lo sappiano tutti, è uno spietato tiranno sultano che ha impiantato in quella che era la moderna Turchia di Ataturk  un regime islamico dittatoriale, colpendo tutte le libertà e vietando così di fatto ogni possibile ingresso della Turchia nell’Europa.   Zehra Doğan è una pittrice e giornalista turca di origine curda che è stata condannata a 2 anni, nove mesi e 22 giorni di carcere per aver realizzato un dipinto che raffigurava la distruzione causata dalle forze di sicurezza turche nel quartiere Nusaybin, della provincia di Mardin, una regione curda in Turchia. La sentenza è stata emessa […]

  

Un capolavoro ad Alessano-Le da restaurare. Parte la raccolta di aiuti per il restauro della Pala d’altare della Chiesa del Convento dei Frati Cappuccini di Alessano. Occorre salvare un capolavoro ligneo del ‘600 in forte degrado.

2262_chiesa_e_convento_dei_frati_cappuccini_di_alessano_thbSalviamo la pala d'altare dei Cappuccini-Alessano_clip_image006Salviamo la pala d'altare dei Cappuccini-Alessano_clip_image008 (2)

ALESSANO-LECCE.  E’ partito un appello per raccogliere fondi per il restauro della Pala d’Altare della Chiesa dei Cappuccini ad Alessano.  Questo anche grazie a  un video postato su YouTube e realizzato dal regista salentino Edoardo Winspeare insieme a Fra Francesco Monticchio, padre Guardiano del Convento dei Cappuccini di Alessano. Ecco la lettera che Padre  Monticchio ha mandato al Salento e all’ Italia tutta.  “Carissimo Amico,  i frati Cappuccini insieme alla Fraternità Francescana e alla comunità tutta di Alessano, stanno vivendo con ansia lo stato di degrado della pala d’Altare della Chiesa dei Frati Cappuccini. E’ una pietra preziosa che si […]

  

La Grafica di Burri. Aperta la nuova sezione museale della Fondazione a Palazzo Albizzini -Città di Castello – Perugia.

7f00e38c7f844279dbadf77420f7d0afTKgal_4381d4dcdfc65a_46fde271c9Alberto-Burri_Oro-e-Nero_particolare18495_617beccc_148224304014_300_300burriN008Alberto-Burri-Oro-e-Nero-4-1993-Courtesy-Fondazione-Palazzo-Albizzini-Collezione-Burri-Luxembourg-Dayan-600x388

Con l’apertura del terzo Museo della Fondazione Palazzo Albizzini Collezione Burri, dedicato esclusivamente all’intero corpus dell’opera grafica di Alberto Burri, avvenuta il  12 marzo 2017, in occasione della ricorrenza della sua nascita, si conclude l’anno “lungo” del Centenario e si apre una nuova fase della vita della Fondazione. L’inedita sezione agli ex Seccatoi occupa infatti oltre quattromila metri quadri, tutti ottenuti da un recente intervento di riqualificazione di parte degli spazi sottostanti in vasti ambienti che accolgono, secondo l’originario allestimento predisposto dallo stesso Burri, i suoi Grandi Cicli d’opera.  Con questo ingente nucleo di opere grafiche, la superficie espositiva offerta […]

  

Riccardo Guarneri maestro della pittura analitica in mostra a Milano. Fedeltà assoluta alla pittura, al colore, alla luce, alle forme e ai toni.

IMG_9230compIMG_9234 ENTRATA corrIMG_20170216_184342Guarneri95x120-IcoloridiVenezia-2016T.123421losanga.123245180x140.123440

Non deve sfuggire   ai collezionisti e ai cultori dell’arte la bella mostra personale che Progettoarte Elm (Via Fusetti 14 Milano) dedica all’artista  Riccardo Guarneri ( Firenze 1933), figura di spessore all’interno di quel movimento  che gli storici dell’arte  hanno chiamato “ Pittura Analitica Italiana” nella cui compagine  troviamo anche una schiera di artisti, Olivieri, Griffa, Pinelli, Gastini, Verna, Marchegiani, Zappettini, e Cotani. Singolare il lunghissimo lavoro che da allora, ovvero dagli anni Settanta del Novecento Guarneri ha portato avanti, mai allontanandosi dalla pittura, dal colore, dalla luce e dai toni. Tecnica ed estetica assorbita dai ritmi, dalla  consapevolezza del valore […]

  

Due secoli di disegni all’asta. Sotheby’s a Parigi si dedica alle opere su carta.

unnamed1Works-on-paper-March17Works-on-paper-March17222-590x402

La casa d’aste  Sotheby’s  ha presentato  la prima asta totalmente dedicata alle opere su carta durante il Salon International du Dessin di Parigi. E infatti ieri  23 marzo la casa d’aste nella sua sede della capitale francese ha messo  all’incanto una serie di lotti di grandi artisti che coprono due secoli di storia dell’arte. Uno degli highlights è Visage del 1952 un capolavoro realizzato con pennello e disegno a china, risalente ultimi anni di Matisse, con stime che vanno dagli 800mila al milione e 200mila euro. Secondo gli esperti di Sotheby’s “la forza dell’opera deriva dal fatto che l’artista abbia […]

  

Birmingham musulmana. L’artista Jasper Carrot è il Califfo della città inglese di Birmingham. Ma anche Londra è sulla stessa via. Ecco l’Islam che ha conquistato l’Europa.

070605712D040000044D-0-image-a-179_1447859829444-k1SE-U11001904423538EcH-1024x576@LaStampa.it528415_0140805_abu_dugma_al-britani.jpg.pagespeed.ce.4POTfkC63UFF7YNNYY4136-2037-kzRC-U10303485880801qyH-640x320@LaStampa.itBiscotti islameurope_is_islam__flag_map__wip__by_qwertyuiopasd1234567-d9kone9foto nuove 030041051120454130islam-in-europe-trojan-horse-2untitleddrapeau_europe_islam_eurabiaMolenbeek-

Francia, Belgio, Gran Bretagna, Olanda, Germania, Svezia e Danimarca.  E’ una mappatura, sicuramente in difetto, della Jihad in Europa. Una rete che ha delle vere e proprie roccaforti con  intere aree urbane disseminate in decine di città del vecchio continente. Una rete di quartieri dove regna un misto tra il caos e la Shariya islamica: insomma mini-emirati da cui organizzare attentati in tutta Europa e offrire rifugio a terroristi ricercati. Attacchi come quelli di oggi  che hanno gettato nel terrore gli abitanti di Londra. In Europa ci sono tante città e sobborghi   che sono diventate  covo dei jihadisti: da Malmo, […]

  

I libri dipinti di Alina Kalczyńska esposti alla Biblioteca Nazionale Statale Braidense di Milano.

Ritratto Alinaallestimento 5allestimento 1rev166460(1)-ori6. Kengiro Azuma, 雨 [P ioggia] 18. Szymborska, Dodici poesie copertina8. Szymborska, Dodici poesie Pag Cerchio

“Alina, chi ti ha conferito la facoltà di far apparire i segni più elementari come espressioni di alta magìa? Contemplando le tue opere, si rimane avvolti da una fascia di stupore improvviso”. Così scriveva  Carlo Belli. Ora presso la Biblioteca Braidense, fino  al 15 aprile 2017, sono esposte le opere grafiche di Alina Kalczyńska-Scheiwiller, eseguite a partire dagli anni Settanta per le edizioni di Vanni Scheiwiller, accanto ai volumi pubblicati con il motto “All’insegna del pesce d’oro”, poi “Libri Scheiwiller”, provenienti dalle collezioni della Braidense e da quella personale dell’artista. Incontrai la Kalczynska nel suo studio alla fine degli anni […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2018