Gely Korzhev(1925-2012) torna a Venezia. La figura artistica più esplodente dell’arte sovietica in mostra a Cà Foscari a Venezia.

IMMAGINE-GUIDA-copia (2)lancioverniceAlzati-Ivan-1997Il-nuovo-slogan.1-1998(1)La-guardiana (2)Il-pittoreAdam-Andreevich-e-Eva-PetrovnaMarusjaMattina-grigia.-Nudo-su-sfondo-con-finestra.-2006

Torna a Venezia Gely Korzhev (1925-2012), una delle figure più eminenti del panorama pittorico, prima sovietico e poi russo, della seconda metà del Novecento. Il ritorno tra le lagune cade esattamente 57 anni dopo la sua partecipazione alla XXXI Biennale, quando, assieme tra gli altri a Viktor Popkov, risultò, nel padiglione dell’URSS, la voce più convincente del cosiddetto “stile severo” che cercava, nell’alveo ancora quasi inscalfito del realismo socialista, una via espressiva d’uscita dai canoni ferrei dell’epoca staliniana. La mostra “Gely Korzhev. Back to Venice” – realizzata grazie a un’azione congiunta tra Galleria Tret’jakov, the Institute of Russian Realist Art […]

  

Leonor Antunes trionfa nel Padiglione Portogallo alla 58ma Biennale di Venezia 2019.

7_Facade-Central-Pavilion2_Photo-by-Italo-Rondinella_Courtesy-of-La-Biennale-di-Venezia-696x464xleonor-antunes-1.600x0.jpeg.pagespeed.ic.IPLwcnSO-rLeonor_Antunes_1LA_0499_s_crophqdefault

Il viaggio di Leonor Antunes(Lisbona 1972) attraverso le stanze del proprio personale museo modernista prosegue da anni con instancabile coerenza e senso di consapevolezza della contemporaneità. “Leonor Antunes: a seam, a surface, a hinge, or a knot”, è questo il titolo del progetto espositivo del Padiglione Portoghese,  curato dall’ex direttore del Museu de Serralves di Porto João Ribas,  ed  ospitato all’interno di Palazzo Giustinian Lolin, sede della Fondazione Ugo e Olga Levi Onlus. L’artista portoghese realizza delle strutture che intendono rendere omaggio ad alcune importanti figure dell’architettura e design veneziano quali Carlo Scarpa, Franco Albini, Franca Helg, Egle Trincanato e […]

  

Enrico Intra in Concerto. Domani l’evento musicale di un jazzista di fama mondiale, alla Chiesa di San Carpoforo in Brera, a Milano.

01-Enrico-Intra-02-Enrico-Intra-Abbiategrasso-20190329

SEGNI NEL SUONO Enrico Intra, pianoforte Andrea Strizzi, disegno estemporaneo Presentazione a cura di Maurizio Franco ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRERA CHIESA DI SAN CARPOFORO – Piazza Formentini 10- Milano GIOVEDI 30 MAGGIO 2019  ore 16.00 Corso di Storia della  Musica e del Teatro Musicale. Prof. Roberto Favaro. Ingresso libero fino a esaurimento dei posti.     Concerto a cura di: ICARUS ENSEMBLE  – Con il sostegno di SIAE – CLASSICI DI OGGI 2018-19 SEGNI NEL SUONO. Un protagonista degli ultimi decenni di musica italiana, il pianista e compositore Enrico Intra, jazzista di fama mondiale, propone un progetto titolato […]

  

Marisa Settembrini a Recanati inscena una nobilissima mostra che rende “Omaggio a Giacomo Leopardi e ai 200 anni de L’Infinito”. Evento voluto da Regione Marche-Assessorato alla Cultura e dal Comune di Recanati.

WP_20190510_19_46_54_ProWP_20190508_15_57_58_Pro1556186411_2cc7fb69d2184507929c2ca18959ef65.jpgbbbWP_20190508_15_56_35_Pro (2)WP_20190508_15_58_16_ProWP_20190508_15_59_09_ProWP_20190508_15_58_08_ProWP_20190508_15_52_02_ProWP_20190508_15_51_52_Pro

Marisa Settembrini illustre artista italiana e illustre Docente di  Brera a Milano, ha messo in piedi un significativo “Omaggio a Giacomo Leopardi” in occasione della ricorrenza de i 200 anni dell’Infinito, a Recanati nella famosissima Chiesa di San Vito patrono della cittadina  e dove Giacomo da piccolo nell’Oratorio annesso teneva sermoni ai nobili in occasione dei riti della  Settimana Santa. La mostra a celebrazione dell’evento storico-letterario voluta dalla Regione Marche-Assessorato alla Cultura nella persona dell’Assessore  Moreno Pieroni, dal Sindaco di Recanati Francesco Fiordomo e dall’Assessore alle Culture di Recanati Rita Soccio, si è tenuta nel mese di maggio 2019. Con […]

  

Gaetano Grillo e l’intreccio di parola e immagine. Carte storiche dipinte, in una mostra-omaggio che l’Accademia di Brera dedica a un suo docente, artista di rilievo dell’arte contemporanea.

IMG_8786Listener

La vita che ognuno di noi vive, è un largo tessuto di parole e immagini, e il tempo scandito dalle voci del passato, dalle vibrazioni del presente e dalle aperture del futuro, ne disegna la trama  che come una ragnatela ci avvolge, organizzando i nostri pensieri e veicolando i nostri gesti. Resta inteso che è la storia che segna  l’esistenza degli uomini, e la memoria ne diventa punto focale, tanto che il senso di ciò rimane  il nostro diario quotidiano. Storia e memoria sono diventate bagaglio giornaliero dell’attività artistica di Gaetano Grillo. Non si dimentichi che nella testimonianza  di ‘piacere’ […]

  

SuonoeArte2019. Undici Concerti tra classica e Contemporanea. Un Festival delle Arti di levatura internazionale promosso dall’Accademia di Brera a Milano. Eccone il programma.

1200px-Milano_Palazzo_BreraIMG-20190227-WA0008index02-Enrico-Intra-Abbiategrasso-20190329Inaugurazione_Anno_Accademico--054sciola 1

SUONOEARTE2019 11 CONCERTI TRA CLASSICA E  CONTEMPORANEA In collaborazione con: XXI Stagione dell’Associazione Gli Amici di Musica/Realtà fondata da Luigi Pestalozza Icarus Ensemble ACCADEMIA DI BELLE ARTI – Via Brera 28 – Milano.Le sedi dei  concerti :EX CHIESA DI SAN CARPOFORO, ORTO BOTANICO DI BRERA, CORTILE NAPOLEONICO,  PINACOTECA DI BRERA, AULA MAGNA DELL’ACCADEMIA A cura del Corso di Storia della Musica e del Teatro Musicale, Prof. Roberto Favaro. Ingresso libero fino a esaurimento dei posti Riparte con un nutrito e attraente programma di eventi musicali l’edizione 2019 di SUONOEARTE, la stagione di concerti organizzata dall’Accademia di Belle Arti di Brera […]

  

Lucio Fontana principe della spazialità. Ceramiche e superfici in oro in mostra alla Galleria Borghese di Roma.

20190520_174905-1-629x420LUCIO-FONTANA_TERRA-E-ORO-LUCIO-FONTANA_EARTH-AND-GOLD_Installation-view_19-280x420 (2)LUCIO FONTANA_TERRA E ORO-LUCIO FONTANA_EARTH AND GOLD_Installation view_18-k04D-U3120618036616mhC-1224x916@Corriere-Web-Roma-593x44320190520_172848-499x42020190520_174223-560x42020190520_174105-651x42020190520_172809-262x420LUCIO-FONTANA_TERRA-E-ORO-LUCIO-FONTANA_EARTH-AND-GOLD_Installation-view_15-630x420LUCIO-FONTANA_TERRA-E-ORO-LUCIO-FONTANA_EARTH-AND-GOLD_Installation-view_17-630x420

A Roma, alla Galleria Borghese,  è stata inaugurata la mostra “Lucio Fontana. Terra e oro” (visitabile fino al 28 luglio 2019),  curata da Anna Coliva, che pone l’attenzione su due precisi ambiti della produzione dell’artista: i Concetti Spaziali in oro e le Crocifissioni in ceramica. “Fontana – ha chiarito la curatrice – è  il primo artista italiano del Novecento esposto nel Museo dopo le rassegne dedicate a grandi figure internazionali quali Bacon, Giacometti, Picasso”. Sono presentate in mostra  circa cinquanta opere fra dipinti a olio in oro e ceramiche, realizzate principalmente negli  storici anni Cinquanta e Sessanta. L’esposizione  si inquadra all’interno […]

  

Sandro Martini brilla in un’antologica che evidenzia Quantità/Spazio/Colore a Villa Borromeo Visconti Litta a Lainate-Milano.

La Salamandra, 1973, Tecnica mista su tela, 150x130 cm???sandro-martini-pittore-vendita-quadri-opere-prezzi-quotazioni-294x300

Dopo il successo dell’esposizione dedicata l’anno scorso a Carlo Nangeroni ecco ora “Sandro Martini – Quantità – Spazio – Colore”, titolo della personale presentata quest’anno ancora una volta nella fantastica cornice di Villa Borromeo Visconti Litta a Lainate, Milano, aperta fino  al 26 Maggio 2019 ed organizzata dalla MR FINE ART. A curarla, come la precedente, Daniele Palazzoli, che segue il lavoro dell’artista da sempre, prima come gallerista ed ora da co-direttore del dipartimento di Arte Moderna e Contemporanea alla casa d’aste Cambi. L’ultima collaborazione fra i due risale al 2012, una doppia personale negli spazi della storica Galleria Blu […]

  

Aboliamo l’8 per mille alla Chiesa cui va più di un miliardo all’anno. E’ la risposta dello Stato alle intromissioni del Cardinale Bassetti e Cei nella politica italiana e all’assedio di Salvini. Allo Stato solo 157 milioni.

modello_730_medium-600x342dichiarazioni-redditi-modelli-unico-730-fotolia--258x2588-per-mille-4-82248741C0ud4liCL._SY346_382393prete-soldimonetafran_2070360se_il_vaticano_ha_cosi_tanti_soldi_perche_allora_non

Lo scorso anno, vale a dire il 2018,  il ministero dell’Economia ha distribuito più di 1,2 miliardi di euro alle confessioni religiose e allo Stato con l’8 per mille. Ma badate bene che la Chiesa ha avuto ben un miliardo mentre lo Stato solo 157 milioni. E questo si ripete tutti gli anni. E’ una  vergogna inaudita che uno Stato pieno di debiti debba versare un miliardo di beneficenza alla Chiesa. Grazie a questo istituto, i contribuenti italiani  finanziano, molti a loro insaputa con una crocetta su Santa Madre Chiesa nella dichiarazione dei redditi, devolvendo una quota dell’Irpef che devono […]

  

Hrafnhildur Arnardóttir / Shoplifter è l’artista che rappresenta il Padiglione islandese alla Biennale di Venezia 2019. Immaginario e cultura pop svelano il ritorno alle origini, alla natura.

o-1-1024x683TIME BOMB : THE 25TH ANNUAL WATERMILL CENTER SUMMER BENEFIT & AUCTION, PRESENTED BY VAN CLEEF & ARPELSHrafnhildurArnardottirShoplifter-Nervescape-VII-National-Gallery-of-Iceland-2017-photo-by-FrostiGnarrHrafnhildurArnardottirShoplifter-Nervescape-VII-National-Gallery-of-Iceland-2017-photo-by-FrostiGnarr2HrafnhildurArnardottirShoplifter-NervescapeV-2016-QAGOMA-Brisbane-Photo-By-Natasha-Harth2HrafnhildurArnardottirShoplifter-NervescapeV-2016-QAGOMA-Brisbane-Photo-By-Natasha-Harth3HrafnhildurArnardóttirShoplifter-Nervelings-Nordic-Impressions-At-Phillips-Collection-2018-Photo-by-Albert-TingHrafnhildurArnardottirShoplifter-Nervescape-at-Clocktower-with-Kria-Brekkan-2012-Photo-by-Michal-JurewiczHrafnhildurArnardottirShoplifter-NervescapeIV-2015-Momentum-Nordic-Biennial-Moss-Norway

Come quasi ogni anno il Padiglione Islandese stupisce!  E tanto! Quest’anno, sotto la curatela di Birta Gudjónsdóttir, è presentata “Chromo Sapiens – Hrafnhildur Arnardóttir / in arte Shoplifter” presso un ex magazzino alla Giudecca; lo spazio ospita al suo interno una caverna di capelli, colori e musica metal. L’artista sembra quindi ricostruire uno spazio cavernoso attraverso del materiale di fabbrica proveniente dal suo studio. La riproduzione di queste forme organiche vuole evocare il desiderio di tornare alla natura in una cultura moderna che è sopraffatta dall’artificio. L’opera di Shoplifter si inserisce in quell’immaginario spesso fantastico che siamo abituati a vedere […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019