Bomba Gay sul Vaticano. “Sodoma”, il libro di Frederic Martel apre scenari inquietanti su Papa Bergoglio e sulla Chiesa Cattolica Apostolica Romana. Il più grave scandalo del millennio dopo i roghi per gli eretici e le streghe.

41f4ImzLRwL._SX317_BO1,204,203,200_9788807173585_quartafrederic-martel-stellt-sein-buch-sodoma-vorpoder y escandalo copy66139preti-gay-seminario-1-1034237_tn653_1cardinali-nuovi

Il titolo è “Sodoma”,  incombe come una morsa  e un veleno mortifero sul Vaticano  e su Papa Bergoglio,  ed anche su  chiese e conventi  disseminati nel mondo. Papi, cardinali, vescovi, preti  e frati sono avvolti nella nube dello stordimento del piacere gay. La Chiesa Contemporanea, Papa Bergoglio e la sua gerarchia, ma anche la truppa pretesca,   sono entrati nell’indagine durata quattro  anni di ricerche dello scrittore francese  Frédéric Martel, giornalista e sociologo,  con il libro “Sodoma”, saggio-inchiesta  da far tremare dalle fondamenta la Chiesa Cattolica di Cristo Gesù, che ha in San Pietro a Roma e nel Vaticano la centrale […]

  

Liam Gillick campione della videoarte, nella prima retrospettiva dedicata ai suoi film, in mostra al Museo Madre di Napoli.

liam-gillick.jpg!Portraitliam-gillick_2madre-napoli_liam-gillick_2019_GILLICK_def_red-1000x1499lg641_4Gillick-640x427

La Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee presenta la prima mostra retrospettiva dedicata esclusivamente ai film di Liam Gillick (Aylesbury, UK, 1964), uno dei più importanti artisti contemporanei a livello internazionale. In piedi in cima a un edificio: Film 2008-2019, a cura di Alberto Salvadori e Andrea Viliani, per la prima volta approfondisce la produzione video-filmica di Gillick in un allestimento site-specific concepito dall’artista appositamente per la mostra al museo Madre. A partire dai primi anni Novanta, Gillick ha prodotto opere che includono l’installazione, la scultura, l’intervento testuale, il video, il suono e l’animazione digitale, e che si sostanziano nella relazione […]

  

Gertsch / Gauguin / Munch, tre grandi maestri della xilografia al MASI di Lugano per i 90 anni di Franz Gertsch.

Gertsch-franz-nato-8-marzo-1930gertsch_natascha_nltrittico-schwazwasser-franz-gertschinverno-franz-gertsch

In occasione dell’imminente 90esimo compleanno di Franz Gertsch, il MASI  di Lugano  ha invitato  l’artista a concepire una mostra dedicata alla sua stessa opera, aperta fino al 22 settembre 2019. Ne è nato  un sorprendente e spettacolare incontro tra le magistrali xilografie di Gertsch e le incisioni su legno di due artisti, i quali sono considerati maestri assoluti dell’incisione tra Ottocento e Novecento, Paul Gauguin (1848-1903) e Edvard Munch (1863-1944). Nonostante la distanza storica e le differenze stilistiche, i tre artisti rivelano profonde e inaspettate affinità, che oltrepassano ampiamente la sola condivisione della tecnica. La coesistenza e l’intreccio di malinconia ed eros, […]

  

Guerra in Vaticano. Il cardinale Brandmüller accusa di eresia e apostasia il Sinodo Vaticano sull’Amazzonia. Scontro tra l’eminentissimo Cardinale e il pensiero di Papa Bergoglio.

BrandmullerPhotofrancesco-specchio0d054049cf04402a41e92213582dc246-0014-kjai--656x369corriere-web-nazionale_640x360papa-francesco

Il 27 giugno 2019  è stato diffuso in varie lingue una forte critica del cardinale Walter Brandmüller all’Instrumentum laboris del Sinodo sull’Amazzonia che si aprirà in Vaticano il prossimo 6 ottobre. E’  dunque guerra in Vaticano. Il cardinale tedesco spiega perché l’”Instrumentum laboris” “contraddice l’insegnamento vincolante della Chiesa in punti decisivi e quindi deve essere qualificato come eretico” e, dato che il documento mette in discussione il fatto stesso della divina rivelazione “si deve anche parlare, in aggiunta, di apostasia”. L’”Instrumentum laboris” , conclude il cardinale, “costituisce un attacco ai fondamenti della fede, in un modo che non è stato […]

  

Tutti i colori dell’Italia ebraica, narrata con l’arte del tessuto, in mostra alle Gallerie degli Uffizi (Sala magliabechiana) a Firenze.

Fig. 17IMG_6260Fig. 16IMG_6231IMG_6238Fig. 2019/9 sinagoga 002

La storia degli ebrei italiani osservata da una prospettiva inedita e cromaticamente caleidoscopica, quella dell’arte del tessuto; la mostra è  “Tutti i colori dell’Italia ebraica”,  accolta  fino  al 27 ottobre  2019 nell’aula magliabechiana della Galleria degli Uffizi di Firenze. In una mostra inedita circa 140 opere, tra arazzi, stoffe, addobbi, merletti, abiti, dipinti ed altri oggetti di uso religioso e quotidiano, presentano per la prima volta la storia degli ebrei italiani attraverso una delle arti meno conosciute, ossia la tessitura, che nel mondo ebraico ha sempre rivestito un ruolo fondamentale nell’abbellimento di case, palazzi e luoghi di culto. Ne emerge […]

  

Franco Marrocco e “l’eco del boscoH2O reperti” è il nuovo capitolo a tema ambientale come citazione del mondo, in mostra alla Galleria Il Chiostro di Saronno.

eco-del-bosco-h2opiccolaL-eco-del-bosco-2015_Franco-Marrocco

Mirato alle traversie contemporanee dell’ambiente, osssessivamente deturpato, con una citazione visiva  tesa al recupero e salvataggio del mondo, Franco Marrocco porta in scena “L’Eco del bosco H2O Reperti” che  è il titolo della mostra che presenta una serie di nuove opere del ciclo “L’eco del bosco”, tema dedicato dall’artista alla “memoria” del mondo naturale e alle suggestioni sonore della sua pittura. L’esposizione si tiene alla Galleria Il Chiostro arte contemporanea a  Saronno, ed è aperta fino al 29 giugno 2019. Mi pare che da qualche tempo Franco Marrocco abbia iniziato a vivere un capitolo artistico ed espressivo tutto teso in […]

  

Pier Paolo Calzolari con “Painting as a Butterfly” è al Museo Madre di Napoli. E’ la prima retrospettiva pittorica di un illustre esponente dell’Arte Povera.

?????????????????????????rev185183(1)-ori

                                                                                                                                                      A quarant’anni dall’ultima mostra in uno spazio pubblico a Napoli (Villa Pignatelli, 1977), la Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee presenta  “Painting as a Butterfly”, la prima grande retrospettiva dedicata esclusivamente alla produzione pittorica e disegnativa di Pier Paolo Calzolari (Bologna, 1943), uno dei più importanti artisti italiani contemporanei, esponente a partire dagli anni Sessanta delle ricerche afferenti all’Arte Povera. La mostra al Madre, visitabile fino al 30 settembre 2019, è  organizzata in stretta collaborazione con la Fondazione Calzolari e a cura del collega  Achille Bonito Oliva e  di Andrea Viliani, inizia al terzo piano per proseguire nelle quattro Sale Facciata […]

  

La fotografia e le sue tecniche. Dal dagherrotipo al digitale. Una mostra per il 180° anniversario della nascita della fotografia si tiene al Museo della Tecnica Elettrica (MTE) a Pavia con la supervisione dell’Università.

Collezione-Ambrotipo-3Collezione-CianografiaCollezione-Stampa-allalbumina-Ritratto-femminileCollezione-Diapositiva-su-vetro-2-Edizioni-Vasari-Roma-Carro-a-vinoCollezione-Ferrotipia-1-gruppoCollezione-Stampa-ai-sali-dargento-su-carta-politenata-Eliio-Loxardo-ritratto-femminile

La storia della fotografia, l’invenzione che quest’anno festeggia il suo 180° compleanno, è sempre stata frutto di emozioni, ricerche, innovazioni infinite che non si fermano né conoscono frontiere, passando da arte riservata a pochi a mezzo di comunicazione universale. La fotografia si basa su due grandi principi, quello estetico-creativo e quello tecnologico ma se la sua storia si è giustamente identificata con quella dei grandi autori che l’hanno realizzata, meno attenzione è stata riservata alla straordinaria evoluzione delle sue tecniche.  È dunque nell’ottica di raccontare proprio le tecniche che ne hanno segnato la crescita della fotografia che il Museo della […]

  

Cinema in bikini. Italiani al mare: manifesti 1949-1999. Uno spaccato dell’Italia inedito e divertente alla Terrazza a Mare di Lignano Sabbiadoro.

91551-Tre_notti_d_amore_1964_Regia_Renato_Castellani_fotobustaCanzoni…-in-bikini-1963-Regia-Giuseppe-Vari-manifesto-cm-140x100-284x400cinema-in-bikini-mostraTipi da spiaggia_1960_Regia Mario Mattoli_Manifesto di Enrico De Seta_lancioCosta Azzurra_1959_Regia Vittorio Sala_Manifesto di Sandro Symeoni_cm 140x100_lanciopalma

La città di Lignano Sabbiadoro festeggia il 60° anniversario dell’istituzione del Comune e inaugura l’apertura della stagione estiva con l’inedita e divertente mostra “CINEMA IN BIKINI. Italiani al mare: manifesti 1949-1999″, a cura di Andrea Tomasetig ed Enrico Minisini, presentata nel suggestivo spazio espositivo della Terrazza a Mare fino al 17 luglio 2019 . L’esposizione, grazie alla nutrita e prestigiosa Collezione Minisini, di cui vengono proposti un centinaio tra manifesti, locandine e fotobuste, offre uno spaccato dell’Italia e degli italiani dalla metà del Novecento alle soglie del nuovo millennio attraverso il filone tutto made in Italy del cosiddetto ” cinema […]

  

Giuliano Grittini e il trionfo della Cracker Art. La cultura pop tra mito e bellezza in mostra alla Galleria Deodato di Milano.

140x100italiamarilyn blu max 140x100 (2)Merini Leonardo  25x25 x (2)CRACKER ART 2019.inddMerini  leo 7,5x10 Arev184893(1)-ori

Molti sgranano gli  occhi a sentir parlare di cracker art, taluni pensano sia qualcosa di rivisitazione del decollage, pochi, o nessuno, indagano sulle postulazioni di quella che è, invece, a nostro avviso l’ultima fase dell’arte nell’epoca della sua riproducibilità tecnica. Non è poco. Anzi è un fatto storico significativo che Grittini abbia veicolato in arte  un  clima di costume e di storia  -come certamente è-  che segna la fine del novecento, ovvero del secolo che apre alle nuove tecnologie e ai media del terzo millennio.  E’ vero che Grittini gareggia a mettere sugli altari visivi  le icone pop del cinema […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019