Eve Arnold. Tutto sulle donne. Gli straordinari scatti della fotografa americana nella Casa-Museo Villa Bassi ad Abano Terme.

ARE1952002W00013-XXARE1960020W00199-13

                              Che si tratti delle donne afroamericane del ghetto di Harlem, dell’iconica Marilyn Monroe, di Marlene Dietrich o delle donne nell’Afghanistan del 1969, poco cambia. L’intensità e la potenza espressiva degli scatti di Eve Arnold raggiungono sempre livelli di straordinarietà. La fotografa americana ha sempre messo la sua sensibilità femminile al servizio di un mestiere troppo a lungo precluso alle donne e al quale ha saputo dare un valore aggiunto del tutto personale. A questa intensa interprete dell’arte della fotografia, la Casa-Museo Villa Bassi, nel cuore […]

  

Tom Parish e il suo Visual Echo. Al Chiostro di Madonna dell’Orto a Venezia la mostra postuma dell’artista americano.

93373-1-LAGUNA_2018_cm122X183_

Tornano in laguna i dipinti dell’artista americano Tom Parish per una mostra che ne celebra l’arte e la figura a pochi mesi dalla sua scomparsa. Dal 2 agosto al 31 ottobre la intima e solenne sede del Chiostro di Madonna dell’Orto ospita per la terza volta l’arte di Tom Parish in “Visual Echo”, esposizione che permette di ammirare gli ultimi dipinti realizzati dall’artista: opere che testimoniano il rapporto simbiotico tra lui e Venezia, fonte inesauribile di ispirazione per i suoi dipinti, tanto da dedicarvi in modo esclusivo oltre 30 anni di arte pittorica. L’esposizione, curata da Shirley ed Erin Parish, rispettivamente moglie e figlia dell’artista e artiste loro stesse, è […]

  

Gli Autoritratti di Tiziano Vecellio dagli Uffizi alla Casa Museo di Pieve di Cadore.

e1c14072da60c9a1b20207ec294435902b02bc0f_1920_128093379-Ritratto_di_Tiziano_Vecellio_-_olio_su_carta_1_15314666589913_pieve-di-cadore-due-ritratti-riportano-il-volto-di-tiziano-vecellio-nella-sua-casa-natale

I due dipinti raffiguranti il Maestro cadorino fanno parte della raccolta degli Uffizi di Firenze – dove non erano esposti al pubblico – e sono stati ottenuti in prestito dalla Magnifica Comunità di Cadore per essere collocati nella quattrocentesca dimora del pittore(Casa Museo di Tiziano Vecellio- Pieve di Cadore- Belluno)  dal 28 luglio al 29 settembre 2019. La mostra, intitolata Tiziano. L’enigma dell’autoritratto, proporrà ai visitatori due opere poco conosciute ma particolarmente interessanti per almeno due motivi: esse da un lato restituiscono un’immagine dell’artista classica e riconoscibile da tutti (sono filiazioni del celebre Autoritratto custodito a Berlino), dall’altro evocano una […]

  

Ad Art Basel 2019 un bimbo distrugge un’opera d’arte contemporanea.

svizzera-bimbo-di-3-anni-distrugge-opera-d-arte-da-50-mila-euro-dfg0zimage_20190617phf9068-600x399l_-art-basel-bimbo-distrugge-un-opera-d-arte-contemporanea-hmh4

BASILEA – Un bimbo di tre anni ha distrutto un’opera d’arte esposta ad Art Basel 2019, la più grande fiera d’arte del mondo la cui 50esima edizione si è chiusa da poco, con lavori quotati anche 20 milioni di dollari. Il figlio di una visitatrice ha pesantemente danneggiato un’enorme mosca filigranata del valore di 50 mila euro (56 mila franchi). L’incidente, nel quale è stata distrutta un’opera dell’artista di Duesseldorf Katharina Fritsch, è stato riportato da numerosi media svizzero – tedeschi. Il bimbo, sceso dal passeggino, l’ha raggiunta e l’ha letteralmente sfasciata. La madre non ha potuto fare altro che lasciare […]

  

Osvaldo Licini e l’altra realtà. Le nature morte dell’artista in una mostra celebrativa nella Casa Museo a Monte Vidon Corrado nelle Marche.

licini_2018891807natura-morta-fiori-licini93233-Natura_morta_con_uva_-_Museo_Novecento_Firenze_1927natura_morta_1921_0

Questa su Licini e su un capitolo di lavoro pittorico in particolare, era una mostra attesa, attesissima. Ne ero a conoscenza del capitolo figurale di Licini, non ancora propriamente studiato, al di là della fase astratta e del lungo racconto della “amalasunta” che diviene il suo personaggio celeste e bizzarro. Ora,  in continuità con l’attività di studio e di approfondimento della conoscenza della figura e dell’opera di Osvaldo Licini, all’indomani della grande mostra monografica sull’artista che si è tenuta alla Fondazione Guggenheim di Venezia, a cura di Luca Massimo Barbero, che ha posto Licini sotto i riflettori della critica e […]

  

“Ai nati oggi”. Alberto Garutti e l’ambizioso progetto di arte pubblica a Roma. Un’ installazione narrativa che fa pulsare la città.

ai-nati-oggi-RomaAlbertoGarutti-524x420Raggi_Melandri_Garutti-630x420garutti8-696x392Garutti_AiNatiOggi-280x420

I lampioni di Piazza del Popolo sono collegati con il reparto di maternità del Policlinico Agostino Gemelli. Ogni volta che la luce pulserà vorrà dire che è nato un bambino. Quest’opera è dedicata a lui e ai nati oggi in questa città”. Progetto a cura di Hou Hanru e Monia Trombetta.  In collaborazione con Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS. Promosso da Roma Capitale Con il supporto di Acea e Areti. Roma, Piazza del Popolo | dal 2 luglio 2019. Roma luglio 2019. Si intitola Ai nati oggi l’ambizioso intervento di arte pubblica di Alberto Garutti che, dopo essere stato […]

  

Vivian Maier, icona internazionale della fotografia, presenta i suoi autoritratti in una prima mostra in Italia a Trieste.

91857-unnamed2330vivian_maier_coverimagesa02_-VIVIAN-MAIER-SELF-PORTRAIT-UNDATED-PALAZZO-PALLAVICINI-BOLOGNA-copyright-Vivian-Maier-Maloof-Collection-Courtesy-Howard-Greendberg-Gallery-New-Yorkimage_00_immagine_copertina-e1520267039371Lei-Vivian-Maier-6-1170x1170

Il Magazzino delle Idee a Trieste presenta, fino al 22 settembre 2019,  per la prima volta in Italia, la mostra Vivian Maier, The Self-Portrait and its Double, a cura di Anne Morin, realizzata e organizzata dall’Ente per il patrimonio culturale del Friuli Venezia Giulia in collaborazione con diChroma photography, Madrid, John Maloof Collection e Howard Greenberg Gallery New York. 70 autoritratti, di cui 59 in bianco e nero e 11 a colori, questi ultimi mai esposti prima d’ora sul territorio italiano, raccontano la celebre fotografa attraverso i suoi autoritratti scattati quando ancora, da sconosciuta bambinaia, passava il tempo a fotografare senza la consapevolezza di essere destinata […]

  

Tracey Emin al Musée Orsay a Parigi osannata con la sua paura d’amare. Ecco l’artista che racconta l’amore, il sesso e l’erotismo, e soprattutto racconta la vita.

Tracey-Emin-Mother-press.copyright-Kulturetaten-Agency-for-Cultural-Affaris-Oslo-Municipality-696x464Emin1big.jpguuutracey-emin-the-last-thing-i-said-to-you-was-dont-leave-me-here-itracey-emin-everyone-i-slept-with-1963-1995tracey-emin-ipad-postcard-sketches-(set-of-5)tracey-emin-everyone-i-slept-with-1963-1995-dettagliotracey-emin--she-lay-deep-down-beneath-the-sea-tracey-emin-my-bed

                                                                                                                                                 Il disegno è al centro della pratica di Tracey Emin. Per questa prima mostra in una grande istituzione francese, al Musèe d’Orsay  di Parigi,  l’artista britannica ha scelto alcuni disegni della collezione del Museo d’Orsay raramente presentati al pubblico per farli dialogare con le proprie opere.Un evento visitabile fino al 29 settembre 2019.  I disegni realizzati in scala e con mezzi diversi sono riuniti dall’artista per esprimere la nostra ansia di esseri umani quando ci troviamo di fronte a questo aspetto così difficile eppure essenziale della nostra vita: amare. Amare, umani, animali, oggetti, in un’esperienza estesa della nostra umanità. […]

  

VogliAMO tutto di Nanni Balestrini.Un omaggio del Comune di Ravenna a uno degli intellettuali più acuti del secondo Novecento.

Nanni-Balestriniper mail di Nanni Balestrini  Anni '70, Anni '80  cm 700 x 500 tela emulsionata(1)

A un mese dalla sua scomparsa, il Comune di Ravenna dedica un omaggio a Nanni Balestrini, uno dei maggiori intellettuali e artisti al centro dei cambiamenti culturali nazionali della seconda metà del novecento, attraverso un excursus nella sua produzione visiva degli anni Settanta e Ottanta. L’Assessorato alla Cultura del Comune di Ravenna / Istituzione Biblioteca Classense in collaborazione con Ravenna Festival e la Fondazione Mudima di Milano, hanno  presentato presso la Sala del Mosaico della Biblioteca Classense di Ravenna, la mostra di Nanni Balestrini VogliAMO tutto, il secondo e nuovo capitolo del ciclo Ascoltare Bellezza 2019; mostra aperta fino al […]

  

Ladri di bambini.Il caso di Bibbiano è il primo e non il solo in Italia. E’ ora di aprire indagini a Nord e a Sud, puntare il dito sui cacciatori di mostri e salvare l’infanzia rubata. Scoperchiata la Santa Inquisizione di Stato.

bambino-violenza-5478D_7rxhgX4AAuruXF309912201002C01-1-keyframe-poster-240x135@3D_8Q3d7WwAIWy88D_XvyfMXoAAMeEfD_8VppNX4AAkL-FD_8QPWMWsAAAzqS512+lSGIPoL._SY445_

Lasciatemelo dire, è il più grande scandalo morale e civile del secolo che vive la nostra nazione, quello che hanno voluto chiamare “angeli e demoni”. Scandalo di una vergogna inaudita, con criminali che hanno attentato all’integrità e alla vita di tanti figli e bambini  innocenti.  Nessuno ne parla, perché  tutti presi dall’ inseguire  Conte, la Lega al 37 per cento dei consensi,  il governo e i 5 stelle, il loro chiacchiericcio, le noiose  litigate, i voltafaccia, e sarebbe anche ora che la smettessero  e se ne tornassero a casa una volta per tutte, ecc.ecc. E veniamo alla cronaca diretta, perché […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019