Lorenzo Lotto dialoga con Leopardi. Una eccezionale mostra a Recanati con capolavori folgoranti, racconta e svela gli stati mutevoli dell’animo umano.

Annunciazione-per-luisaannunciazione-gatto1200px-Lotto-lorenzo-self-portrait-31862-p500

Mi è caro ricordare che nelle Sale del Museo – Antico Tesoro della Santa Casa sono custodite ed esposte nove tele di Lorenzo Lotto, uno dei più grandi pittori del Cinquecento europeo, che ha operato nelle Marche nel corso di tutta la prima metà del secolo XVI, lasciando un’importante testimonianza della sua attività a Recanati, Cingoli, Iesi, Monte San Giusto, Loreto. Proprio nelle Marche, a Loreto, il pittore, ormai stanco e anziano, decise di fermarsi e trovare un approdo sereno alla sua esistenza travagliata, facendosi “oblato” della Santa Casa, offrendo se stesso e la sua arte al servizio del Santuario, […]

  

Capriccio e Natura, l’Arte nelle Marche del secondo Cinquecento. Nei musei Civici di Macerata la bellezza nei secoli d’oro dell’arte tra ‘500 e ‘600.

imagemailimmagini.quotidiano.net884cad6af2-418d-49c0-95f8-8be4560f3b8fimmagini.quotidiano.net 12immagini.quotidiano.netimmagini.quotidiano.net7immagini.quotidiano.net79immagini.quotidiano.net09immagini.quotidiano.net6

Ecco una mostra di rilievo, italiana, che affronta l’arte fra secoli d’oro; ha per titolo “La mostra Capriccio e Natura: Arte nelle Marche del secondo Cinquecento. Percorsi di rinascita”, coglie l’occasione del temporaneo trasferimento ai Musei civici di Palazzo Buonaccorsi a Macerata dei dipinti della Chiesa di Santa Maria delle Vergini a Macerata per un ripensamento completo di quel cantiere e del suo ruolo nello svolgere artistico nelle Marche alla fine del XVI secolo. Dallo straordinario punto di osservazione maceratese la visuale si apre poi ad abbracciare la pluralità affascinante di presenze artistiche nell’intera regione fra Cinque e Seicento, illuminando […]

  

La Croce ritrovata di Santa Maria Maggiore al Museo Civico Medioevale di Bologna. Un segno dei tempi per tutta l’Europa.

65713-Croce_Santa_Maria_Maggiore

                                                                           Mi preme sottoporvi la mostra  “La Croce ritrovata di Santa Maria Maggiore”, organizzata dai Musei Civici d’Arte Antica, in collaborazione con l’Arcidiocesi di Bologna presso il Museo Civico Medievale, dedicata alla croce ritrovata nell’ottobre 2013, durante i lavori di pavimentazione del portico della chiesa di Santa Maria Maggiore. L’esposizione, curata da Massimo Medica, nasce dall’occasione di esporre per la prima volta al pubblico questo prezioso esemplare di croce viaria a seguito del restauro eseguito da Giovanni Giannelli (Laboratorio di restauro Ottorino Nonfarmale S.r.l.). L’opera rientra nella tipologia di croci poste su colonne, che venivano collocate nei punti focali della […]

  

Il trecentesco Ambrogio Lorenzetti (Siena 1290-1348) in mostra a Santa Maria della Scala a Siena. Suoi gli affreschi dell’Allegoria ed Effetti del Buono e Cattivo Governo. E’ la mostra dell’anno.

Fig.21_Immagine GuidaFig.15???????????????????????Fig.3??????????????????????????Fig.4Fig.6Fig.2a

A Siena, presso il Santa Maria della Scala, fino  al 21 gennaio 2018, è allestita la mostra dal titolo “Ambrogio Lorenzetti”. L’esposizione, promossa e finanziata dal Comune di Siena, gode dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica che sarà presente alla cerimonia d’inaugurazione il 20 ottobre, e del patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e della Regione Toscana e si preannuncia come l’evento più importante dell’anno tra le esposizioni organizzate non solo a Siena ma anche in Italia. Spettacolare, lezione alta di estetica e di cultura civica. La mostra è talmente importante che i suoi […]

  

Pienza celebra Papa Pio II al secolo Enea Silvio Piccolomini. Il Papa che trasformò il luogo natio nella “città ideale” del Rinascimento.

loc 30x4505_Cortile Pal PiccolominiPalazzo piccolomini foto1

Per il secondo anno consecutivo, su iniziativa della Società Esecutori Pie Disposizioni, in collaborazione con Opera-Civita, a Palazzo Piccolomini si celebra l’anniversario della nascita di Enea Silvio Piccolomini, nato nell’antico borgo di Corsignano-Pienza  il 18 ottobre 1405 e salito al soglio pontificio col nome di Pio II. Alla metà del XV secolo, il papa trasformò il luogo natio nella “città ideale” del Rinascimento affidando il progetto a Bernardo Rossellino, che  attraverso le moderne osservazioni sulla prospettiva dette alla città un nuovo assetto urbanistico, architettonico e decorativo in dialogo con il paesaggio della Val d’Orcia. Gli eventi in programma tra settembre […]

  

Bruciato il sito archeologico di Villa Faragola ad Ascoli Satriano nel Foggiano.

rogo-foggiano-sito-archeologicoimage2-e1487777859912b35689b8-e852-4971-999b-b544b7e5d195_large7bbce169-369d-4eb3-8f8f-37b8aaea4ddf_medium00311e99-a8ce-4570-a638-bb17322e896c_largea49d0440-98e8-4f69-ae69-c9849259f1b2_large095127309-cd7fedaf-7567-4b93-8b2b-91f8db2b51e917987e3a-eeb1-43a2-807f-ac4b808e81ed_large21427476_10214060155128113_2798900324698074763_o

E’  ancora il Patrimonio archeologico italiano a soffrire e ad essere oltraggiato, perché qualche giorno fa è andata a fuoco  -meglio dire data alle fiamme- la  copertura in legno di Villa Faragola, sito importante di scavi in quel di Ascoli Satriano in provincia di Foggia. Nulla ancora si sa dalle indagini subito avviate  anche perché  nella zona archeologica non ci sono telecamere di sorveglianza.  L’archeologo Giuliano Volpe  presidente del Consiglio Superiore dei Beni Culturali e Paesaggistici del Mibact  è certo della pista dolosa e scrive di un quadro archeologico da fine del mondo, per i “mosaici danneggiati irrimediabilmente, di marmi […]

  

Magister Giotto. Mostra per i 750 della nascita del maestro dell’arte italiana tardo-medioevale.

65405-Quadro-6-Lincontro-tra-Gioacchino-e-Anna-alla-Porta-dOro_

                                                                                                                        La grande mostra multimediale MAGISTER GIOTTO, in occasione delle Celebrazioni dei 750 anni dalla nascita, GIOTTO (Colle di Vespignano 1267 – Firenze 1337) è la prima delle tre esposizioni che compongono la trilogia MAGISTER – annualmente dedicate a grandi Maestri dell’arte italiana: GIOTTO (tardo Medioevo), CANOVA (Neoclassico, estate 2018) e RAFFAELLO (Rinascimento, estate 2019) – e viene presentata negli spazi della monumentale Scuola Grande della Misericordia di Venezia fino al 5 novembre 2017. Il progetto espositivo – di alto rigore scientifico e impegno scenografico e filmico – fa parte del format MAGISTER – prodotto da Cose Belle d’Italia Media Entertainment  […]

  

L’Europa senza parafulmini. In “Cieli d’Europa” libro di Salvatore Settis, l’Europa dei mercati ha coperto e asfissiato l’Europa della cultura.

Salvatore_Settisgr2euroCatalogo-E-Pittura-vascolare-greca-482-acassteas-300x336Il-ratto-di-Europa-Mosaico-III-sec.-d.C-Beirutar_image_2521_l

E’appena arrivato in libreria il nuovo libro di Salvatore Settis dal titolo  “Cieli d’Europa. Cultura, creatività,  uguaglianza”(Utet, Torino 112pagg.). Il saggio, profondo, acuto e fortemente speculativo  chiarisce come gli ideali della storia e della cultura  del continente europeo paiono inariditi, e la causa forte di tutto ciò sono i “Trattati” che dominano e governano i mercati e la logica della globalizzazione. Settis inizia il saggio con una frase illuminante presa a prestito dal libro di George Steiner, “Una certa idea dell’Europa”: “I parafulmini devono essere saldamente infissi nel terreno. Anche le idee più speculative devono essere ancorate nella realtà,nella materia […]

  

Duilio Cambellotti fascista rivive in una bellissima mostra al Museo Emilio Greco di Sabaudia. Descrisse a colori la Bonifica dell’Agro Pontino.

Cambellotti-6m-150x150Cambellotti-8m-150x150Cambellotti-1m-150x150Cambellotti-10m-150x150Cambellotti-3m-150x150Cambellotti-13m-150x150Cambellotti-5m-150x150Cambellotti-9m-150x150

A Sabaudia, il Museo Emilio Greco propone un’importante collezione di opere di Duilio Cambellotti (1876-1960), illustratore, scultore, scenografo, costumista, medaglista, ceramista, disegnatore di mobili e arredi, frescante, insomma, artista universale. La mostra, aperta al pubblico fino  al 29 giugno, espone per la prima volta la collezione di lavori di Cambellotti riunita dalla romana Galleria del Laocoonte. Nella Collezione, sculture, disegni, bozzetti, opere di grafica, esempi notevolissimi e rari della ricerca di Cambellotti. La scelta di Sabaudia, città fascista e  Città di Fondazione della Bonifica dell’Agro Pontino, a sede di questa mostra non è casuale: ad essere in molte delle opere […]

  

Dai Crivelli a Rubens. Tesori d’arte da Fermo e dal suo territorio, in mostra a Roma nel Complesso di San Salvatore in Lauro.

Vittore-Crivelli-Crocifissione-Pinacoteca-Civica-Fermo-Olio-su-tela-cm-128x15362829-0103__3_-5166-800-600-80untitled

I polittici di Carlo e Vittore Crivelli, insieme a quelli di Ottaviano Dolci e Giuliano Presutti. L’Adorazione dei pastori di Rubens a confronto con quelle di Pietro da Cortona e del Baciccio. Al Complesso monumentale di San Salvatore in Lauro a Roma una piccola mostra -aperta fino al 9 luglio- di grandi tesori d’arte mette in evidenza lo straordinario patrimonio artistico della città di Fermo e del suo territorio affinché ritorni al più presto alla fruizione nei siti d’origine.    Da oltre 400 anni il Pio Sodalizio dei Piceni garantisce un sostegno alla cultura e alla civiltà artistica delle Marche. Nel complesso di San Salvatore […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2018