Riaperto Palazzo Cerasi a Roma. Oggi sede di una delle collezioni di arte italiana della prima metà del ‘900 tra le più famose nel mondo.

Fondazione-Cerasi-Scorcio-696x487Fondazione-Cerasi-470x420DSC01240-FILEminimizerFondazione-Cerasi-Roma-3-560x420via-merulana-palazzo-cerasi-657x600

Riaperto, finalmente, Palazzo Cerasi, dov’era collocato l’ex Ufficio d’Igiene di Via Merulana a Roma, dopo una chiusura durata 20 anni. Riaperto dopo una trasformazione con un investimento di 5 milioni di euro per 1200 metri  quadrati. Saloni imbiancati, stucchi, pavimenti di marmo pregiato, gallerie di colonne rosate. Il restauro del palazzo ha portato  all’inaugurazione della sede di una delle collezioni di arte italiana della prima metà del’ ‘900 tra le più famose nel mondo, quella del costruttore Claudio Cerasi e della moglie Elena. I lavori, una vera e propria ricostruzione filologica dopo i crolli intervenuti nel corso dei decenni, hanno […]

  

Le foto di Claudio Centemeri raccontano i drammi e le sofferenze dei pazienti dell’ex manicomio di Mombello di Limbiate-Milano. Una mostra documentaria alla Galleria Marelia di Bergamo.

Centimeri Claudio 2 PER SITOCentimeri Claudio 3 PER SITOCentimeri Claudio 1 PER SITO

La mostra  inaugura con la sorprendente performance di un attore di rilievo, Riccardo Buffonini, il quale legge frasi, cartelle cliniche, scritti poetici, legati al tema della follia, accompagnato dal duetto jazz (Sabrina Olivieri e Alessio Sabino) che canterà e suonerà le note del melanconico ritornello “Moonlight Serenade”, un dolcissimo brano di Glenn Miller che a poco a poco diventerà ossessionante. La Galleria Marelia inaugura nell’ambito di The Blank ArtDate – Frequenze che si terrà nelle date 25-26-27 maggio 2018, (negli stessi giorni in cui la città accoglierà un elevato numero di visitatori per il ritorno della salma di Papa Giovanni […]

  

Riccardo Francalancia e il Realismo Magico. Una mostra ad Assisi celebra il pittore della quiete e del paesaggio.

OLYMPUS DIGITAL CAMERAOLYMPUS DIGITAL CAMERA78873-image001riccardo-francalancia-quirinale0021551867imageDbHandler.ashx 55imageDbHandler.ashx41890Allestimentofrancalancia4-671x44688010941

Un universo incantato che si compone di una cospicua selezione di capolavori provenienti da collezioni pubbliche e private italiane per riportare all’attenzione del pubblico una delle correnti più poetiche e suggestive dell’arte del Novecento, il Realismo Magico. All’interno di tale movimento, trova la sua dimensione più autentica l’opera di Riccardo Francalancia, artista nato ad Assisi. Ora, proprio ad Assisi, nel centralissimo Palazzo Bonacquisti,  ecco  la mostra “Una profondissima quiete. Francalancia e il ritorno alla figura tra de Chirico e Donghi” organizzata dalla Fondazione CariPerugia Arte ed aperta fino 4 novembre 2018. A cura di Vittorio Sgarbi, Beatrice Avanzi e Michele Dantini, il percorso espositivo […]

  

Novecento di carta. Disegni e stampe di illustri maestri italiani di chiara fama, al Castello Sforzesco di Milano.

04.Sironi_Allegoria dell_espansione urbanistica, 192113.Turcato_Composizione 1960caMartini Bacio,191575651-Morandi_Grande_natura_morta_con_lampada_a_destra_192816.Baldessari_IX Triennale, 1951

Nell’ambito del palinsesto culturale Novecento Italiano il Comune di Milano – Cultura e la Soprintendenza del Castello Sforzesco hanno  presentato i capolavori della grafica italiana del Novecento conservati nelle raccolte civiche e nelle collezioni di Intesa Sanpaolo con una mostra di disegni, incisioni e libri d’artista dei più celebri maestri del secolo scorso. Un’occasione per mostrare al pubblico internazionale del Castello una selezione di lavori provenienti da un patrimonio straordinario, unico per qualità e varietà, e normalmente non visibile per ragioni conservative. Prodotta e organizzata con la casa editrice Electa, l’esposizione è a cura di Claudio Salsi con la collaborazione del comitato […]

  

Mario Sironi e le illustrazioni per il Popolo d’Italia(1921-1940). A Lucca in mostra uno dei più grandi esponenti dell’arte italiana del ‘900.

4_520151031_181336mario-sironi6abbonamento_annuo30078725_1876814538997640_830435929591119872_nmario_sironi_manifesto_1922MARIOS4Mario-Sironi_Le-locuste-dItalia_tavola-per-Il-Popolo-dItalia_1922_china-su-carta_cm24x235imageMario-Sironi-LItalia-Grazie-Popolo-dItaliaSironi e le illustrazioni per 'Il Popolo d'Italia' 1921-1940

Il Lu.C.C.A. – Lucca Center of Contemporary Art accende i riflettori sulla mostra “Mario Sironi e le illustrazioni per ‘Il Popolo d’Italia’ 1921-1940”, a cura di Fabio Benzi,  aperta fino al 3 giugno 2018  e organizzata in collaborazione con la Galleria Russo e MVIVA. Una selezione di 100 opere scelte tra le quasi mille illustrazioni realizzate da uno dei più grandi esponenti dell’arte italiana del ‘900 per il quotidiano ufficiale del Partito Fascista. Un percorso di rilettura e riscoperta del talento artistico di Mario Sironi che mette in luce, in particolare, le sue doti di “disegnatore politico”. I suoi disegni […]

  

Francesco Trombadori e l’essenziale verità delle cose. Alla Galleria d’Arte Moderna di Palermo l’antologica di uno dei grandi pittori italiani fra le due guerre.

4c24f26c3642f7cd93e8b0facfaeb78fdbec5506e9a5d2f10dcf2487f032355c6a556d_LFoto_4-9109-800-600-80487e3c61f5546f383bea94011d09c57c6cb5Foto_5-9110-800-600-80e2ba43428a4f3c31df192c6d42a58202f92f6a4fe030cbdb8bc257340bfda1fec9ee81ff9873Foto_2-9107-800-600-80

Dopo più di dieci anni, dall’ultima mostra monografica tenuta a Siracusa, la Sicilia torna ad ospitare l’opera di Francesco Trombadori. Antologica che racconta il rapporto del pittore  Francesco  Trombadori (Siracusa 1886- Roma 1961) con i luoghi di Roma che amò e dipinse, scegliendoli come patria elettiva sin dai primi anni del Novecento. Alla Galleria d’Arte Moderna di Palermo  fino al 2 settembre 2018, vengono esposte circa sessanta tele, dipinte tra il 1915 e il 1961, provenienti da importanti collezioni pubbliche e private di tutta Italia,  25 disegni, libri, cataloghi di mostre e articoli di giornale provenienti dall’Archivio dell’artista, custodito nel […]

  

Roma città moderna, da Nathan al Sessantotto. Un tributo alla Capitale d’Italia con 200 opere alla Galleria d’Arte Moderna di Roma.

invito-digitale-generale6-Funi-AM-811-e152225287849176873-1_Carlandi_AM_254525df4602cb2335dc5d156bc8f3972f0_XLImage-1????????il_coro_-_arturo_dazziteaserbox_24759939340b8c6df403264afb10a3260dc34c838roma-cittc3a0-moderna-da-nathan-al-sessantotto-8-scipione-am-973-galleria-arte-modernaNathan-2Ceroli_8_600

Formidabile, completa, storica ad ampio raggio. Un tributo alla Capitale d’Italia attraverso gli artisti che l’hanno vissuta e gli stili con cui si sono espressi. Devo dire che buona parte di quegli anni, almeno dai primi anni Sessanta  ad oggi  li ho vissuti anch’io a Roma.  Una rassegna unica che ripercorre le correnti artistiche protagoniste del ‘900 con in primo piano la città di Roma, da sempre polo d’attrazione di culture e linguaggi diversi.  Alla Galleria d’Arte Moderna di Roma, presentate oltre 180 opere, tra dipinti, sculture, grafica e fotografia, di cui alcune mai esposte prima e/o non esposte da lungo tempo, provenienti […]

  

La Merlini una collezione italiana. Opere dalla collezione Merlini esposte a Venezia- Palazzo Fortuny.

Wildt-2-copia.-2Baj-Bambini-1955.-2Morandi611Savinio-Alberto-Apollo-copia.-2

La Fondazione Civici Musei Veneziani mette in mostra fino al 23 luglio 2018, a Palazzo Fortuny, la Collezione Merlini, una tra le maggiori, mirate  e documentate  raccolte private d’arte specializzate sul Novecento italiano. Singole parti della grande Collezione erano  già apparse in alcune mostre in anni recenti (nella stessa Venezia, a Palazzo Loredan a Firenze al Museo Marino Marini a Firenze, a Bologna al Museo Morandi, ecc.), ma questa esposizione ha il merito di proporre la Collezione in modo realmente rappresentativo dei suoi notevolissimi contenuti. Al Fortuny la Collezione Merlini non potrà essere esposta nella sua integrità, dato che il […]

  

La Vittoria Alata di Renato Brozzi. Restaurata a Casarano (Lecce) l’opera-capolavoro dello scultore che fu amico di Gabriele D’Annunzio.

IMG_445108-grossi-012-casaranountitled???????????????????????????????IMG_7318IMG_728401b-grossi-010-fp-172-2

Circa due mesi orsono tenni una  lectio magistralis dal titolo “Il Monumento ai Caduti  di Casarano. Il   recupero esemplare della Vittoria alata,  un monumento capolavoro di Renato Brozzi (Traversetolo-Parma 1885- , storico scultore della prima metà del Novecento”, in Casarano- Lecce nel Palazzo De Lorenzi per significare e storicizzare il lavoro di restauro della “Vittoria Alata” di Renato Brozzi. Il monumento ai Caduti di Casarano, eccelso capolavoro  scultoreo, dell’orafo e scultore prediletto da  D’Annunzio,  era tornato a nuovo splendore grazie al prezioso concorso di restauro messo in piedi  da un comitato cittadino nei nomi di  Fabio D’Astore, Alessandro De Lorenzi, […]

  

Franco Grignani e la fotografia sperimentale. Una mostra a Milano celebra la figura di uno dei più grandi innovatori del Novecento.

9- FRANCO GRIGNANI, Torsione e tensione anulare, 1962, sperimentale ottico su tela emulsionata applicata su tavola, 50x50 cm8- FRANCO GRIGNANI, Trama meccanica in torsione circolare, 1960, sperimentale ottico su tela emulsionata applicata su tavola, 90x70 cm13- FRANCO GRIGNANI, Fenomeno plastico, 1966, sperimentale ottico di distorsione su tavola, 70x70 cm12- FRANCO GRIGNANI, Fenomeno plastico chiaroscurale, 1966, sperimentale ottico di distorsione su tavola, 90x70 cm14- FRANCO GRIGNANI, Induzioni abbinate, 1966, sperimentale ottico di distorsione su tavola, 70x70 cm10- FRANCO GRIGNANI, Proiezione strutturata su moduli, 1964, sperimentale ottico di distorsione su tavola, 70x70 cm, diagonale 100 cm11- FRANCO GRIGNANI, Studio di tensioni, 1964, sperimentale ottico di distorsione su tavola, 90x70 cm

La Galleria 10 A.M. Art di Milano (via Anton Giulio Barrili 31) rende omaggio, a 110 anni dalla sua nascita, a Franco Grignani (1908-1999), artista  e figura  capitale, con una mostra aperta fino al 24 marzo, con  20 opere realizzate a partire dalla fine degli anni Quaranta da uno dei più grandi  e profondi innovatori del Novecento. Nell’ambito del costante lavoro di riscoperta e di presentazione del lavoro di Franco Grignani, figura poliedrica che si è mossa sul sottile confine che lega arte, design e grafica e che è stata celebrata la scorsa estate con una importante antologica alla Estorick […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2018