Carlo Carrà protagonista fondamentale dell’arte italiana ed europea in una strepitosa mostra a Palazzo Reale a Milano.

Carlo-Carra-Il-bersaglio-Olio-su-tela-cm-75-x-85-Collezione-privata_civita_exhibitions_galleryCarlo-Carra-Composizione-1915-Collage-tempera-gouache-e-carboncino-cm-40-9-x-30-2-Mosca-State-Pushkin-Museum-of-Fine-Arts-Arch.-Fotografico-St_civita_exhibitions_galleryCarlo-Carra-Gentiluomo-Ubriaco-1916-Olio-su-tela-cm-60-x-45-Collezione-privata_civita_exhibitions_galleryCarlo-Carra-I-Nuotatori-1932-Oil-on-canvas-cm-63-5-x-108-5-Augusto-e-Francesca-Giovanardi-Collection_civita_exhibitions_galleryCarlo-Carra-La-musa-metafisica-1917-Olio-su-tela-cm-90-x-66-Milano-Pinacoteca-di-Brera_civita_exhibitions_galleryCarlo-Carra-Vele-nel-porto-1923-Olio-su-tela-cm-52-x-67-Firmato-e-datato-in-alto-a-sinistra-C.-Carra-923-Firenze-Fondazione-di-Studi-di-Stori_civita_exhibitions_gallery

Certamente da non perdersi  – aperta fino al 3 febbraio 2019- a Milano a Palazzo Reale una straordinaria mostra dedicata a Carlo Carrà (1881 – 1966), uno dei più grandi maestri del Novecento, protagonista fondamentale dell’arte italiana e della pittura moderna europea, che ha lasciato un segno indelebile con uno stile che è rimasto vitale in tutta la sua produzione artistica. Si tratta della più ampia e importante rassegna antologica mai realizzata su Carrà, un’occasione irripetibile che vede riunite circa 130 opere, concesse in prestito dalle più importanti collezioni italiane e internazionali, pubbliche e private. Promossa dal Comune di Milano-Cultura, realizzata […]

  

Metlicovitz. I Manifesti di un pioniere della Pubblicità, al Civico Museo Revoltella di Trieste.

Mostra_Metlicovitz_Triestemetlicovitz_distillerieitalianemetlicovitz_sognovalzermetlicovitz_ilragnoazzurrometlicovitz_madamabutterflymetlicovitz_inaugurazionesempionemetlicovitz_lasera

150 anni fa nasceva a Trieste, figlio d’arte, Leopoldo Metlicovitz (1868-1944) , uno dei maestri assoluti del cartellonismo italiano. Suoi sono decine di manifesti memorabili, dedicati a prodotti commerciali e industriali, ma anche a grandi eventi come l’Esposizione internazionale di Milano del 1906, a famose opere liriche (Madama Butterfly, Manon Lescaut, Turandot) e a film dell’epoca del muto (primo fra tutti Cabiria, storico precursore del kolossal). Assieme ad artisti quali Hohenstein, Laskoff, Terzi e al più giovane concittadino Marcello Dudovich, Metlicovitz (che di quest’ultimo fu il “maestro”) operò per decenni alle Officine Grafiche Ricordi di Milano, dopo un avvio come […]

  

L’amore materno nell’arte moderna da Previati a Boccioni. Una mostra straordinaria ai Musei Civici di Verona

17.11.1.SONY DSC10.18.2_-814x1024generico-508379_660x368maternita-verona-pelizza-volpedo

Il tema della maternità, in un momento nodale nell’arte italiana fra Otto e Novecento, è al centro della mostra “L’amore materno alle origini della pittura moderna, da Previati a Boccioni” proposta dai Musei Civici di Verona negli spazi della Galleria d’Arte Moderna Achille Forti, aperta fino  al 10 marzo 2019. “La mostra, curata da Francesca Rossi e Aurora Scotti – ha dichiarato  l’assessore alla Cultura Francesca Briani –, è testimonianza dell’importante e proficua collaborazione tra i musei veronesi e i Musei Civici di Milano, il Mart di Rovereto e il Banco BPM. Inoltre, conferma l’impegno dell’amministrazione a sostenere iniziative culturali […]

  

Giacomo Balla e la natura di Villa Borghese a Roma. Una mostra romana celebra il mitico angolo della città eterna.

Giacomo-Balla-Alberi-e-siepe-a-Villa-Borghese-584x590Giacomo-Balla-Villa-Borghese-dal-balcone-590x497Giacomo-Balla-Le-Torri-del-Museo-Borghese-web-429x590Giacomo-Balla-Maggio-web-590x311giacomo-balla-futurismo-616826.610x431giacomo-balla-ponte-della-velocita-600-x-409-600x320

Il Museo Carlo Bilotti – Aranciera di Villa Borghese, situato nel cuore del grande parco romano, è stato certo  il luogo ideale per accogliere questa mostra antologica di Giacomo Balla aperta fino al 17 febbraio 2019. È l’occasione per presentare un focus incentrato esclusivamente sulle opere dipinte nella Villa, con un’indagine sulla prima produzione pittorica dell’artista che, non ancora futurista, è già rivolta allo studio della luce e del colore. La cura della mostra è della  collega storica dell’arte Elena Gigli, studiosa impegnata da anni nella catalogazione dell’opera di Balla. Promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza […]

  

Picasso e la scultura. A Roma alla Galleria Borghese la sua produzione che vive tra ingegno e sperimentazione.

IMG_20181023_184925-747x420pablo_picasso_tete-de-taureau_1950_collezione_privataSculture_Picasso_Galleria_Borghese_RomaPicasso - Donna a braccia aperte1961Lamiera tagliata e piegata, e rete dipinta183 × 177,5 × 72,5 cmParigiIMG_20181024_134458-236x420IMG_20181024_133104-236x420IMG_20181024_134020-236x420IMG_20181024_132827-236x420IMG_20181024_134458-236x420

“Picasso. La scultura”, aperta  al pubblico alla Galleria Borghese  a Roma, è la prima mostra in Italia dedicata a Picasso scultore e vuole proseguire il lavoro di indagine sul concetto di scultura che il Museo sta portando avanti da molti anni. Pensata come un viaggio attraverso i secoli, seguendo il filo cronologico dell’interpretazione plastica delle forme, la mostra  visitabile fino al 3 febbraio 2019 presenta 56 capolavori di Picasso realizzati tra il 1905 e il 1964, fotografie di atelier inedite e video che raccontano il contesto in cui le sculture sono nate. Attraverso l’esplorazione di diversi temi – storie e […]

  

Il tenore Beniamino Gigli celebrato nel sessantesimo anniversario della morte con una mostra nella famosa Chiesa di San Vito a Recanati, sua città natale e città leopardiana.

ee4e6eb84b5feb494de0741ccebed2df_L1DSC05890mostraBGDSC0589020181113_19513320170616214714_img_596f4Gigli medagliaDSC05887DSC05883Tombagigliimage

                                    Ho potuto visitare a Recanati, patria del poeta   Leopardi e del tenore Beniamino Gigli,  con  vivace interesse la mostra documentaria “BENIAMINO GIGLI: UNA VOCE NEL MONDO” organizzata dal Circolo Culturale Filatelico e Numismatico Recanatese e patrocinata dal Comune di Recanati – Assessorato alle Culture, in primis l’illuminata assessora Rita Soccio. L’esposizione si è tenuta  presso la Chiesa di San Vito tra  novembre  e dicembre 2018. Sabato 10 novembre, vi è stato anche  un annullo filatelico speciale in collaborazione con Poste Italiane. La mostra  aperta al pubblico tutti i giorni  ha avuto una notevolissima affluenza di pubblico.  La mostra locata […]

  

Roberto Marcello Baldessari, pittore futurista. Alla Leo Galleries di Monza una raffinata mostra con opere magistrali.

71024_unnamed(6)%20(1200x864)%20(1200x864)-696x385RMBaldessari_RitrattoSignorinaDafne_1916_oliosucartone_cm385x255-390x480RMBaldessari_figuraInRosso-luce_1919_oliosucartone_cm247x16-305x480roberto-marcello-baldessari-incisore-futurista-contributo-290df0aa-ce20-45ce-bdc0-30978e224722

Trovare una mostra  di altissimo valore e per di più storica oggi è una preziosità rara. Maggiormente la cosa si amplifica se la  mostra  è non solo un viaggio nella vita e nell’arte dell’artista in questione, ma si pone anche come una sorta di riscoperta. E’ il caso  di Roberto Marcello Baldessari. La Leo Galleries  a Monza ospita attraverso un allestimento mirato, un’antologia del percorso  di uno dei massimi esponenti del Futurismo italiano, svelata  attraverso una ventina delle sue opere più rappresentative, scelte da Maurizio Scudiero, autore del “Catalogo ragionato delle opere futuriste” dell’artista. Ed è stato proprio il collega  […]

  

Oscar Ghiglia fra gli artisti del Primo Novecento il più classico e moderno. Una monografica a Viareggio presenta capolavori preziosi.

Ghiglia-O.-Donna-che-si-pettina-La-camicia-bianca-1909-olio-su-tela-cm-61x585.02.Ritratto-della-moglie-Isa-Morandini-412129.014.tavola-imbandita.038.-Paulo-con-la-barca.

L’appuntamento  del Centro Matteucci per l’Arte Moderna a Viareggio  è, quest’anno, riservato ad Oscar Ghiglia, il più italiano ed insieme il più europeo degli artisti italiani d’inizio Novecento. Con una monografica selezionatissima che, accanto ai capolavori più noti di colui che, in modo del tutto personale, ha saputo aggiornare la lezione di Fattori, propone, per la prima volta, una ventina di opere fondamentali, che sino ad ora, mai erano uscite dai raffinati salotti di un collezionista d’eccezione. “Oscar Ghiglia. Classico e moderno”, così titola la mostra,  visibile al Centro Matteucci fino  al 9 dicembre 2018 . “In Italia non c’è […]

  

Fotografi in trincea al Museo Storico della Brigata Sassari a Sassari. Una memoria storica sulla Prima Guerra Mondiale.

Fig.3.Arch. Alberto Averani, Trasporto di un feritoFig.2. Achivio Carlo Gagliardi, ESPLOSIONEFig.4. Enrico Barbera L'ANIMA DI UN CANNONE FOTOGRAFATA 1916Fig.5. Archivio Gerardo Neri, Bombardiere serie Caproni

La mostra “Fotografi in Trincea”, progettata e prodotta nel 2016 dal Santa Maria della Scala, con il patrocinio del Comitato Provinciale per il Centenario della Grande Guerra è in esposizione fino al 30 novembre 2018 al Museo Storico della Brigata Sassari a Sassari. Un’occasione di grande rilievo per ricordare la fine della Prima Guerra Mondiale, da parte di un corpo dell’Esercito che fu fra i principali protagonisti al fronte e che pagò per questo un alto tirbuto di vittime fra i combattenti. La mostra, curata da Gabriele Maccianti e Marina Gennari, salutata nel 2016 da un grande tributo di pubblico […]

  

La guerra e l’arte, o meglio l’arte della guerra. “?War is over”. Arte e conflitti tra mito e contemporaneità è la mostra che si tiene al Museo di Ravenna. Attualissima, una riflessione per il nostro tempo.

18. Pino Pascaliwar_is_over_Pablo Picasso07.-PerinoVele.81425-01_-Christo_03.-Gilbert-George.WARISOVER-3hermann_nitsch_schuttbild_mit_malhemd_2007_acrilico_su_lino_cm_200x300_collezione_privatae6d161e51d53c71ddf55e879eeedadbfimage_thumb_abcweb_cropIMG_20181005_121417

ll Comune di Ravenna  e il suo Assessorato alla Cultura, unitamente  al Museo d’Arte della città di Ravenna, fino  al 13 gennaio 2019 la mostra “? War is over”. Arte e conflitti tra mito e contemporaneità a cura di Angela Tecce e Maurizio Tarantino.  “Pólemos è padre di tutte le cose, di tutte è Re”(Eraclito). “Ma la guerra è finita! – Guerra è sempre” (Primo Levi). “Si vis pacem para bellum” dicevano i romani. Non si dà pace senza guerra e viceversa: sembra questo il modo inevitabile di affrontare la questione, ma la mostra propone un altro punto di vista: […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019