Il Ventennale della Collana sulle Ambasciate Italiane nel Mondo (2000-2020) dell’Editore Colombo. Una collana prestigiosissima diretta dall’Ambasciatore Gaetano Cortese.

CREATOR: gd-jpeg v1.0 (using IJG JPEG v90), quality = 80PRESENTAZIONE LIBROLIBRI: PRESENTAZIONE 'IL PALAZZO SUL POTOMAC' ALLA FARNESINAIMG_4820IMG_4818IMG_2045AracneTv - info@aracne.tv - www.aracne.tvPRESENTAZIONE LIBROBerlino_01(1)Berlino_03Berlino_02(1)Villa_Inkognitogaten_01Cortese_Bruxelles_2019Villa_Inkognitogaten_03LAja_01(1)LAja_03LAja_02Londra_01Londra_028267463111_2c96ea9516_wPotomac_01Potomac_02Potomac_038268531122_33a7d7c249_wSophialaan_01Sophialaan_02Sophialaan_0320190430_125805

Mentre si è appena conclusa  -il 13 dicembre 2019-   la celebrazione-clou del Ventennale della Collezione Farnesina(1999-2019),  prestigiosissima collezione che si deve  al lavoro artistico e culturale messo in atto da tempo  dall’illustrissimo Ambasciatore Umberto Vattani,   con  una serata convegno  al Ministero degli Esteri-Sala Aldo Moro  mentre sulla facciata in travertino del Ministero transitava la proiezione di videomapping con creazioni artistiche  di sicura avanguardia; ecco affacciarsi per il 2020 un’altra prestigiosa  ricorrenza, vale a dire il Ventennale della Collana  di volumi sulle Ambasciate  Italiane nel Mondo. Si tratta della Collana dell’Editore Carlo Colombo, che  fondata e curata dall’illustre Ambasciatore Gaetano Cortese […]

  

Bellezza e nobili ornamenti nella moda e nell’arredo del Seicento in mostra a Palazzo Davanzati a Firenze.Uno sguardo sulla nostra storia e sul nostro passato.

Fig.7Fig.9Fig. 3(1)Fig.6Fig. 1Fig. 2Fig.5Fig.8

L’idea dell’esposizione, visitabile fino al 13 aprile 2020,  è nata dall’acquisizione, promossa dai Musei del Bargello per Palazzo Davanzati, di un rarissimo e inedito corpus di disegni per ricami e merletti databili alla prima metà del XVII secolo e apparsi sul mercato antiquario nel 2018. Si tratta di una delle più estese raccolte esistenti di disegni di merletti e ricami costituita da 105 fogli, centodue carte ad inchiostro e tre a grafite e sanguigna, giunte fino a noi in ottimo stato conservativo e attribuibili per la gran parte alla firma dello stesso autore, Giovanni Alfonso Samarco da Bari, un disegnatore […]

  

Etruschi. Viaggio nelle terre dei Rasna. Una storica mostra al Museo Civico Archeologico di Bologna.

ATT0etruschi-53_Testa_giovinetto_Fiesoleb38ec9055604bd050fc3e51596b6242d_L

A distanza di 20 anni dalle grandi mostre di Bologna e Venezia, il Museo Civico Archeologico di Bologna ha dato vita a un ambizioso progetto espositivo dedicato alla civiltà etrusca, in cui sono riuniti circa 1000 oggetti provenienti da 60 musei ed enti italiani e internazionali. Etruschi. Viaggio nelle terre dei Rasna è una mostra promossa e progettata da Istituzione Bologna Musei | Museo Civico Archeologico, in collaborazione con la Cattedra di Etruscologia e Antichità Italiche dell’Università degli Studi di Bologna, e realizzata da Electa. L’esposizione, aperta dal 7 dicembre 2019 al 24 maggio 2020, vuole essere un affascinante viaggio […]

  

Agli Uffizi a Firenze la mostra con cento opere su Pietro Aretino, il grande regista del Rinascimento. Anticipatore della storia e della critica d’arte.

???????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????Fig. 6Fig. 7 a???????????Fig. 8Fig. 12Fig. 13???????????Fig. 15???????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????Fig. 11Fig. 7 b??????????

Nell’aula magliabechiana della Galleria la prima mostra in assoluto dedicata al poliedrico intellettuale del Cinquecento: in esposizione oltre 100 opere tra dipinti, sculture, scritti, oggetti preziosi. “Mi dicono ch’io sia figlio di cortigiana; ciò non mi torna male; ma tuttavia ho l’anima di un re. Io vivo libero, mi diverto, e perciò posso chiamarmi felice. – Le mie medaglie sono composte d’ogni metallo e di ogni composizione. La mia effigie è posta in fronte a’ palagi. Si scolpisce la mia testa sopra i pettini, sopra i tondi, sulle cornici degli specchi, come quella di Alessandro, di Cesare, di Scipione. Alcuni […]

  

Natura in posa. Capolavori dal Kunsthistorisches Museum di Vienna in dialogo con la fotografia contemporanea. La mostra al Complesso di Santa Caterina a Treviso.

03_6303_Lachapelle92527-05_2213_602_LachapelleGG_9565.tif11_2708_53

L’esposizione documenta come il soggetto della Natura morta si sia sviluppato tra la fine del Cinquecento e lungo tutto il XVII secolo a livello europeo, attraverso 50 capolavori provenienti dal Kunsthistorisches Museum di Vienna, presentati ora, per la prima volta, in Italia. La rassegna è parte di un ampio progetto di promozione messo a punto dalla Città di Treviso insieme a importanti partner istituzionali allo scopo di valorizzare, in Italia e all’estero, le eccellenze culturali, artistiche ed enogastronomiche della città e dell’intero territorio della Marca trevigiana e del suo straordinario patrimonio di tradizioni.La prima tappa di questo progetto promosso dalla […]

  

Veleni e magiche pozioni. Grandi storie di cure e delitti in una mostra ad Este nel Museo Nazionale Atestino.

95347-fig-15-medea-esone_fig.-14_Scattola_Giulietta_Cariverona.-150x150fig.-17-tubocuranina.-150x150Fig.-3-Scatola-in-lacca-per-il-betel_Cina_Dinastia-Qing.-150x150Fig.-1-Arikawa-Taira-no-Sadami_Inro-lacca-rossa.-150x150fig.-8-lekythos-Adria-con-atena-con-scudo-di-Medusa-Vi-V-sec-aC.-150x150fig.-4-anforette-porta-oppio_bil-bil_Cipro_Tardo-bronzo.-150x150fig.-10-Museo-Nazionale-Atestino-Este-PD-MEDUSA-produzione-di-epoca-romana.-150x150fig.-16-Digitalis-purpurea.-150x150fig.-18-Physalia_-veleno.-150x150

Una archeologa e una esperta di storia della Farmacia insieme per andare alla radice di leggende, storie, tradizioni. Per dare un preciso senso a ciò che sembra favola, riconducendo alla scienza ciò che si ritiene puro frutto della fantasia popolare. Per scoprire che se veramente la Principessa avesse baciato il rospo, il bufonide le sarebbe effettivamente apparso come un aitante, giovane cavaliere. In questa mostra, congiuntamente proposta dal Polo Museale del Veneto – Museo Nazionale Atestino, dall’Università degli Studi di Ferrara e dalla città di Este, veleni, pozioni, medicamenti vengono indagati lungo il loro più volte millenario stratificarsi. Fino al […]

  

L’Organo della Chiesa di San Marco a Milano torna a suonare dopo un restauro integrale. L’inaugurazione sabato 16 novembre alle ore 21 con un concerto.

225px-Chiesa_di_San_Marco_-_Milano8456_-_Milano_-_San_Marco_-_Organo_-_Foto_Giovanni_Dall'Orto_-_14-Apr-200711143561-kjiE-U3010262527050X5-1224x916@Corriere-Web-Milano-593x443Restaurato l'organo della chiesa di San Marco, lo suonò MozartCroppedImage720439-pipe-organ-2297819-640

Sabato 16 novembre 2019, le canne del più antico organo di Lombardia, commissionato nel 1507 a Leonardo da Salisburgo, torneranno a risuonare nella chiesa di San Marco a Milano. Lo strumento, commissionato nel 1507 a Leonardo da Salisburgo per essere il più grande della città, venne suonato da Wolfgang Amadeus Mozart durante il suo soggiorno milanese del 1770 e da Giuseppe Verdi, nel 1875, in occasione della prima esecuzione della Messa da Requiem. L’intervento, seguito dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, ha riguardato sia la parte fonica che gli elementi di contenimento e […]

  

L’estasi di Marina Abramovic. Alla Veneranda Biblioteca Ambrosiana di Milano il ciclo di video “The Kitchen. Homage to Saint Therese” con cui l’artista serba si relaziona con Santa Teresa d’Avila, una delle più importanti figure del cattolicesimo.

03 - Abramovic01_Abramovic02 - Abramovicabramovic-press-WEB©scalco-_DSC4931

La sala Sottofedericiana della Veneranda Biblioteca Ambrosiana di Milano (ingresso da piazza San Sepolcro) ospita fino al 31 dicembre 2019  la mostra “MARINA ABRAMOVIĆ / ESTASI”. L’esposizione, curata da Casa Testori, presenta il ciclo di video “The Kitchen. Homage to Saint Therese”, con il quale l’artista che ha rivoluzionato il mondo della performance-art  si relaziona con Santa Teresa d’Avila, una delle più importanti figure del cattolicesimo. Con questa iniziativa prosegue il connubio, proposto da VanitasClub (parte del Gruppo MilanoCard), tra questa antichissima area di Milano e la video arte con i grandi artisti contemporanei, iniziato nel 2017 con Bill Viola […]

  

Il Generale Roberto Riccardi a capo del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale a Roma.

Roberto-Riccardi1229514251692_LogoTPC9788817117883_0_221_0_75

Il Generale di Brigata Roberto Riccardi, già Capo Ufficio Stampa del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, ha assunto dal  12 settembre 2019, il Comando dei Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale subentrando al Generale di Brigata Fabrizio Parrulli, che lo ha retto dal 26 luglio 2016. Una persona illustre e preparata nel settore del patrimonio culturale, a difesa dell’Arte e della Cultura, cui va tutto il nostro plauso. I migliori auguri al Generale Roberto Riccardi per questo  incarico  che è andato recentemente a ricoprire e per quanto di nuovo potrà fare per il Paese Italia e per l’Antiquariato, l’Archeologia,  […]

  

La Madonna della Cesta di Rubens degli Uffizi torna in Palazzo Pitti a Firenze dopo un restauro di oltre tre anni.

Madonna Cesta dopo restauroMadonna della Cesta 1Madonna della Cesta 3Madonna Cesta prima del restauroMadonna della Cesta 2

Aveva perso tutta la sua profondità e la sua verve cromatica, riducendosi ad una versione ingiallita e quasi monodimensionale di se stessa: adesso, dopo un accuratissimo intervento di restauro, la celebre Madonna della Cesta del genio della pittura fiamminga Rubens è tornata finalmente a casa, nella Galleria Palatina di Palazzo Pitti a Firenze, dopo un’assenza durata oltre tre anni. Da oggi il capolavoro è di nuovo visibile a tutti nella magnifica Sala di Giove, decorata con gli affreschi a tema mitologico di Pietro da Cortona. In questo spazio il dipinto si trova in ottima compagnia, insieme a creazioni di valore […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019