La Quercia di Dante che dominava il Delta del Po. Una mostra a Palazzo Roncale a Rovigo celebra il monumentale esemplare.

1006_Ariano-nel-Polesine_ro_Quercia-di-San-Basillio12788_141_PRDPVItaly, Veneto, Adria, Bottrighe, Po riverSanBasilio-201.SanBasilio-213.SanBasilio-227.Vendramin-13.z_Ariano_quercia-15.

Anticipando le imminenti Celebrazioni Dantesche, la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, il Comune di Rovigo, l’Accademia dei Concordi, il Parco Regionale del Delta del Po Veneto (Riserva della Biosfera MAB Unesco), il Comune di Ariano nel Polesine, insieme ad altre istituzioni territoriali e nazionali, hanno dato vita ad un progetto del tutto originale dedicato a Dante e alla mitica “Quercia di Dante”, un albero possente che dominava il paesaggio del Delta del Po. Secondo la vulgata, che forse non ha alcuna radice storica ma che in Polesine è assunta a “dogma”, il Poeta dovrebbe la propria salvezza […]

  

Roberta Musi e Parma Capitale della Cultura 2020. Ha ideato e realizzato le “Donne di Verdi” per i Borghi D’Arte a Parma. L’evento delle 8 serrande dipinte cade nell’Anniversario della morte di Verdi.

Image.ashxGiuseppe_Verdi_by_Giovanni_Boldinipieghevole A4 serrande 2 (2)serranda verdi

Mirati e preziosi gli eventi per Parma Capitale della Cultura 2020, ad iniziare de ” I BORGHI D’ARTE” progetto pittorico ideato da ARTKADEMY e realizzato da Roberta Musi. La presentazione ufficiale di questo progetto è per il giorno  lunedi 27 gennaio 2020 alle ore 10,30 presso Borgo S. Biagio in Parma, e cade proprio nell’anniversario della morte di Giuseppe Verdi (27 gennaio 1901 a Milano). Brillante e fantasioso questo progetto capace di veicolare l’arte nell’ambiente del quotidiano e far così parlare di arte ambientale. Il progetto che ha per titolo “le donne di Verdi” è stato realizzato per omaggiare le figure […]

  

Olivo Barbieri il fotografo delle montagne e dei parchi naturali, in una mostra al Centro Saint-Benin di Aosta.

31-Capri-2013.M30-Dolomites-Project-2010.M28-Dolomites-Project-2010.14-The-Waterfall-Project-Iguazu-Argentina-Brasil-2007.Louvre_2002 01862-Jatiparang-Semarang-Indonesia-2013.2-Alps-Geographies-and-People-2019.M22-Alps-Geographies-and-People-2012.M27-The-Waterfall-Project-Iguazu-Argentina-Brasil-2007.39-Adriatic-Sea-staged-Dancing-People-2015.

Olivo Barbieri. Mountains and Parks è la personale dedicata ad uno dei maggiori fotografi contemporanei  inaugurata al Centro Saint-Bénin di Aosta ed aperta fino a domenica 19 aprile 2020. L’esposizione è organizzata dalla struttura Attività espositive dell’Assessorato del Turismo, Sport, Commercio, Agricoltura e Beni culturali della Regione autonoma Valle d’Aosta. Sono oltre 50 i lavori esposti in un percorso ventennale che comprende, tra le altre, una serie di grandi immagini fotografiche inedite sulle montagne della Valle d’Aosta realizzate per l’occasione. Per la prima volta, poi, viene presentata la produzione scultorea dell’artista attraverso tre imponenti lavori plastici che occupano l’ala centrale […]

  

Wolfgang Laib in Without Time, Without Place, Without Body. Uno dei protagonisti della ricerca contemporanea fa vivere la sua arte concettuale in quattro luoghi fiorentini di alto valore storico-artistico.

Fig.1 Wolfgang Laib-San MarcoFig.4 Wolfgang Laib -San MarcoFig.2 Wolfgang Laib-San Marco (2)Fig.3 Wolfgang Laib-San Marco (2)Fig.6 Wolfang Laib-Cappella RucellaiWolfgang-Laib-sprinkles-pollen-dust-for-MoMA

Firenze, novembre  2019 – Wolfgang Laib – uno dei protagonisti della ricerca contemporanea in arte – dialoga con i grandi maestri del passato, Filippo Brunelleschi, Leon Battista Alberti, Benozzo Gozzoli e Beato Angelico, dando vita, all’interno del centro storico fiorentino, ad una delle mostre personali più estese degli ultimi anni. Le sue sculture, dal linguaggio minimale e astratto realizzate con materiali naturali come la cera d’api e il polline, saranno installate per la prima volta in quattro luoghi di straordinario valore storico artistico: Museo di San Marco (Polo Museale della Toscana), Cappella dei Magi (Palazzo Medici Riccardi), Cappella Rucellai (chiesa […]

  

Ugo La Pietra in due mostre all’Accademia Carrara e alla Gamec di Bergamo, fa vivere il suo lavoro fra spazio e funzione.

UgoLaPietra_phAureliaRaffo_2014_AccademiaCarrara_GAMeC-590x543c77ea0d0-2c85-40d0-9e66-43abbea42c6e-640x34095373-UgoLaPietra_LibriAperti_erbario_installazione_20042008_AccademiaCarrara_GAMeC5564953c-3832-4d59-b9d7-9758d506099c-758x1024

L’Accademia Carrara e la GAMeC Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo  presentano Ugo La Pietra, tra antico e contemporaneo. Disegni, ceramiche, installazioni accostate ai capolavori di Accademia Carrara oltre a una rassegna di film ospitati in GAMeC con due progetti speciali. Le due mostre sono aperte fino al 6 gennaio 2020. Fin dagli anni Sessanta Ugo La Pietra ha sviluppato la sua attività artistica, facendo riferimento al rapporto individuo-ambiente e realizzando nel tempo un metodo definito “arte nel e per il sociale”. L’opportunità di poter operare, all’interno di alcune sale dell’Accademia Carrara e nella sala proiezioni di GAMeC, vede La Pietra impegnato in una duplice operazione culturale e comunicativa. In […]

  

I blu di Elia Festa, prezioso inno alla natura, in mostra all’Acquario Civico di Milano.

94427-unnamedMARE-SOTTO-9elia-festa-blau-620x298acquariioasd_2018_2_okokok_3ner-neu-ner_base_80bassa_Schermata-2019-06-30-alle-13.43.40

L’elegante edificio liberty di inizio Novecento che ospita l’Acquario Civico di Milano, accoglie – fino a domenica 3 novembre – tra le sue pareti e le sue vasche la mostra “BLAU” dell’artista Elia Festa  promossa dal Comune di Milano – Cultura dall’Acquario – Civica Stazione Idrobiologica di Milano.Non  mi ha sorpreso la mostra di Elia Festa,  visto che conosco l’artista fin dai primi anni Ottanta, ho frequentato il suo studio e ne  ho sempre apprezzato il talento che ha versato in mille scatti e opere di vivace storicità e poeticità. Conosciuto e apprezzato come fotografo già alla fine degli anni […]

  

Arte Ambientale a Cologno Monzese. Conclusa la seconda fase de “Il contorno decorato”, un progetto pilota che ha dato un volto nuovo all’area urbana. Coinvolti i Licei Artistici di Milano e Provincia.

panoramica1° ex-aequo_figuraleMajorana  Breathin'_Thrtough_FlorwersIl_Contorno_Decorato_20191°_premio_ex-aequo_animaleBreraProporzione_AureaIl_contorno_Decoarato_20191°_ex-aequo_floreale Preziosissimo_SangueTeorema_delle_Rose Il_Contorno_Decorato_2019Copia di 61282466_10216829202514076_5529759394188754944_n[1]Premio_il_più_CromaticoMajoranaSuond_and_Sensation_Il_Contorno_Decorato_2019Copia di 61780002_10216829201834059_318283022531035136_n[1]Copia di 61275043_10216829195993913_2872611931590492160_n[1]??????????Premio_Il_più_ScenograficoBreraLibertyIl_Contorno_Decorato_2019

Per il secondo anno consecutivo un preziosissimo lavoro artistico-sociale e ambientale ha dato lustro e meritoria svolta all’amministrazione comunale  di Cologno Monzese, presieduta dal sindaco Angelo Rocchi e dall’Assessore alla Cultura Daniela Perego in prima linea, che si è  misurata con la cultura e con l’arte, con la partecipazione dei Licei Artistici di Milano e provincia, mettendo in piedi un progetto nobile, illuminato, educativo,  e facendo dell’arte ambientale, un dato di vera e propria avanguardia politica.  Il progetto “Il Contorno Decorato” ideato dall’architetto  Enrico Olmari proposto in collaborazione con il Comune di Cologno Monzese iniziato per l’appunto lo scorso anno 2018  […]

  

Al via Orticolario 2019, a Cernobbio. Evento dove la “fantasmagoria” fa illuminare piante, verde e viaggi. Spiccano le installazioni dell’artista Nicola Salvatore che incornicia la balena come metafora del vivere.

EOV_oHFA07 ARTE Nicola Salvatore_LeBaleneNelSalone_Orticolario2019_ph Anna RapisardaOrticolario_Le balene nel salone_Nicola SalvatoreLa_Mostra_Mercato_di_Orticolario_a_Cernobbio_Villa_Erbaorticolario-2019-164015

Al via l’undicesima edizione di Orticolario, dedicata a “Bacche e piccoli frutti” e al tema del “Viaggio”. L’evento culturale e artistico per chi vive la natura come stile di vita è pronto a sorprendere ancora, dal 4 al 6 ottobre nel parco storico di Villa Erba, sul Lago di Como.  “Sembra esserci nell’uomo, come negli uccelli, un bisogno di migrazione, una vitale necessità di sentirsi altrove” ( Marguerite Yourcenar).  Cernobbio (CO), ottobre 2019 – Chiudete gli occhi e stimate quanto tempo occorreva secoli fa per spostarsi da un Paese all’altro. Sempre rimanendo in un’epoca lontana, ipotizzate un gruppetto di esploratori […]

  

I Tulips di Jeff Koons hanno messo radici a Parigi, dopo una controversa contrattazione. Inaugurazione fissata al 4 ottobre 2019.

tulips-koons-parigi-3-696x514tulips-koons-parigi-1-1068x600tulips-koons-parigijeff-koons-paris-terrorist-attack-installation-_dezeen_2364_col_0-852x1037-246x300

Dopo una diatriba  durata ben  tre anni, finalmente il monumentale mazzo di Tulips di Jeff Koons è stato finalmente installato nel giardino del Petit Palais ma,  è pur vero che, non è stato facile arrivare a ciò, è servita una  lunga contrattazione. Finalmente i Tulips di Jeff Koons, il grande mazzo di fiori colorati, hanno trovato la loro sistemazione ideale, nel cuore di Parigi, nel giardino municipale ai margini degli Champs-Elysées, dietro il Petit Palais. Tutto ebbe  inizio nel 2016, quando Koons annunciò che avrebbe donato il suo Bouquet of Tulips alla città di Parigi, in memoria delle vittime degli […]

  

La Puglia muore, grazie al governo PD (Vendola ed Emiliano) che da decenni ha fallito in tutto. E’ come essere tornati alla miseria e alla povertà degli Anni Cinquanta.

michele-emilianoxylella-0070-keGD-U434801177837614BAG-593x443@Corriere-Web-Sezionixylella-1xylella195617455-cfd8c7b1-e8a1-4b5e-900d-336340c75ce11563915443270img_20180913_wa0005

  Mentre c’è chi sussurra che il Presidente della Regione Puglia, Emiliano, stia tessendo la rete per essere nominato ministro degli interni  del Governo Conte, la Regione Puglia vive momenti drammatici. Provate a percorrere la Regione dall’alto in basso, dalla Capitanata (Foggia) patria di Giuseppe Conte, fino al Salento(Lecce), il paesaggio è desolante. La sanità è allo stremo con tanti ospedali chiusi e dell’eccellenza neppure a parlarne visto che chi ha bisogno  per la sua salute deve affrontare i viaggi della speranza; la disoccupazione poi, specie quella giovanile,  è alle stelle, e dei giovani laureati neppure l’ombra visto che tutti, […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2020