La Puglia muore, grazie al governo PD (Vendola ed Emiliano) che da decenni ha fallito in tutto. E’ come essere tornati alla miseria e alla povertà degli Anni Cinquanta.

michele-emilianoxylella-0070-keGD-U434801177837614BAG-593x443@Corriere-Web-Sezionixylella-1xylella195617455-cfd8c7b1-e8a1-4b5e-900d-336340c75ce11563915443270img_20180913_wa0005

  Mentre c’è chi sussurra che il Presidente della Regione Puglia, Emiliano, stia tessendo la rete per essere nominato ministro degli interni  del Governo Conte, la Regione Puglia vive momenti drammatici. Provate a percorrere la Regione dall’alto in basso, dalla Capitanata (Foggia) patria di Giuseppe Conte, fino al Salento(Lecce), il paesaggio è desolante. La sanità è allo stremo con tanti ospedali chiusi e dell’eccellenza neppure a parlarne visto che chi ha bisogno  per la sua salute deve affrontare i viaggi della speranza; la disoccupazione poi, specie quella giovanile,  è alle stelle, e dei giovani laureati neppure l’ombra visto che tutti, […]

  

Michele Mathison artista“in residenza” in mostra nel Palazzo Sangiovanni ad Alessano/ Lecce, sede di Muse Salentine. Evento voluto dal mecenate belga Charles Adriaenssen proprietario del palazzo cinquecentesco.

blob-ttgqbj2iopgamrm09o78mbmx0.dataMichele MathisonMichele MathisonMichele MathisonMichele MathisonMichele MathisonMichele MathisonMichele Mathison

                Il Salento non è propriamente luogo dove transita l’arte contemporanea, quella beninteso di spessore e di spiccata lievitazione culturale, perché la popolazione di questa  estrema provincia -da finibus terrae- è presa da mille problemi di varia natura  e non ha la cultura artistica necessaria che non sia quella di una vetusta figuralità e immagine. Delle eccezioni però esistono, semi gettati qua e là che si disperdono come gira il vento. Ci provai io stesso qualche anno fa, esattamente nell’estate 2011,  con l’impiantare un progetto dal titolo “Nuovo Atlante delle Arti” di artisti […]

  

Sentenza islamica. Una scultura di Jason deCaires Taylor demolita alle Maldive perché considerata anti-islamica.

museo4scultura-maldive_jason-decaires-taylorcoralarium-collater-al-9-733x1024coralarium-collater-al-9c-1024x1024coralarium-collater-al-8-1024x1024

Ha dell’incredibile, ma la notizia è vera e  lascia sgomenti. Mi son detto, ma quanti artisti italiani, europei e internazionali, quante Accademie di Belle Arti e quanti Storici dell’Arte Contemporanea  sono a conoscenza di quanto capitato  all’artista  inglese Jason deCaires Taylor? Ho chiesto in giro con un approfondimento  di telefonate, ma i risultati che ne ho ricavato sono che nessuno o proprio pochissimi erano  a conoscenza dell’atto gravissimo inscenato  a contrastare l’opera ultima dell’artista inglese. Bene, passiamo alla cronaca e ai fatti. Un tribunale delle Maldive (luogo preso di mira dagli spiaggisti anche italiani come se in Italia non avessimo […]

  

Nicola Salvatore e la sua balena. Inaugurata la nuova vetrata come omaggio a Piero Manzoni nell’ Ex-Studio Piero Manzoni in Via Fiori Chiari a Brera. Evento capitale.

Screenshot_20190517_073924_com.android.gallery3dScreenshot_20190517_074031_com.android.gallery3d(1)Screenshot_20190517_074205_com.android.gallery3dScreenshot_20190517_074008_com.android.gallery3dnicola-1-1024x745Screenshot_20190517_074152_com.android.gallery3d

Mercoledì 15 giugno  2018 alle ore 18.00  si è inaugurato  presso lo Studio Zecchillo – Ex Studio di Piero Manzoni di Via Fiori Chiari 16 il quinto  degli eventi del ciclo “Vetrate Manzoni”; evento singolarissimo e di portata internazionale che si contraddistingue non poco tra le banalità di eventi e mostre di cui siamo circondati e che ci propinano ogni giorno come fossimo emeriti inesperti. Dunque, evento capitale. Un’iniziativa questa  che viaggia da qualche tempo e che ha visto la partecipazione di un eccezionale gruppo di artisti, fra cui anche docenti dell’Accademia di Brera, alla realizzazione di un corpus di nuove […]

  

L’arte che salva l’ambiente esposta nel Rizhao Ocean Park a Rizhao(Cina). Una balena di plastica che avrei esposto alla Biennale di Venezia 2019.

fotosettimana_balenaplasticarizhao-rizhao-cina-il-24-luglio-2018-rizhao-cina-un-squalo-balena-rizhao-rizhao-cina-il-24-luglio-2018-rizhao-cina-un-squalo-balena-fatto-di-piu-di-40000-abbandonato-le-bottiglie-di-plastica-

L’immagine, vista dall’alto, è davvero suggestiva. Ha dell’incredibile, ma è vera.  E’ impressionante, se si pensa al suo forte messaggio carico di civiltà negata e di possibile futuro di morte. Mostra un’installazione raffigurante uno squalo balena fatto di 40.000 bottiglie di plastica recuperate in mare realizzato da ragazzi e adulti. L’opera la troviamo  nel Rizhao Ocean Park a Rizhao, provincia orientale cinese dello Shandong. Vi confesso che l’avrei portata in esposizione alla Biennale di Venezia 2019.  Ogni anno circa 12 milioni di tonnellate di plastica, per lo più sotto forma di imballaggi monouso, vengono scaricati negli oceani del mondo. Un […]

  

Al via “ARENAPO-ARTE” 2019. Un singolare progetto pilota di disseminazione dell’arte sul territorio lombardo.

e05e1641-8767-419f-a74f-0c3d044b2149cavaliere a bassa2018_nicolasalvatore_10pantico a bassaguzzetti a bassacella a bassa

Il Progetto che ha per titolo “ARENAPO-ARTE”  è giunto  quest’anno 2019 alla sua quarta edizione. Un evento magistrale cui dovrebbero guardare mille altri territori, per vivacizzare con l’arte e la cultura ambienti del Nord e Sud Italia. Ebbene tutto ebbe inizio nel 2016. Qui il Comune di Arena Po aveva messo in piedi  la personale dell’artista  Gaetano Grillo, illustre professore dell’Accademia di Belle Arti di Brera e già Direttore del Dipartimento di Pittura. E’ stato proprio Gaetano Grillo che nella cittadina dell’oltrepo pavese ha una bellissima residenza di lavoro, ad aver  promosso  per passione l’arte ad Arena Po,  divenuto un […]

  

Tony Cragg a Boboli sotto il cielo di Firenze. In mostra le opere dell’ inglese, uno dei più noti e acclamati esponenti della scultura contemporanea.

90639-Fig_1aFig._9-6579-1920-1080-95tony_cragg_boboli_firenze_5img_4346-e1557008697779Tony-Cragg-Caldera-2008.-Bronze-480-x-372-x-342cm.-Courtesy-the-artist.-Photo-Michael-Richter-3Tony-Cragg-2a-300x222

Geysers di acciaio brillante si stagliano contro il cielo di Firenze, dalla ghiaia e tra le siepi spuntano stalagmiti di bronzo di apparenza preistorica e giganteschi fiori di resina, steli colossali e candidissimi, eruzioni collinari e forme ellittiche, intrecci colossali di immaginarie foreste fossili, colate di metallo che sussultano, si torcono e si ripiegano, colte nell’ultima fase molle prima di rapprendersi: le sculture monumentali di Tony Cragg propongono un dialogo inaspettato, tra associazioni e dissonanze, con l’ordinata natura del Giardino di Boboli e con il panorama della città, tra il loro tessuto storico stratificatissimo, fragile e organizzato e la forza primordiale […]

  

Armando Marrocco e la città immaginaria come città ideale alla Galleria Spaziobianco di Torino.

72966_marrocco la città immaginaria 77 ritagliataT (20) copia 5 (1200x1103)-696x385IMG20190208132945798_560armando_marrocco

Tutto l’itinerario artistico di Armando Marrocco si lega anzitutto al mondo nella sua costitutiva formazione e dunque anche alla filosofia che intacca lo spazio e il tempo, e poi al mondo nel suo inter-relazionarsi con le strutture antropologiche che veicolano il vivere. Ecco perché Armando Marrocco ha trovato nel suo lavoro coniugati interessi diversi tra scultura e pittura e sorprendendo sempre per la sua capacità di destreggiarsi nel pensiero, nell’esplorare costruzioni, tradizioni, scienza e natura, ecc. Non si dimentichi che anche oggi in occasione della sua mostra alla Galleria Spaziobianco di Torino, che accoglie “Città immaginaria” visitabile fino al 1 […]

  

Dan Flavin parla con la luce e il colore. Coinvolgente la retrospettiva dell’artista americano a Milano alla Galleria Cardi.

87785-unnamed-2605-3701605-3699605-3700

La Galleria Cardi di Milano  presenta una mostra personale del leggendario artista minimalista americano Dan Flavin. La mostra è organizzata in collaborazione con l’Estate di Dan Flavin ed è accompagnata da un catalogo illustrato che include un saggio del collega  critico d’arte italiano Germano Celant. L’artista americano Dan Flavin (1933-1996) è riconosciuto a livello internazionale per le sue installazioni e opere scultoree realizzate esclusivamente con lampade fluorescenti disponibili in commercio. La mostra alla Cardi Gallery di Milano presenta quattordici opere luminose dalla fine degli anni ’60 agli anni ’90 che mostrano l’evoluzione di oltre quattro decenni delle ricerche dell’artista sulle nozioni di colore, luce e spazio scultoreo, portando il visitatore in una […]

  

Riflessioni sul Natale. Ecco il Natale in Puglia con ben sette presepi viventi da non perdere.

3-tricase-presepe-vivente-2014-cometapresepe_vivente_di_tricasepresepe-vivente-lecce-specchia-salentoPRESEPE-MOTTOLA_ARCHIVIO_01-Copiapresepe_pezze_di_grecopresepe_vivente_tra_i_trulli_di_alberobellonatale_in_contea_castropresepe_vivente_a_caprarica_di_lecce

Presepi viventi, segno certo della cristianità e al di là di ogni gioco, canto (penso alla Bella Ciao cantata alla festa di Natale alle Elementari De Amicis di Napoli su cui deve intervenire il Ministro Bussetti o ancora alla Bella Ciao cantata nel coro di Natale in una parrocchia a Bologna)   e parole sull’accoglienza di cui si blatera in questi giorni. Ben oltre il cattivo, cattivissimo esempio del parroco pistoiese don Paolo Farinella o del vescovo di Lecce, Seccia che insiste sull’accoglienza tanto che nella benedizione del Bambinello posto nel Presepe di Piazza Duomo a Lecce ha avuto la sfacciataggine […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019