Brera Accademia Aperta — Strepitoso Evento Inaugurale a cura del Prof. Roberto Favaro Vicedirettore dell’Accademia di Brera. Quinta edizione 2019. Concerto Multimediale. Sinestesie. Musica e Video Mapping tra sperimentazione e impegno civile.

2878-5267MilanoPalBreraBrera-Museum-milan083704504-936520b5-ee14-4851-8ca8-a616ca54e6c8ListenerVidolin-smalls200_giovanni.cospito.jpg_oh_678c077b63734a757fd5b4a5a865aab6_oe_574348f9

BRERA ACCADEMIA APERTA.  Gran Concerto giovedì 11 luglio 2018 ore 22.00 nel Cortile d’Onore dell’Accademia di Brera.  Aleksander Skrjabin, Prométhée, le “Poème du feu” op. 60, trascrizione di Gabrio Taglietti per 4 fiati, 5 archi, 3 percussionisti, 2 pianoforti e video mapping Alessandro Melchiorre, Unreported, pocket opera per soprano, voci recitanti, ensemble, elettronica e video mapping su testo di Daniele Del Giudice A completare il denso programma di inziative legate ad Accademia Aperta e ad arricchirne la giornata inaugurale, viene proposto un momento performativo e spettacolare con il concerto multimediale previsto per le ore 22.00 di giovedì 11 luglio presso […]

  

Assegnato a Firenze il Premium International Florence Seven Stars- 2019. Il Grand Prix Absolute a Riccardo Guarneri, illustre nome dell’arte italiana contemporanea. Tra i premiati il Ministro Plenipotenziario Antonio Morabito e il musicologo Prof. Roberto Favaro dell’Accademia di Brera.

IMG-20190622-WA0012WP_20190622_19_36_39_ProWP_20190622_19_57_54_ProWP_20190622_19_59_28_ProWP_20190622_19_28_41_ProWP_20190622_19_28_45_ProWP_20190622_20_26_26_Pro

                                                                                                                                                 Il celebratissimo  Premio di stampo internazionale che annualmente si tiene sulla  Gran Terrazza Belvedere del Plus Florence di Firenze  giunto all’edizione del 2019 ha visti figure di rilievo, intellettuali e artisti  nell’assegnazione  dell’ ambito riconoscimento,  che negli anni è andato via via ad illustri personaggi  italiani e stranieri. Il Premium International Florence Seven Stars 2019, sicuro vanto della Città di Firenze, con la sua internazionalità, vive destinazioni colte, mirate, professionali,  va alle migliori  figure delle Arti, della Cultura e della Scienza, alle imprese innovative, a quel made in Italy  con capacità tali di generare significative ricadute positive negli ambiti […]

  

Nicola Salvatore, intellettuale e artista fra i più acclamati internazionalmente, porta l’archetipo della balena, motore della sua ricerca, in una mostra antologica al Museo Arcos di Benevento.

allestimento museo ARCOS 4Nicola Salvatore - Non in bianco e nero, ma a colori - Bronzo e ferro smaltato - 180 x 85 x 37 cm -2012(1)???Screenshot_20190701_092918_com.android.gallery3dAllestimento Museo ARCOS 5 0190702_141705Nicola Salvatore - La danza del nero e dell'oro   tecnica mista su tessuto   147 x 492 cm 2005 -2 - pub (cat. 145)(1)

Riflettori puntati  sulla figura di Nicola Salvatore, artista  tra i  più vitali e significativi dell’arte italiana degli ultimi vent’anni. Oggi è uno degli acclamati dalla cultura e dal mercato dell’arte, non perché appartiene alle scuderie del facile e dell’arte appetibile, ma perché in sintonia con l’arte internazionale che vive di mitologia e sociale.  Osannato, soprattutto, perché  un outsider. Ha insegnato per anni nella storica Accademia di Belle Arti di Brera a Milano, e  nella famosa Aula 8 tutti ricordano le sue lezioni  e il progetto didattico che era “Trattoria da Salvatore”,  dove l’artista coniugava vita e made in Italy, cucina […]

  

Il Trasimeno Music Festival. Grandi interpreti della musica alla 15ma edizione con la direzione della canadese Angela Hewitt.

3 Angela Hewitt durante un concerto del Trasimeno Music Festival al Castello dei Cavalieri di Malta a Magione1 un concerto TMF al Castello dei Cavalieri di Malta a Magione2 Basilica di San Pietro a Perugia durante un concerto TMF3 un concerto TMF alla Sala Podiani della Galleria Nazionale dell'Umbria7 Camerata RCO (solisti della Royal Concertgebouw Orchestra, Amsterdam)concerto TMF ad Assisia10 Emöke BaráthIan McEwanGloria Campaner9 Il Pomo d'Oro orchestraAnu e Piia Komsi

Dal 29 giugno al 5 luglio 2019 si svolge la 15a edizione del Trasimeno Music Festival organizzato dall’omonima associazione e con la direzione artistica della pianista canadese Angela Hewitt. La Basilica Superiore di San Francesco ad Assisi, il Castello del Sovrano Militare Ordine di Malta a Magione, la Basilica di San Pietro e la Galleria Nazionale dell’Umbria a Perugia, il Teatro Signorelli a Cortona, accoglieranno grandi interpreti della musica classica di fama internazionale e giovani musicisti di talento che nell’arco di una settimana si avvicenderanno sul palcoscenico in un’atmosfera serena, apprezzata dagli attenti spettatori provenienti da tutto il mondo. Oltre […]

  

35esimo Congresso Mondiale di Storia dell’Arte del CIHA (Comité International d’Histoire de l’Art) per il 2019. A Firenze l’Anteprima.

Botticelli_Primavera(0)Firenze baseSchermata 2019-05-28 alle 11.35.56(0)

In diretta da Firenze. Si è tenuta oggi, lunedì 1 luglio 2019 a Villa Vittoria, negli spazi di Firenze Fiera, la conferenza stampa di presentazione del Congresso Mondiale di Storia dell’Arte del CIHA (Comité International d’Histoire de l’Art) che, dopo oltre quarant’anni, torna in Italia per svolgersi a Firenze nella settimana dal primo al 6 settembre 2019. “MOTION: Transformation” costituisce la prima parte del 35esimo Congresso Mondiale del CIHA che per la prima volta si terrà in due paesi diversi a distanza di un anno. La seconda parte dal titolo “MOTION: Migrations” avrà luogo infatti a San Paolo del Brasile […]

  

Liam Gillick campione della videoarte, nella prima retrospettiva dedicata ai suoi film, in mostra al Museo Madre di Napoli.

liam-gillick.jpg!Portraitliam-gillick_2madre-napoli_liam-gillick_2019_GILLICK_def_red-1000x1499lg641_4Gillick-640x427

La Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee presenta la prima mostra retrospettiva dedicata esclusivamente ai film di Liam Gillick (Aylesbury, UK, 1964), uno dei più importanti artisti contemporanei a livello internazionale. In piedi in cima a un edificio: Film 2008-2019, a cura di Alberto Salvadori e Andrea Viliani, per la prima volta approfondisce la produzione video-filmica di Gillick in un allestimento site-specific concepito dall’artista appositamente per la mostra al museo Madre. A partire dai primi anni Novanta, Gillick ha prodotto opere che includono l’installazione, la scultura, l’intervento testuale, il video, il suono e l’animazione digitale, e che si sostanziano nella relazione […]

  

Gertsch / Gauguin / Munch, tre grandi maestri della xilografia al MASI di Lugano per i 90 anni di Franz Gertsch.

Gertsch-franz-nato-8-marzo-1930gertsch_natascha_nltrittico-schwazwasser-franz-gertschinverno-franz-gertsch

In occasione dell’imminente 90esimo compleanno di Franz Gertsch, il MASI  di Lugano  ha invitato  l’artista a concepire una mostra dedicata alla sua stessa opera, aperta fino al 22 settembre 2019. Ne è nato  un sorprendente e spettacolare incontro tra le magistrali xilografie di Gertsch e le incisioni su legno di due artisti, i quali sono considerati maestri assoluti dell’incisione tra Ottocento e Novecento, Paul Gauguin (1848-1903) e Edvard Munch (1863-1944). Nonostante la distanza storica e le differenze stilistiche, i tre artisti rivelano profonde e inaspettate affinità, che oltrepassano ampiamente la sola condivisione della tecnica. La coesistenza e l’intreccio di malinconia ed eros, […]

  

Franco Marrocco e “l’eco del boscoH2O reperti” è il nuovo capitolo a tema ambientale come citazione del mondo, in mostra alla Galleria Il Chiostro di Saronno.

eco-del-bosco-h2opiccolaL-eco-del-bosco-2015_Franco-Marrocco

Mirato alle traversie contemporanee dell’ambiente, osssessivamente deturpato, con una citazione visiva  tesa al recupero e salvataggio del mondo, Franco Marrocco porta in scena “L’Eco del bosco H2O Reperti” che  è il titolo della mostra che presenta una serie di nuove opere del ciclo “L’eco del bosco”, tema dedicato dall’artista alla “memoria” del mondo naturale e alle suggestioni sonore della sua pittura. L’esposizione si tiene alla Galleria Il Chiostro arte contemporanea a  Saronno, ed è aperta fino al 29 giugno 2019. Mi pare che da qualche tempo Franco Marrocco abbia iniziato a vivere un capitolo artistico ed espressivo tutto teso in […]

  

Pier Paolo Calzolari con “Painting as a Butterfly” è al Museo Madre di Napoli. E’ la prima retrospettiva pittorica di un illustre esponente dell’Arte Povera.

?????????????????????????rev185183(1)-ori

                                                                                                                                                      A quarant’anni dall’ultima mostra in uno spazio pubblico a Napoli (Villa Pignatelli, 1977), la Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee presenta  “Painting as a Butterfly”, la prima grande retrospettiva dedicata esclusivamente alla produzione pittorica e disegnativa di Pier Paolo Calzolari (Bologna, 1943), uno dei più importanti artisti italiani contemporanei, esponente a partire dagli anni Sessanta delle ricerche afferenti all’Arte Povera. La mostra al Madre, visitabile fino al 30 settembre 2019, è  organizzata in stretta collaborazione con la Fondazione Calzolari e a cura del collega  Achille Bonito Oliva e  di Andrea Viliani, inizia al terzo piano per proseguire nelle quattro Sale Facciata […]

  

La fotografia e le sue tecniche. Dal dagherrotipo al digitale. Una mostra per il 180° anniversario della nascita della fotografia si tiene al Museo della Tecnica Elettrica (MTE) a Pavia con la supervisione dell’Università.

Collezione-Ambrotipo-3Collezione-CianografiaCollezione-Stampa-allalbumina-Ritratto-femminileCollezione-Diapositiva-su-vetro-2-Edizioni-Vasari-Roma-Carro-a-vinoCollezione-Ferrotipia-1-gruppoCollezione-Stampa-ai-sali-dargento-su-carta-politenata-Eliio-Loxardo-ritratto-femminile

La storia della fotografia, l’invenzione che quest’anno festeggia il suo 180° compleanno, è sempre stata frutto di emozioni, ricerche, innovazioni infinite che non si fermano né conoscono frontiere, passando da arte riservata a pochi a mezzo di comunicazione universale. La fotografia si basa su due grandi principi, quello estetico-creativo e quello tecnologico ma se la sua storia si è giustamente identificata con quella dei grandi autori che l’hanno realizzata, meno attenzione è stata riservata alla straordinaria evoluzione delle sue tecniche.  È dunque nell’ottica di raccontare proprio le tecniche che ne hanno segnato la crescita della fotografia che il Museo della […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019