Le opere di Mokhtar Jelassi in mostra nell’ex Studio di Piero Manzoni, in zona Brera a Milano.

IMG-20170921-WA00121024x768jelassi_mokhtar-provaci~OM798300~11171_20151110_17_321jelassi_mokhtar-provaci~OMaee300~11171_20150512_1847_164jelassi_mokhtar-senza_titolo~OMe4b300~11342_20150707_NULL_471

Nello Studio Zecchillo di Graziano Zecchillo, figlio del  già famosissimo Baritono della Scala, studio che a suo tempo era stato il luogo delle ricerche di Piero Manzoni e che si trova in Via Fiori Chiari 16  -luogo oggi ricordato anche con una lapide all’entrata del palazzo-  nel bel quartiere storico di Brera, sede dell’Accademia e della Pinacoteca,  si tiene la mostra di Mokhtar Jelassi. L’ho visitata con interesse, perché in quello studio che era stato di Zecchillo, e prima ancora di Piero Manzoni, ero stato centinaia di volte. Era  stata per me quand’ero in zona Brera una tappa storica e […]

  

Love. A Milano arte e amore in mostra alla Permanente.

7121-771807121-771677121-771787121-771767121-771737121-77183

                                               Il fascino dell’amore. L’amore che tiene in vita. Su questo tema che impregna da sempre il mondo, gli artisti e l’arte, ecco al Palazzo della Permanente a Milano (via Turati 47) l’arte contemporanea messa in mostra con “Love”, a cura di Danilo Eccher, fino al 23 luglio 2017. Dicevamo che il tema dell’amore ha sempre affascinato e avvolto l’essere umano e le sue arti. Tutto ciò fin da quando la donna sepolta ad Ostuni 38 mila anni fa in una grotta, luogo  che è stato casa, chiesa e sepolcro, è stata ornata di collane di conchiglie; poi il tema […]

  

L’universo di David LaChapelle. Uno dei più importanti e dissacranti fotografi contemporanei in mostra a Venezia.

61423-NEWS_OF_JOY_VENICE_SHOW_30x40_ARISTO~1NATIVI~1THE-FI~1SELF-P~1

                                                                                                                     Alla Casa dei Tre Oci di Venezia vive in mostra fino al 10 settembre 2017, l’universo surreale, barocco e pop di David LaChapelle, uno dei più importanti e dissacranti fotografi contemporanei. L’esposizione, curata da Reiner Opoku e Denis Curti, organizzata da Fondazione di Venezia e Civita Tre Venezie, presenta oltre 100 immagini che ripercorrono la carriera dell’artista statunitense, dai primi progetti in bianco e nero degli anni novanta fino ai lavori, solo a colori, più recenti, opere divenute in gran parte iconiche e che gli hanno garantito un riconoscimento internazionale da parte di critica e pubblico. Come grande novità, […]

  

Addio a James Rosenquist. La Pop Art perde uno dei suoi padri.

james-rosenquist-f111220px-James_rosenquist1james-rosenquist-the-israel-flag-at-the-speed-of-light

                                                                                                  Temi e lavori rubati al cinema, alla tv e alla nostra quotidianità. Rossetti, automobili, il Presidente Kennedy, Marilyn Monroe, Joan Crawford, la Ford, la Pepsi,  le stelle della bandiera americana, viti e bulloni, tende veneziane, scolapiatti, cavi elettrici, fiori, la statua della libertà. E’ stato questo il lessico visivo  di  James Rosenquist. A detta dei colleghi critici di tutto il mondo “una rappresentazione accattivante ma frammentata”. E ancora tra  i temi politici formidabile il suo  “President elect […]

  

Sergio Sarri dal Pop agli scenari futuribili. Una mostra antologica a Milano consacra l’artista con un linguaggio d’avanguardia.

rev166072(1)-ori

Sempre Pop, volutamente Pop, fortissimamente Pop. Il Pop al tempo delle macchine, il Pop al tempo dell’Uomo – Macchina. Il Pop di Sergio Sarri.  Viene presentato alla galleria Robilant + Voena di Milano fino  al 2 aprile 2017 nella mostra “Sergio Sarri. Opere 1967 – 2017”, il lavoro di Sarri  che si nutre certamente  dei mass-media, della pubblicità, della televisione, del cinema ma concentra la propria profetica riflessione sul difficile rapporto tra l’uomo e la macchina, dall’epoca  della prima tecnologia a oggi, epoca in cui la robotica si è fatta infinitesimamente piccola, ma infinitamente presente nelle nostre vite. E d’altronde […]

  

Luca Alinari e le opere Anni Settanta. A Milano la mostra di un intellettuale che trasfigura mondo e storia in bellissime favole.

6dbb11_a1438544638f46448f3591f94059ee2d~mv2_d_4046_3980_s_4_26dbb11_30b044a9bcb64a9aad6a82c8b8299c8f6dbb11_cc6b23da5efb435897ed8a4357c39b4b6dbb11_ecf2b1aab6dc4c92bf8cce3b9abee3e66dbb11_e4c2f5e2b256464cb1914889df701f916dbb11_b524b73fdfaa4186b591857d9f4024ef

Dopo la storica esposizione con opere Anni Settanta  tenuta a Palazzo Pitti nello scorso giugno la Galleria Marini (Via Appiani 12, Milano) accoglie nella sua galleria l’artista  Luca Alinari (finissimo disegnatore e abile pittore)  ancora una volta  con  opere degli anni ’70, particolarissima stagione  e capitolo di svolta della intera pittura dell’artista toscano. Le opere, significative, preziose e quasi introvabili perché collocate ormai in collezioni importanti, riescono a raccontare come l’artista fiorentino  abbia con successo affrontato e vissuto quegli anni riuscendo anche ad anticipare molti movimenti artistici nati anni dopo. In mostra  presenti una quarantina di opere comprendenti il periodo […]

  

Finarte dà il via alle aste. Stagione nuova e in crescita per il mercato dell’arte.

d4bc24d2-3fb0-4c30-86ef-519570428a65ed13c73e-4892-4176-aa70-cc5bb80eb6f4Listener

Al via l’asta di Arte Moderna e Contemporanea di Finarte, in programma alla Permanente di Milano mercoledì 9 novembre 2016 (parte I – Arte Moderna – ore 15,30, parte II – Arte Contemporanea e sezione “Figure di donna” ore 18; preview da sabato 5 a martedì 8 novembre ore 10-18, cocktail lunedì 7 novembre ore 18.30, entrambi alla Permanente). Molto appetibile per i collezionisti la tornata di inizio stagione messa  in piedi da Finarte con la sua esperienza e professionalità. Tornata che non è certo da lasciarsi sfuggire, intanto perché ricca di opere e soprattutto di opere di significativa  importanza. […]

  

Yayoi Kusama insignita a Tokio di alta onorificenza è l’artista donna più quotata del mondo.

kusama-fireflies-japanimages5index1imagesindex

La giapponese Yayoi Kusama (Matsumoto, 1929) è artista di chiara fama e famosa in tutto il mondo, anzi è l’artista donna vivente più quotata dell’intero globo. E’ l’artista dei pois. I pois sono la sua ossessione.  La sua arte, le sue immagini, le sue icone sono figurali e riconoscibilissime  grazie ai suoi pois, alle sue installazioni (le fireflies room,  vedi  foto sopra), ai suoi coloratissimi oggetti, ad iniziare dalle zucche. Yayoi Kusama  è anche celeberrima per le sue  mostre che ha impiantato in ogni parte  del mondo,e anche  per la sua vita dolorosa e per la sua strana storia (attualmente […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2018