Mario Botta e lo Spazio Sacro. Alla Pinacoteca Casa Rusca di Locarno (Svizzera) in mostra 22 architetture che interrogano il sacro e l’infinito.

botta_cattedrale_resurrezione-300x3005a7b1cfc7c3915a7b1d70d03eb5a7b1e671579c5a7b1d2f554d1LAU_Botta_5rev175019(2)-ori

La Pinacoteca Comunale Casa Rusca di Locarno- Svizzera ospita  fino al 12 agosto 2018 una rassegna delle architetture del sacro di Mario Botta. Dopo aver presentato artisti di fama internazionale (Valerio Adami, Fernando Botero, Hans Erni, Mimmo Rotella, Javier Marín e Robert Indiana), il Museo inaugura la programmazione espositiva del 2018 estendendo il proprio orizzonte di ricerca e interesse anche all’architettura. Ecco, dunque, la mostra “Mario Botta. Spazio Sacro”  disposta  nelle sale della Pinacoteca e nel suggestivo padiglione costruito per l’occasione nel cortile esterno. “Spazio Sacro” è un progetto espositivo curato dallo studio Mario Botta Architetti, con la direzione scientifica […]

  

La Tomba del Tuffatore. A Paestum la mostra sulla tomba più famosa della Magna Grecia.

79499-invisibile1662328-028-U46000462894010oNB-U46010309797677W2G-1224x916@CorriereMezzogiorno-Web-Mezzogiorno-593x443imagestomba-tuffatore-paestum-03-665x37520695517233_e27e5993b5_b

Nel cinquantenario della scoperta della Tomba del Tuffatore, il Parco Archeologico di Paestum ha organizzato una mostra che inserisce la tomba più famosa della Magna Grecia in un percorso fatto di materiali archeologici e opere moderne, da Guido Reni a De Chirico. L’obiettivo della mostra, curata dal direttore Gabriel Zuchtriegel, è di “spiegare perché la tomba, oggi come oggi, non si spiega”, come annuncia la guida-catalogo. Gli oggetti archeologici e le opere moderne esposte in mostra raccontano come sin dal Settecento nuovi scavi e scoperte, ma anche correnti artistiche e ideologiche hanno creato il presupposto per una delle controversie più […]

  

Giorgio De Chirico e la Neometafisica. A Palazzo Campana di Osimo la mostra del Pictor Optimus.

de-Chirico-Piazza-dItalia-279655-Sole_sul_cavalletto_1973_olio_su_tela_64_5x8172pagina_Inv.-33paginaInv.-81

Fino  al 4 novembre 2018, a Palazzo Campana, Osimo(Marche), si tiene  la mostra “Giorgio de Chirico e la Neometafisica” a cura di Vittorio Sgarbi con la collaborazione di Maria Letizia Rocco. L’esposizione, è stata realizzata grazie alla concessione del generoso prestito di un selezionato nucleo di opere della Fondazione Giorgio e Isa de Chirico,  organizzata dal Comune di Osimo con la partecipazione dell’Istituto Campana, della Fondazione Don Carlo Grillantini e dell’Associazione culturale “Metamorfosi”. Sono esposte nelle spaziose sale di Palazzo Campana più di 60 opere, tra dipinti, disegni, sculture e grafiche provenienti dalla collezione della Fondazione Giorgio e Isa de […]

  

Riaperto Palazzo Cerasi a Roma. Oggi sede di una delle collezioni di arte italiana della prima metà del ‘900 tra le più famose nel mondo.

Fondazione-Cerasi-Scorcio-696x487Fondazione-Cerasi-470x420DSC01240-FILEminimizerFondazione-Cerasi-Roma-3-560x420via-merulana-palazzo-cerasi-657x600

Riaperto, finalmente, Palazzo Cerasi, dov’era collocato l’ex Ufficio d’Igiene di Via Merulana a Roma, dopo una chiusura durata 20 anni. Riaperto dopo una trasformazione con un investimento di 5 milioni di euro per 1200 metri  quadrati. Saloni imbiancati, stucchi, pavimenti di marmo pregiato, gallerie di colonne rosate. Il restauro del palazzo ha portato  all’inaugurazione della sede di una delle collezioni di arte italiana della prima metà del’ ‘900 tra le più famose nel mondo, quella del costruttore Claudio Cerasi e della moglie Elena. I lavori, una vera e propria ricostruzione filologica dopo i crolli intervenuti nel corso dei decenni, hanno […]

  

Fotografie di Lawrence Beck. Negli scatti i giardini italiani che dialogano con l’antico. A Palazzo Ducale di Sassuolo la mostra del fotografo americano.

06 - Lawrence Beck01 - Lawrence Beck_008 - Lawrence Beck04 - Lawrence Beck05 - Lawrence Beck02 - Lawrence Beck_003 - Lawrence Beck07 - Lawrence Beck_0

L’esposizione presenta 8 fotografie di grandi dimensioni dell’artista americano dedicate ai giardini italiani, che dialogano con i capolavori di arte antica conservati nel palazzo. Palazzo Ducale di Sassuolo (MO) si apre alla fotografia internazionale. Le sale della Galleria Estense, fino  al 2 settembre 2018, ospitano la mostra di Lawrence Beck (New York, 1962), dal titolo Dialogo con l’antico. La rassegna, curata da Martina Bagnoli, presenta 8 fotografie di grandi dimensioni dedicate ai giardini italiani, che dialogano con i capolavori di arte antica conservati nel palazzo. Quello dei giardini è il tema cui Beck si è dedicato negli ultimi cinque anni di […]

  

Hubert Sattler (1817-1904) e il suo giro del mondo. A Mantova al Castello di San Giorgio in 8 stanze i capolavori dell’artista austriaco.

Portrait  Johann M. Sattleril cairoesposizione universale londra?????????????????????

Il Castello di San Giorgio a Mantova ospita, fino al 16 settembre 2018, la mostra Il giro del mondo in 8 stanze che presenta, per la prima volta in Italia, i cosmorami di Hubert Sattler (1817-1904), provenienti dal Salzburg Museum. L’esposizione riflette sul tema del viaggio nell’Ottocento attraverso una serie di vedute di paesaggi e città realizzate dall’artista austriaco.  Curata dal collega  Attilio Brilli, in collaborazione con Johannes Ramharter, Peter Assmann, Nina Knieling, l’esposizione invita il visitatore a vestire i panni di Phileas Fogg e del fido cameriere Passepartout, protagonisti del romanzo di Jules Verne Il giro del mondo in […]

  

Omaggio a Guido La Regina. Una significativa mostra a Napoli in Castel Sant’Elmo lo incornicia tra i grandi dell’arte italiana.

Mostra-Omaggio-Guido-La-Regina38547OmaggioAVenturiGuidoLaReginaGuidoLaRegina.VeleStudioN.21950GuidoLaRegina.LaCitt1952

A Napoli-Castel Sant’Elmo, nella chiesa di Sant’Erasmo sulla Piazza d’armi, fino al 6 giugno 2018 è il caso di non perdersi  la mostra “Omaggio a Guido La Regina. Colori e geometrie mediterranee“, promossa dal Polo museale della Campania, curata da Anna Imponente, direttore del Polo museale, Anna Maria Romano, direttore del Castello e Simonetta Baroni, storico dell’arte; realizzata in collaborazione con l’associazione Amici di Capodimonte. L’esposizione, scrive Anna Imponente “…è la prima retrospettiva dedicata all’artista nella sua città natale, non ambisce ad essere esaustiva ma per grandi temi esemplificativa e accenna infatti alla sua formazione giovanile napoletana… Si passa poi […]

  

Novecento di carta. Disegni e stampe di illustri maestri italiani di chiara fama, al Castello Sforzesco di Milano.

04.Sironi_Allegoria dell_espansione urbanistica, 192113.Turcato_Composizione 1960caMartini Bacio,191575651-Morandi_Grande_natura_morta_con_lampada_a_destra_192816.Baldessari_IX Triennale, 1951

Nell’ambito del palinsesto culturale Novecento Italiano il Comune di Milano – Cultura e la Soprintendenza del Castello Sforzesco hanno  presentato i capolavori della grafica italiana del Novecento conservati nelle raccolte civiche e nelle collezioni di Intesa Sanpaolo con una mostra di disegni, incisioni e libri d’artista dei più celebri maestri del secolo scorso. Un’occasione per mostrare al pubblico internazionale del Castello una selezione di lavori provenienti da un patrimonio straordinario, unico per qualità e varietà, e normalmente non visibile per ragioni conservative. Prodotta e organizzata con la casa editrice Electa, l’esposizione è a cura di Claudio Salsi con la collaborazione del comitato […]

  

Maestri “a rischio”. Il cantiere del Duomo di Siena e le “teste grandi” per la facciata del battistero in mostra nella Cripta del duomo.

Facciata Battistero, SienaIMG_5791(1)Testa muliebre (G). Siena, Opera della MetropolitanaTesta muliebre (F). Siena, Opera della MetropolitanaTesta virile (A). Siena, Opera della MetropolitanaTesta virile (D). Siena, Opera della MetropolitanaTesta virile (F). Siena, Opera della Metropolitana

Nella Cripta del Complesso Monumentale del Duomo di Siena  è aperta al pubblico fino al 6 gennaio 2019 la mostra Maestri “a rischio”. Il cantiere del duomo di Siena e le “teste grandi” per la facciata del battistero. Per la prima volta sono  esposte al pubblico otto grandi sculture raffiguranti delle teste maschili e femminili, in origine collocate nella parte alta della facciata del battistero senese, incompiuta rispetto al progetto originario.Le protomi sono state estratte dalla facciata per poterne garantire la conservazione e sono state sostituite in loco da calchi: la secolare esposizione delle sculture agli agenti atmosferici e all’inquinamento […]

  

Sissi. Un’imperatrice a Lugano. Il capolavoro dello scultore Antonio Chiattone al MASI, Museo d’Arte della Svizzera Italiana.

immaginesissi-2sissi4sissi2sissi3franz

Fino al 13 maggio 2018  il MASI, Museo d’arte della Svizzera italiana, presenta nella sede di Palazzo Reali un evento espositivo incentrato sulla figura dell’imperatrice d’Austria Elisabetta di Baviera, più nota come Sissi.  Al centro di questa presentazione vi è il gesso del monumento che la cittadinanza di Montreux commissionò allo scultore Antonio Chiattone per commemorare l’imperatrice assassinata dall’anarchico italiano Luigi Lucheni sul lungolago di Ginevra nel 1898. Pensierosa, il capo posto sulla mano, lo sguardo lontano, forse nel ricordo dell’ormai lontana Baviera, lasciata troppo presto per divenire la stella di una dorata e alquanto angusta prigionia. La scultura  è  […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2018