Lettere da un paese chiuso. E’ il titolo del libro di Toni Capuozzo che racconta un’Italia in preda al coronavirus e stretta fra attese, ansie, dolore e morte.

“Lettere da un paese chiuso” è il titolo del libro che il collega Toni Capuozzzo, giornalista  di chiara fama, già direttore del TG5,  ha fatto arrivare in libreria (Signs books, Illustrazioni di A. Miron Polacco, 2020,  pp 304, prezzo 20,00,); un diario significante e illuminante che si lascia sfogliare, con pagine cariche di cuore e di intelletto, di umanità e  drammaticità, di tensione  e speranza, di presente e di futuro. Il paese chiuso era l’Italia, il nostro paese, un paese allo stremo e alla fame, un paese di lotte e di coraggio, un paese di eroi ed eroine, e soprattutto, […]

  

Il sito di Project Gutemberg, la più grande biblioteca di internet, bloccata dalla Procura della Repubblica di Roma. Un attacco alla libertà di stampa internazionale.

Il sito di Project Gutemberg,  uno degli archivi online più completi di ebook senza diritto d’autore, anzi la più grande biblioteca di internet,  è stato oscurato dalla Guardia di Finanza, in seguito alle indagini condotte dalla Procura di Roma sui canali Telegram che diffondono copie piratate di giornali e riviste. 28 i siti web inscritti nella lista nera stilata dal giudice per le indagini preliminari di Roma e finiti sotto sequestro perché, appunto, rendevano disponibile gratuitamente materiale editoriale posto sotto licenza. Ma in tutto questo, Project Gutenberg non c’entra assolutamente nulla, visto che i documenti caricati sul suo sito e […]

  

I libri dei virologi sul coronavirus, che noia. Una saggistica di basso livello che non merita la sufficienza.

Fino a poco tempo fa nessuno, o quasi, conosceva la classe dei virologi. E nessuno sapeva che in Italia ce ne fossero  talmente tanti che, tra questi,   pochi si tuffavano a studiare i virus e le loro famiglie;  adesso con l’arrivo della peste del XXI secolo  si è verificata una mania inverosimile  di interesse con plotoni pronti all’attacco di un mostro invisibile,  che tanto invisibile non è,  ma ben evidente nei corpi degli oltre trentamila morti che abbiamo avuto in Italia. Una tragedia immane, con tutti i problemi a seguire e che  ci avvolgeranno nei prossimi mesi. Ora sappiamo che l’epidemia […]

  

Happy Hour, il romanzo di Ferruccio Parazzoli che ha profetizzato l’epidemia da coronavirus. Un capolavoro letterario da non perdere.

E’ uscito nel Gennaio 2020 il romanzo dell’anno che ha per titolo Happy Hour di Ferruccio Parazzoli. Sorprendente, illuminante, a metà tra realtà e profezia. Lo scrittore italiano, letterato di chiara fama, ha lasciato sbalorditi lettori e studiosi della letteratura, per le pagine dense di storia del nostro tempo, per abitudini che oramai sono entrate nel sistema di routine della collettività e per la graffiante aderenza alla odierna epidemia da coronavirus. Il titolo, Happy Hour, menziona un rito che ormai giovani e adulti, vivono quotidianamente. Questo romanzo di Ferruccio Parazzoli sorprende ancor più, per via dell’aver anticipato quasi un mese […]

  

Ricordo di Roberto Sanesi intellettuale, poeta e critico d’arte. Giornata di studio all’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano in sua memoria.

Non posso non  ricordare, nel novantesimo della nascita, Roberto Sanesi(1930-2001) un amico che mi ha lasciato,  che ci ha lasciati, da quasi vent’anni. E’ morto che aveva settant’anni. In questi giorni, il 14 gennaio 2020,  lo ha ricordato anche l’Accademia di Brera con una simposio nazionale, in quella che è stata anche la sua Accademia, dove per anni il collega ha insegnato Pedagogia dell’Arte; e in tale giornata dopo i saluti istituzionali di Livia Pomodoro Presidente dell’Accademia di Brera, le relazioni di Federico Ferrari, Rachele Ferrario, Claudio Cerritelli e Roberto Favaro, ecc.  Un grande intellettuale Roberto Sanesi, un  poeta da […]

  

“Via Bocconi 12”. Uscita l’autobiografia di Salvatore Grillo, storico dirigente e direttore del Pensionato Bocconi 12.

Ho tra le mani  il volume “Via  Bocconi 12” (Editore Melampo, pp.232, 2018)  di Salvatore Grillo, uscito con la prefazione di Nando dalla Chiesa e  la Postfazione di Gerardo Masuccio. Il  volume lascia leggere l’intera, intrigante e sfaccettata storia del pensionato dell’Università Bocconi. La racconta Salvatore Grillo, che figura tra i miei amici più cari,  cresciuto qui in Bocconi, prima studente, poi docente (assistente del Professor Guatri) e infine direttore del Pensionato Bocconi 12.  Il Pensionato è raccontato attraverso le mille storie di ragazzi studenti arrivati da tutta Italia  anche in anni difficili quali furono quelli della contestazione studentesca. E’, […]

  

Mastronardi e Saladini con “Hypnos” fondono storia e scienza in un romanzo noir. Un thriller inquietante che cattura fin dalle prime pagine.

Solo uno psichiatra e un criminologo come Mastronardi  poteva dar vita a un romanzo come “Hypnos”. “C’e’ tanta storia e scienza, quelle vere, nel nuovo romanzo ‘Hypnos’. Lo dice, e c’è da crederci,  Vincenzo Maria Mastronardi, psichiatra, criminologo clinico, docente universitario e ipnoterapeuta di grande esperienza, che condivide quest’ultima uscita con una altro autore, Gino Saladini, medico legale, psicologo clinico e criminologo. Intanto due parole sul titolo così avvincente “Hypnos”. E  qui traspare la cultura dei due scrittori, Mastronardi e Saladini, perché  Hypnos è il dio greco del sonno, figlio di Nyx, la notte, ed Erebo, le tenebre, e fratello […]

  

Omaggio a Vanni Scheiwiller e l’arte da Wildt a Melotti. Nel ventennale della morte dell’editore d’arte milanese, una mostra sulle opere della sua collezione alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma.

La Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea  di Roma rende omaggio a Vanni Scheiwiller,  personaggio che ha attraversato come pochi la cultura, non solo italiana, del Novecento, impegnato in esperienze professionali intense per ricchezza e qualità, quasi sempre intrecciate con le vicende personali di poeti e artisti. La parentela con lo scultore Adolfo Wildt, nonno materno di Scheiwiller, è la garanzia di una precoce familiarità con l’arte. Wildt insegna all’Accademia di Brera ed è il maestro di Fausto Melotti, il più amato da Vanni, due figure che sono rispettivamente il punto di partenza e quello di arrivo nel suo incontro con il […]

  

Il Professor Marco Gervasoni illustre studioso italiano e storico di chiara fama, licenziato dall’Università Luiss di Roma. Ciò dopo l’insediamento del nuovo governo. E’ un attentato alla libertà di espressione.

Questa  è non solo la notizia del giorno, ma da oggi è notizia di tutti i giorni, per via che quanto capitato al Professor Marco Gervasoni, illustre studioso italiano e  docente di uno dei più importanti atenei italiani,    ferisce tutti gli italiani, la libertà di pensiero, ed è un vero attentato alla Costituzione Italiana.  Ecco cosa scrive il collega Nicola Porro sul suo blog a proposito della vicenda che ha coinvolto il docente Marco Gervasoni, che ha riparlato del suo caso durante la festa di Atreju, dove è stato invitato a presentare il suo libro “La rivoluzione sovranista”. Così Nicola […]

  

Francesco Scarabicchi e la raccolta di poesie “Il Cancello”. Ecco la recensione a questo nobile volumetto di uno dei poeti cardine della poesia italiana contemporanea.

Ho appena finito di leggere questa ricca e recente raccolta di poesia di Francesco Scarabicchi (Ancona, 1951) dal titolo “Il Cancello”(Pequod, collana Rive, pp.132, 2018), insieme ai distici di “Ferruccio” e ancora una scelta di testi  che provengono da due raccolte precedenti  come “La porta  murata”(1980-1982) e “Il viale d’inverno”(1982-1989) dove vive anche la sezione Il cancello -poi ripresa- che oggi dà il titolo a questo volume. Autoantologia la chiama Scarabicchi, forse, aggiungo io, ma sottolinea fermamente essere di più, “una sorta di romanzo di formazione in versi. Non va dimenticato che la raccolta dell’esordio di Scarabicchi, ovvero “La porta […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2020
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>