Giovanni Fontana. Epigenetic Poetry. La mostra, di uno tra i maggiori protagonisti della poesia sonora a livello internazionale, alla CIPM Marseille di Marsiglia.

Il progetto Giovanni Fontana. Epigenetic Poetry, nato dalla collaborazione tra Fondazione Bonotto, CIPM Centre International de Poésie Marseille (sede della mostra  a Marseille in 2 Rue de la Charitè) e Alphabetville, con il supporto iniziale di Julien Blaine, fa parte del programma Parallèles du Sud di Manifesta 13 Marseille, e presenta una serie di nuove opere, di grande formato, sviluppate specificamente dall’artista per questo evento a Marsiglia,  visitabile fino al 20 dicembre 2020. Un progetto, a cura di Patrizio Peterlini, che organizza lo spazio in una grande installazione sonora e visiva che grazie all’utilizzo di nuove tecnologie tende ad ampliare […]

  

La Civica Scuola di Musica Claudio Abbado di Milano è al via con le attività e con la direzione del Prof. R. Favaro.

La storica scuola di musica riapre le porte sotto la guida del nuovo direttore, l’illustre Prof.  Roberto Favaro, all’insegna di nuovi progetti per il futuro: attività performative, nuove collaborazioni, dialogo tra le altre arti, innovazione e sviluppo della creatività. Le iscrizioni sono aperte fino al 25 settembre. Si aprono le porte della storica sede di Villa Simonetta e della sede di via Decorati al Valor Civile: una ripresa speciale dopo la pausa estiva per la Civica Scuola di Musica Claudio Abbado che coincide con i primi giorni di lavoro del nuovo direttore, il Prof. Roberto Favaro, musicologo di fama internazionale nominato […]

  

“Il coronavirus è stato creato in laboratorio a Wuhan”, lo afferma la dottoressa Li-Meng Yan della Hong Kong School of Public Health. Lo sottolinea con sicurezza il Prof. Joseph Tritto della Wabt (World Academy of Biomedical Sciences and Technologies) con un libro appena uscito.

L’uscita amara e forte  di Bill Gates il fondatore di Microsoft e presidente della Gates Foundation, che “il Covid 19  finirà solo tra due anni  e ci aspetta un autunno duro”, ha fatto il giro del mondo. C’è di più. Un’altra notizia ancora più sconvolgente è questa:  “Il coronavirus è stato creato in laboratorio a Wuhan”;  l’affermazione è della dottoressa Li-Meng Yan  che ha lavorato alla Hong Kong School of Public Health prima di denunciare il governo cinese, accusandolo di essere a conoscenza dell’origine dell’epidemia e di aver nascosto al mondo la minaccia. Intervistata dal talk show britannico Loose Women sul canale Itv, […]

  

A Loreto il Giubileo Lauretano prorogato al 2021. Indetto in occasione dei cento anni della proclamazione della Madonna di Loreto Patrona di tutti gli aeronauti. Il Presidente Mattarella ha acceso la lampada per la pace.

Era il settembre del 1959 quando bambino ero già a Loreto (Ancona) sede della Santa Casa della Vergine Maria  con mia madre Ada Damiani e mio fratello Antonio dove  frequentavo  le scuole elementari presso il Collegio della Guardia di Finanza. Anni indimenticabili  giacchè il Generale Quirino Giombini pensava di fare di me un ufficiale della Guardia di Finanza, istituzione presso la quale mio padre Martino aveva prestato servizio nobilmente. E, dunque, da allora e per anni, e ancora oggi, con Loreto ho avuto un filo diretto fortissimo; qui ho ancora amici che frequento regolarmente. Qui vive il celebre Santuario della […]

  

Il Prof. Roberto Favaro è il nuovo direttore della Civica Scuola di Musica di Milano Claudio Abbado. La nomina a un musicologo di fama internazionale.

La nomina è arrivata nel mezzo dell’estate agostana sorprendendo non pochi. Il professor Roberto Favaro  musicologo di fama internazionale,  è stato chiamato a dirigere la scuola di musica milanese, fondata nel 1862, che forma musicisti nell’ambito della musica classica, antica, jazz e contemporanea. Manterrà anche la Cattedra di Professore Ordinario di Storia della Musica presso l’Accademia di Belle Arti di Brera.   Il Consiglio di Amministrazione di Fondazione Milano – Scuole Civiche ha scelto Roberto Favaro, musicologo, saggista e docente universitario, come Direttore della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado. Finalmente -si sussurra- la persona giusta al posto giusto. D’altronde non […]

  

Venice and American Studio Glass. Alla Fondazione Cini nell’Isola di San Giorgio Maggiore una mostra svela l’estetica e le lavorazioni del vetro veneziano con 60 artisti americani e veneziani.

La  mostra de LE STANZE DEL VETRO è Venice and American Studio Glass, curata da Tina Oldknow e William Warmus, già curatori di vetro moderno e contemporaneo al The Corning Museum of Glass di New York. Mettendo in luce la varietà dell’arte e del design nel vetro americano contemporaneo, la mostra presenta opere d’impatto e stimolanti, tradizionali e innovative. Con 155 eccezionali pezzi tra cui vasi, sculture e installazioni in vetro create da 60 artisti, americani e veneziani – tra cui  Dale Chihuly, Benjamin Moore, Richard Marquis, Dante Marioni, Nancy Callan, James Mongrain, William Morris, Martin Blank, Flora Mace, Joey Kirkpatrick, Josiah McElheny, Katherine Gray, Norwood Viviano, Lino Tagliapietra e Pino Signoretto – questa mostra è la prima a esaminare attentamente l’influenza che l’estetica e […]

  

Fabrizio Plessi ha illuminato con le cascate d’oro Piazza San Marco a Venezia. L’installazione è sulla facciata del Museo Correr.

Sono ormai tante le installazioni di Fabrizio Plessi che ho potuto vedere negli anni. Tutte, sempre nuove, originali e rapportate agli elementi del mondo e dell’esistenza. Di Plessi ho ammirato la sua effervescenza creativa, sempre in marea.  Proprio l’acqua è stata una delle cifre più caratteristiche del lavoro dell’artista. Elemento che, fin dal 1968, guida molte delle sue creazioni, siano esse installazioni, film, videotape e performance. Come ha avuto modo di ricordare lo stesso Plessi, “l’acqua è sempre stata il motivo dominante della mia vita e del mio itinerario artistico e culturale”. Ora dalle cascate d’acqua siamo alle cascate d’oro. […]

  

Ugo Colombo Sacco di Albiano tra Arte e diplomazia. 150 anni di amicizia italo-belga nelle sedi diplomatiche, vissute e raccontate dal diplomatico italiano.

Ci sono libri di storia che sono stati costruiti sul campo, con il lavoro e l’esperienza, e soprattutto il vìssuto. La storia politico-diplomatica vive ora anche grazie a contributi promossi dal Ministero degli Esteri (in versione cartacea e digitale  e-book ), volti a favorire la conoscenza delle visioni artistiche che animano le residenze diplomatiche bilaterali. Un libro prezioso è “Un omaggio a oltre 150 anni di amicizia italo-belga attraverso luoghi e protagonisti della diplomazia” di Ugo Colombo Sacco di Albiano, un diplomatico di forti e rare virtù,  che ha dimostrato  pur nel suo lavoro ministeriale e diplomatico solerte e attento, […]

  

Il Secentenario della morte di Dante. Inclusa est Flamma. Ravenna 1921 è la mostra che celebra il padre della lingua italiana.

Apre venerdì 11 settembre 2020 alle 17 in Biblioteca Classense la mostra “Inclusa est flamma. Ravenna 1921: il Secentenario della morte di Dante”, aperta fino al 10 gennaio 2021. Si tratta della prima di tre mostre che compongono Il progetto espositivo Dante. Gli occhi e la mente, ideato dal Comune di Ravenna – Assessorato alla cultura, dal MAR – Museo d’Arte della città di Ravenna e dalla Biblioteca Classense in occasione del 700° anniversario della morte di Dante Alighieri. Le mostre si svolgeranno da settembre 2020 fino a luglio 2021 presso il MAR, la chiesa di San Romualdo e la […]

  

Le muse inquiete. La Biennale di Venezia di fronte alla storia. Una storica mostra che racconta l’istituzione veneziana dagli anni del Fascismo fino ad oggi, epoca della globalizzazione.

La Biennale di Venezia, nella ricorrenza dei 125 anni dalla sua fondazione, presenta la mostra “ Le muse inquiete. La Biennale di fronte alla storia” , che si tiene  al Padiglione Centrale dei Giardini della Biennale da sabato 29 agosto fino a martedì 8 dicembre 2020, realizzata dall’Archivio storico della Biennale – ASAC. La mostra è curata per la prima volta da tutti i direttori dei sei settori artistici che hanno lavorato insieme per ripercorrere, attraverso le fonti uniche dell’Archivio della Biennale e di altri archivi nazionali e internazionali, quei momenti in cui La Biennale e la storia del Novecento si sono intrecciate a Venezia. Cecilia Alemani (Arte), Alberto Barbera (Cinema), Marie Chouinard (Danza), Ivan Fedele (Musica), Antonio Latella (Teatro), Hashim Sarkis (Architettura) hanno attinto non solo ai materiali dell’Archivio storico della Biennale […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2020
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>