Il Futurismo, trent’anni di questo straordinario e vulcanico movimento italiano in mostra a Palazzo Blu a Pisa.

palazzo-blu2futurismo-pisa-01futurismo-pisa-02futurismo-pisa-08futurismo-pisa-06futurismo-pisa-14B0004P 0177futurismo-pisa-05futurismo-pisa-13futurismo-pisa-10futurismo-pisa-07

Il 20 febbraio 1909 usciva con un clamore internazionale su “Le Figaro”, a Parigi, il Manifesto di fondazione del futurismo, stilato da F.T Marinetti, poeta, letterato e geniale comunicatore. Con quello scritto programmatico Marinetti inaugurava una modalità di comunicazione dirompente e inedita per la cultura, utilizzata sino ad allora solo nella propaganda politica o nella nascente pubblicità, perché, come scrisse, “gli articoli, le poesie e le polemiche non bastano più. Bisogna assolutamente cambiare metodo, scendere in strada, prendere d’assalto i teatri e introdurre il pugno nella lotta artistica”. Strumento di comunicazione “rumoroso” e popolare, il manifesto, diffuso con volantini stampati talora in […]

  

Arte Ambientale a Cologno Monzese. Conclusa la seconda fase de “Il contorno decorato”, un progetto pilota che ha dato un volto nuovo all’area urbana. Coinvolti i Licei Artistici di Milano e Provincia.

panoramica1° ex-aequo_figuraleMajorana  Breathin'_Thrtough_FlorwersIl_Contorno_Decorato_20191°_premio_ex-aequo_animaleBreraProporzione_AureaIl_contorno_Decoarato_20191°_ex-aequo_floreale Preziosissimo_SangueTeorema_delle_Rose Il_Contorno_Decorato_2019Copia di 61282466_10216829202514076_5529759394188754944_n[1]Premio_il_più_CromaticoMajoranaSuond_and_Sensation_Il_Contorno_Decorato_2019Copia di 61780002_10216829201834059_318283022531035136_n[1]Copia di 61275043_10216829195993913_2872611931590492160_n[1]??????????Premio_Il_più_ScenograficoBreraLibertyIl_Contorno_Decorato_2019

Per il secondo anno consecutivo un preziosissimo lavoro artistico-sociale e ambientale ha dato lustro e meritoria svolta all’amministrazione comunale  di Cologno Monzese, presieduta dal sindaco Angelo Rocchi e dall’Assessore alla Cultura Daniela Perego in prima linea, che si è  misurata con la cultura e con l’arte, con la partecipazione dei Licei Artistici di Milano e provincia, mettendo in piedi un progetto nobile, illuminato, educativo,  e facendo dell’arte ambientale, un dato di vera e propria avanguardia politica.  Il progetto “Il Contorno Decorato” ideato dall’architetto  Enrico Olmari proposto in collaborazione con il Comune di Cologno Monzese iniziato per l’appunto lo scorso anno 2018  […]

  

Il canadese Timothy Schmalz e l’orribile scultura, celebrativa dei migranti, posta in Vaticano accanto al colonnato del Bernini. Un’offesa all’arte contemporanea, alla bellezza e al sacro.

5d90a33d220000c602df72e19f5dcb0beaf0cd72f751154782868bec_XLimages1570362912359.jpg--il_nuovo_cardinale_ultra_dei_migranti__cosa_spuntanel_suo_stemma___guardaAngels-Unawares-St.-Pauls-RomeAngels-Unwares

Mi sono detto che sull’argomento  dovevo anch’io dir qualcosa, visto che in Vaticano   dove pure esiste un Ministero della Cultura diretto dal Cardinale Gianfranco Ravasi, nei Seminari di Teologia della Chiesa Cattolica dove si formano i sacerdoti,  e gli stessi preti sparsi in tutto il mondo, non hanno idea di cosa sia oggi l’arte contemporanea, intanto perché nessuno gliela insegna e poi perché questi non si adoperano affatto nel circondarsi di illustri consulenti e storici dell’arte contemporanea che possano non solo consigliarli  ma addirittura erudirli in merito.   E’ di questi giorni  la notizia che da  domenica 29 settembre 2019, giorno […]

  

La Biennale del Mosaico Contemporaneo è al via a Ravenna, che ne è appunto la capitale di quest’arte antica.

15-Felice-Nittolo_La-luce-si-fa-forma.mosaico-chuck-close408a1124-0347-44bb-9b4c-9a6552aa8fe314-Liceo-Artistico-_Artefix-Mosaico. (2)09-Accademia-di-Belle-Arti-Incursioni-Tarocchi-in-mostra.

La VI edizione della Biennale di Mosaico Contemporaneo 2019, aperta fino al 24 novembre 2019, vede opere e artisti di tutto il mondo che si incontrano nella città capitale del mosaico. RavennaMosaico è promossa e organizzata dal Comune di Ravenna e con il coordinamento del MAR – Museo d’Arte della città di Ravenna grazie al prezioso contributo della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, di Edison e di Marcegaglia. Ravenna è coinvolta totalmente aprendo i suoi luoghi più suggestivi ad artisti locali e provenienti da tutto il mondo: monumenti, musei, chiostri e spazi simbolo della città diventano gallerie d’eccezione […]

  

Il fotografo Giovanni Gastel ritrae l’infanzia violata. Racconti degradanti ora in mostra al Palazzo del Broletto di Como.

mostre: a Como Giovanni Gastel per il piccolo principegastel-1000x600giovanni-gastel-per-il-piccolo-principe-163702.660x368giovanni-gastel-piccolo-principe-164639.660x368giovanni-gastel-piccolo-principe-164640.660x368giovanni-gastel-piccolo-principe-164642.660x368

Giovanni Gastel ritorna, a distanza di poco più di un anno, a Como, in una veste inedita. Infatti, non come fotografo del mondo patinato della moda e del sogno, ma nel particolare ruolo di Autore della Mostra dal titolo “Giovanni Gastel per il Piccolo Principe” sul disagio sociale, curata da Maria Cristina Brandini, realizzata dal Piccolo Principe Società Cooperativa Sociale Onlus, in collaborazione con il Comune di Como, Settore Cultura e 365 giorni d’Arte e con il contributo della Casa Vincenziana Onlus, sede di Como. L’esposizione dell’Artista, conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo,  è visitabile fino  al 27 ottobre al Palazzo del Broletto, con apertura […]

  

Vaticano. Lo scandalo milionario del secolo travolge Papa Bergoglio. Sotto indagine il Cardinale Becciu, Monsignor Mauro Carlino e Tommaso Di Ruzza il capo dell’Aif. Naufragano le riforme del papa argentino.

image309.0.1692354774-k3OB-U31401504496532xS-656x492@Corriere-Web-Roma12bdd6931844265987408060452b3ff5_w900Edgar_Pena_Parra1570081755822.jpg--i_monsignori_con_il_vizio_del_mattonepapa-pugnoette4772832_1129_aif_di_ruzza.1Papa-Francesco-nervoso

Inchiesta interna su operazioni finanziarie sospette: sospesi dai loro incarichi cinque dirigenti vaticani. Tra loro pezzi da novanta come Monsignor  Mauro Carlino capo degli uffici della Segreteria di Stato e Tommaso Di Ruzza direttore dell’antiriciclaggio, genero dell’ex governatore di Bankitalia Antonio Fazio, di cui ha sposato la figlia Valeria Maria. Nel mirino dei magistrati compravendite immobiliari a Londra e la gestione dei conti dell’Obolo di San Pietro. Il caos in Vaticano è cominciato il 2 luglio 2019  con una denuncia presentata ai magistrati dal direttore generale dello Ior Gian Franco Mammì. Prima di arrivare a depositare un atto formale tanto […]

  

Al via Orticolario 2019, a Cernobbio. Evento dove la “fantasmagoria” fa illuminare piante, verde e viaggi. Spiccano le installazioni dell’artista Nicola Salvatore che incornicia la balena come metafora del vivere.

EOV_oHFA07 ARTE Nicola Salvatore_LeBaleneNelSalone_Orticolario2019_ph Anna RapisardaOrticolario_Le balene nel salone_Nicola SalvatoreLa_Mostra_Mercato_di_Orticolario_a_Cernobbio_Villa_Erbaorticolario-2019-164015

Al via l’undicesima edizione di Orticolario, dedicata a “Bacche e piccoli frutti” e al tema del “Viaggio”. L’evento culturale e artistico per chi vive la natura come stile di vita è pronto a sorprendere ancora, dal 4 al 6 ottobre nel parco storico di Villa Erba, sul Lago di Como.  “Sembra esserci nell’uomo, come negli uccelli, un bisogno di migrazione, una vitale necessità di sentirsi altrove” ( Marguerite Yourcenar).  Cernobbio (CO), ottobre 2019 – Chiudete gli occhi e stimate quanto tempo occorreva secoli fa per spostarsi da un Paese all’altro. Sempre rimanendo in un’epoca lontana, ipotizzate un gruppetto di esploratori […]

  

Lorenzo Fioramonti, il ministro della “Distruzione”, ovvero uno nessuno e centomila, che pensa a pontificare con gli insulti, a tassare le merendine, a trascurare le cattedre, con le scuole italiane nel caos.

fioramonti-chiefioramonti-1217466m5s-fioramonti-6751569952772267.jpg--lorenzo_fioramonti

                                                                                                                                                             Se questo è un Ministro, e per di più di un Ministero come l’Istruzione  e la Ricerca Universitaria, poveri noi e povera Italia.  Una vergogna assoluta. E io stesso da professore mi vergogno che un tal ministro occupi  e regga un Ministero che è stato di Francesco De Sanctis, Pasquale Villari, Giuseppe Bottai,  Giovanni  Gentile, Salvatore Valitutti, Aldo Moro, Giovanni Spadolini, Tullio De Mauro, ecc.  Intanto prima di essere  nominato ministro, io  di questo tizio non è ho mai sentito parlare. So che ha conseguito una laurea in filosofia, ma oggi le lauree le hanno tutti,  e che adesso […]

  

Il Gruppo del Cenobio. Fontana, Manzoni, Vermi e l’Avanguardia. La mostra storica con capolavori del movimento, alla Brun Fine Art a Londra.

images.jpg666largeindex.jpg567Segno-Forma-Colore_-80x120x15-cm-1972

Con questa mostra, Brun Fine Art a Londra  sta esplorando le avanguardie del gruppo Cenobio, emerso negli anni ’60 a Milano in un fertile clima culturale internazionale a seguito della crisi di Art Informel. La nascita del gruppo affondò le radici negli insegnamenti di Lucio Fontana (1899-1968) e nelle relazioni, in alcuni casi anche collaborazioni, tra i suoi membri e Piero Manzoni (1933-1963). La mostra aperta fino al 22 novembre 2019,  è stata sviluppata in collaborazione con gli studi degli artisti viventi e gli archivi in ​​cui è conservata la loro arte. Quando l’ambito premio della Biennale di Venezia fu […]

  

Il Professor Stefano Pizzi, Ordinario di Pittura all’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano, in questa intervista racconta la sua arte, i riflessi internazionali e la storia di Brera.

1431.JPG53.JPG2 (2)24

1 Illustre professore, la tua storia artistica si intreccia con le vicende, le figure e  i movimenti artistici più interessanti che l’arte ci ha presentato tra anni Sessanta, Settanta e Ottanta. Puoi darci uno schema storico e geografico dell’epoca? R- Inizialmente fu la mia storia privata a condurmi sui sentieri dell’arte: nella seconda metà degli anni Cinquanta, infatti, il sabato pomeriggio in attesa di mia madre che lavorava in via Verdi, stazionavo con una sua amica o con mia zia in Brera, le soluzioni erano due: il Jamaica o il Bar Titta che era dalla parte opposta del marciapiede e […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019