L’architetto Carlo Scarpa, vetri e disegni/1925-1931, in una sorprendente mostra al Museo di Castelvecchio (Musei Civici) a Verona.

scarpa-vetri212a-vetro.11a-vetro.10a-vetro.3a-vetro.4a-vetro.5a-vetro.9b-disegno.

La mostra “Carlo Scarpa. Vetri e Disegni. 1925-1931” visitabile fino al 29 marzo 2020  al Museo di Castelvecchio è l’appuntamento autunnale dei Musei Civici di Verona. Dedicata al celebre architetto veneziano e alla produzione della vetreria M.V.M. Cappellin & C., l’esposizione nasce della collaborazione con Le Stanze Del Vetro e Pentagram Stiftung ed è a cura di Marino Barovier, tra i più reputati esperti dell’arte vetraria muranese, insieme ad Alba Di Lieto e Ketty Bertolaso della Direzione dei Civici Musei del Comune di Verona. “Un’interessante opportunità – ha spiegato  l’assessore alla Cultura Francesca Briani–, per vedere alcune delle più importanti […]

  

Narrazioni, ovvero le nuove tendenze, le espressioni e i linguaggi dell’arte contemporanea. Una mostra storica al Liceo di Brera di Milano ne esempla figure e protagonisti dell’oggi.

Gaetano Grillo,Paolo,polimaterico su legno,cm.25,8x178x5,2013Bruno Mangiaterra,Bosco-Polis,olio su carta intelata e foglia oro,cm.100x80,2018Nicola Salvatore,   balena su velluto,  cm.110x110 ,2019Marisa Zattini,EMET,2019Stefano Pizzi,Ritratto di cittadino milanese,cm.100x80,2013Carlo Cecchi,Sentinella cobalto,olio su tela,cm.70x100,2019Moreno Goca,Gobbo,estroflessione su tela,cm.18x24x3,2005Pepe Morales,587,tecnica mista su tela,cm.61x50,201763495f51-1e0e-4b63-9aad-6e12f8b78315

Lo Spazio Hajech dello Storico  Liceo Artistico Statale di Brera  a Milano  vivacizza e incornicia la sua mostra storica  -a cadenza annuale-  all’interno di uno sguardo a tutto campo  sulla contemporaneità e sulle narrazioni che gli artisti del presente sviluppano, tenendo conto  sia del legame naturale con la didattica  dell’insegnamento  che  la conoscenza e la messa a fuoco di  tendenze, espressioni e figure che caratterizzano la realtà contemporanea, l’arte dell’oggi e degli ultimi decenni. E’ la volta di “Narrazioni.  Tendenze, espressioni  e linguaggi dell’arte oggi”,  una mostra che campiona artisti che hanno caratterizzato il loro lavoro all’interno di movimenti, tecniche […]

  

Il Guercino a Cento (Fe), in una mostra intrisa di impressionante emozione barocca.

04_7611_4810_5715_1203_10205_9402_9402_9611a_008_6103_104

Cento (FE) rende omaggio al suo cittadino più illustre, Giovanni Francesco Barbieri, detto il Guercino (1591-1666). Dal 9 novembre 2019 al 15 febbraio 2020, alla Pinacoteca San Lorenzo e alla Rocca, si tiene la mostra EMOZIONE BAROCCA. Il Guercino a Cento che documenta l’evoluzione stilistica dell’artista centese, dalla formazione alla maturità. La rassegna, curata da Daniele Benati, promossa e organizzata da: Comune di Cento, Assessorato alla Cultura e Centro Studi Internazionale ‘Il Guercino’, si avvale dell’organizzazione di CMV Servizi srl con il supporto della Fondazione Teatro ‘G. Borgatti’ e di Ascom, per una serie di iniziative che coinvolgeranno gli esercizi commerciali della […]

  

Il Futurismo, trent’anni di questo straordinario e vulcanico movimento italiano in mostra a Palazzo Blu a Pisa.

palazzo-blu2futurismo-pisa-01futurismo-pisa-02futurismo-pisa-08futurismo-pisa-06futurismo-pisa-14B0004P 0177futurismo-pisa-05futurismo-pisa-13futurismo-pisa-10futurismo-pisa-07

Il 20 febbraio 1909 usciva con un clamore internazionale su “Le Figaro”, a Parigi, il Manifesto di fondazione del futurismo, stilato da F.T Marinetti, poeta, letterato e geniale comunicatore. Con quello scritto programmatico Marinetti inaugurava una modalità di comunicazione dirompente e inedita per la cultura, utilizzata sino ad allora solo nella propaganda politica o nella nascente pubblicità, perché, come scrisse, “gli articoli, le poesie e le polemiche non bastano più. Bisogna assolutamente cambiare metodo, scendere in strada, prendere d’assalto i teatri e introdurre il pugno nella lotta artistica”. Strumento di comunicazione “rumoroso” e popolare, il manifesto, diffuso con volantini stampati talora in […]

  

Gli scarabocchi di Romain Blanck in mostra allo Studio Grafico Multiplo di Padova. Dai foglietti di prova alle grandi gallerie. Gli scarabocchi in cartoleria diventano arte.

P3ukaKbgTbuB48wgkXLKWjpQY4sPaYxg

                                                                                                                                                  Con “Feuilles, Tests, Feuilles, Toiles” l’artista francese Romain Blanck rielabora un immenso database costituito negli anni con i foglietti e le pagine di quaderno, strappati in cartolerie e negozi di belle arti di tutto il mondo, in cui le persone hanno testato penne, pennarelli, evidenziatori.  Dallo scarabocchio tracciato su un foglietto, per testare se la penna che stiamo per acquistare scrive regolarmente, all’opera d’arte che mette a sistema migliaia di questi “fogli di test” e li rielabora, restituendo loro un senso e un significato nuovo. Multiplo, studio grafico padovano, porta in città la ricerca artistica di Romain Blanck con […]

  

Marcello Dudovich(1878-1962) illustre maestro della grafica pubblicitaria. Fotografia fra arte e passione al m.a.x. museo di Chiasso (Svizzera).

02_9111_4314_1403_9820_132_03117_201_81

Nell’ambito della Biennale dell’immagine di Chiasso Bi11, l’esposizione indaga il particolare rapporto tra fotografia e cartellonistica, nell’opera di uno dei punti di riferimento della grafica pubblicitaria del Novecento. La rassegna presenta oltre 300 opere, tra cui 200 fotografie vintage inedite, 32 manifesti originali, 25 schizzi e bozzetti, oltre a riviste dell’epoca, lettere, cartoline e documenti, provenienti da importanti collezioni pubbliche e private. Il m.a.x. museo di Chiasso (Svizzera) ospita fino al 16 febbraio 2020  la mostra MARCELLO DUDOVICH (1878-1962). fotografia fra arte e passione, che analizza il particolare rapporto tra fotografia e cartellonistica, nell’opera di uno dei punti di riferimento […]

  

Alla scoperta dei Giardini d’Europa, capolavori in mostra alla Reggia di Venaria-Torino.

100d35ab3628b3deaf507509c9e191a4-508x505arte-mostre-748336.610x43180088cd7452255dd667b1370ff4edc982e6c9.jpg--giardini_d-europa_wilanow_1viaggio-attraverso-i-giardini-europa-mostra-venaria-2019-633x400giardini_d_europa_04_Jan-van-Nickelen_Veduta-del-giardino-di-Wilhemshoeheindex

La Reggia di Venaria a Torino  ospita  fino al 20 ottobre 2019 nelle  Sale delle Arti la mostra Viaggio attraverso i Giardini d’Europa. Da André Le Nôtre a Henry James. Architetti, paesaggisti, principi, scrittori, intellettuali, eruditi percorrono per secoli l’Europa, visitando giardini, ammirando paesaggi e traendo da essi ispirazione. I taccuini, le lettere, i diari pubblicati o rimasti negli archivi consentono di ricostruirne gli itinerari e di compiere un viaggio ideale attraverso i luoghi di bellezza, testimoni della storia e della cultura di un continente. Venaria Reale (Torino) – Lungo queste trame di viaggio si struttura la mostra, ripartita in […]

  

Donne. Corpo e immagine tra simbolo e rivoluzione. La figura femminile attraverso la visione di artisti e movimenti del Novecento in mostra alla Galleria d’Arte Moderna di Roma.

foto 12foto 4foto 6foto 13foto 20foto 16foto 11foto 22foto 31foto 5foto 14foto 27foto 7

Da oggetto da ammirare, in veste di angelo o di tentatrice, a soggetto misterioso che s’interroga sulla propria identità fino alla nuova immagine nata dalla contestazione degli anni sessanta: la mostra “DONNE. Corpo e immagine tra simbolo e rivoluzione” – alla Galleria d’Arte Moderna di Roma fino al 13 ottobre 2019 – è una riflessione sulla figura femminile attraverso la visione di artisti che hanno rappresentato e celebrato le donne nelle diverse correnti artistiche e temperie culturali tra fine Ottocento, lungo tutto il Novecento e fino ai giorni nostri. Promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita Culturale – Sovrintendenza Capitolina […]

  

Arshile Gorky(1904-1948) l’astrattista, figura chiave dell’arte americana del XX secolo, in mostra a Cà Pesaro a Venezia.

EP11_Foundation_mGORKY82540.-150x15085119-unnamed-5GORKY82535-hires.59813691_592963724542215_2225962029166886912_n-590x590GORKY79829.59845543_885034865176423_2760766305983266816_n-590x443gorky-3-590x371

Da maggio 2019 -e fino al 22 settembre 2019-  la Fondazione Musei Civici di Venezia presenta  una importante mostra dedicata a Arshile Gorky negli spazi di Ca’’ Pesaro. Si tratta della prima retrospettiva italiana su questo artista considerato una delle figure chiave dell’arte americana del XX secolo. La mostra prende in considerazione le tappe della straordinaria carriera di Gorky dai primi lavori degli anni Venti, in cui il suo approccio alla pittura è fortemente connotato dal rapporto con le composizioni di Cézanne, passando per i punti più alti del suo studio da autodidatta dei maestri e dei movimenti moderni, fino […]

  

Leonardo e Vitruvio, alla ricerca dell’armonia. I leggendari disegni del Codice Atlantico esposti al Museo Malatestiano di Fano.

01 Leonardo da Vinci Codice Atlantico (01)Fano_Leonardo_Vitruvioylpw2zESfano_esperienza_immersiva_imagewallleonardo_da_vinci_codice_atlantico_foglio_147_verso_dettaglio

Fano, tiene fede al suo city brand, Città di Vitruvio, nel presentare e celebrare il profondo legame tra Leonardo da Vinci e Vitruvio con la mostra “Leonardo e Vitruvio: oltre il cerchio e il quadrato. Alla ricerca dell’armonia. I leggendari disegni del Codice Atlantico” a cura di Guido Beltramini, Francesca Borgo e Paolo Clini. L’esposizione inaugurata l’11 luglio 2019, resterà aperta fino al 13 ottobre 2019 presso la Sala Morganti del Museo del Palazzo Malatestiano. Con questa grande e importante mostra, Fano si collega alle grandi capitali mondiali che stanno celebrando il genio vinciano in occasione del cinquecentenario della sua scomparsa. […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2020