35esimo Congresso Mondiale di Storia dell’Arte del CIHA (Comité International d’Histoire de l’Art) per il 2019. A Firenze l’Anteprima.

Botticelli_Primavera(0)Firenze baseSchermata 2019-05-28 alle 11.35.56(0)

In diretta da Firenze. Si è tenuta oggi, lunedì 1 luglio 2019 a Villa Vittoria, negli spazi di Firenze Fiera, la conferenza stampa di presentazione del Congresso Mondiale di Storia dell’Arte del CIHA (Comité International d’Histoire de l’Art) che, dopo oltre quarant’anni, torna in Italia per svolgersi a Firenze nella settimana dal primo al 6 settembre 2019. “MOTION: Transformation” costituisce la prima parte del 35esimo Congresso Mondiale del CIHA che per la prima volta si terrà in due paesi diversi a distanza di un anno. La seconda parte dal titolo “MOTION: Migrations” avrà luogo infatti a San Paolo del Brasile […]

  

Eurislam. Il libro di Danilo Quinto che mette in guardia gli europei dall’avvento dell’Islam e della Sharia. Un libro che ben suona a pochi giorni dalle Elezioni Europee.

Quinto_Eurislam (2)bergoglio-bacioscarpa-404papa_bacia_piedi-640x2671549298423-lapresse-20190204172401-2835992214346duomo milanoshariafustigazione-pubblica

“Eurislam. L’invasione dell’Europa e la caduta dei valori occidentali”.  E’ il titolo del  libro di Danilo Quinto (Arkadia edizioni, Cagliari, 2018,pp206, Euro  16) che mette in guardia  gli europei a pochi giorni  dalle Elezioni Europee, è l’allarme di un intellettuale da non sottovalutare,  perché queste elezioni hanno chiarito che  è lotta senza freno tra sovranisti contro europeisti, e che l’Europa deve  darsi una regolata  sull’immigrazione, se non vuole scomparire.   Partiamo dal libro perché l’autore scrive che   “La lettura di queste pagine è vivamente sconsigliata ai buonisti”,  e  ricorda come nel 1999 sia stato il cardinal Biffi a dire che […]

  

Il francese Claude Monet ritorna in Liguria. A distanza di 135 anni del suo soggiorno tra Bordighera e Dolceacqua, una mostra celebra il viaggio in Riviera a Villa Regina Margherita(Bordighera) e al Castello Doria (Dolceacqua) con opere lì realizzate.

Villa Regina Margherita_esterno 2_ph Claudio GavioliINVITO_preview stampa_Monet in Riviera_29aprDolceacqua_Castello Doria 4????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

“Ho l’impressione che farò cose meravigliose”.  Dopo 135 anni dal soggiorno di Monet in Riviera, tornano a Bordighera e Dolceacqua tre dipinti del grande artista francese nel luogo dove furono realizzati. Nella rivisitazione di questa avventura artistica, Monet è protagonista insieme a un territorio straordinario, definito da lui stesso un “paese fiabesco”. Un percorso espositivo anche multimediale illustra l’esperienza dell’artista nel suo viaggio in Riviera nel 1884. E’  un evento straordinario -l’ho trovato di altissimo livello- la mostra dedicata a Claude Monet, aperta fino al 31 luglio 2019. Dopo 135 anni dal suo soggiorno, tornano a Bordighera e Dolceacqua tre […]

  

“La strana morte dell’Europa: immigrazione, identità, islam”. Il libro di Douglas Murray racconta il nostro continente e la nostra cultura nell’atto del suicidio. Un’analisi vera e sconvolgente.

douglasmurrayinterviewfeatu_770x433la_strana_morte_dell_europa_02101767244551Pqcz4UrJL._SX316_BO1,204,203,200_9781472942241_0_0_300_75

Il vero titolo del libro di Douglas Murray è “The Strange Death of Europe”, ed è un vero e proprio  bestseller internazionale, si sviluppa nel racconto  di un continente e di una cultura colti nell’atto del suicidio. Douglas Murray  da sociologo esplora le questioni più profonde che ci sono dietro la possibile scomparsa del continente europeo, stretto da una serie  di attacchi terroristici di massa e una crisi globale dei rifugiati. Le parole chiave del libro sono “immigrazione, identità,  islam”. L’autore, giornalista e commentatore politico britannico,  Associate Editor dello Spectator, collabora con numerose testate, e “La strana morte dell’Europa” (Neri […]

  

“Bergoglio e Pregiudizio”. Mauro Mazza giornalista di talento narra e accusa in un libro il pontificato discusso di Papa Francesco.

Schermata-2018-03-14-alle-12.03.54mazza-990x742Dlf7j6yVsAAAQh0DmZrZGmW0AE2rlZDnYe0avW4AA9UxBpapalampedusasalvini-copertina-fc_2440771

Mauro Mazza, giornalista di talento  e volto della RAI, scrittore di saggi e romanziere, ha pubblicato in questi giorni un libro dal titolo “Bergoglio e pregiudizio”(Pagine editore, 210 pag.), ove espone   una carrellata di fatti, analisi e opinioni su quello che è stato il primo lustro di regno di papa Francesco al secolo Bergoglio. Ne percorre cinque anni per l’appunto, in quasi duecento pagine. È un libro che si legge tutto  in pochi giorni.  La figura professionale dell’autore – giornalista di razza lo chiama Bisignani- da sola è una garanzia di uno sguardo lucido, competente e appassionato sulle vicende che […]

  

Gli islamici hanno conquistato Londra, lo dice la “Saudi Gazette”, con 423 nuove moschee e 100 tribunali islamici della Shari’a. Ciò deve essere monito e allarme per l’intera Europa in vista delle prossime elezioni europee.

1014682Dph3Q6xUwAE0Rokth1534505021483london-islam1489685719824shariah-250x187

La Saudi Gazette (dietro c’è l’Arabia Saudita) del 10 ottobre 2018  aveva un articolo interessante con questo titolo “Muslim London: 423 new mosques,100 Shariah courts”,  uno scritto da far venire i brividi, alla faccia  di Papa Francesco e del  cerchio magico  che gli ruota attorno, da Parolin a Bassetti fino a Becciu, Galantino  & company. La Gran Bretagna sta piano piano mostrando  un volto decisamente islamico, scriveva il giornale, con centinaia di tribunali della Shari’a che operano nella capitale e molte moschee sparse in molte città. “Londra è più islamica di molti Paesi islamici messi insieme” ha dichiarato Maulana Syed […]

  

Una grande Croce distrutta a Lesbo in Grecia. Un sacrilegio compiuto col sostegno delle Ong che dicono: “offende i migranti”. Silenzio del Papa.

grecia-lesbo-croce1grecia-lesbo-croce3

                                                                                                                            La Croce di Cristo simbolo della Chiesa di Roma e dell’Occidente non è ben vista proprio dai migranti che Papa Francesco dice di accogliere, tanto che nelle sue stantie prediche giornaliere, e in quelle della CEI, ma anche di vescovi e cardinali,  non manca mai di sentir dire di aprire porte, portoni e finestre e di non erigere muri. E invece da quando Salvini le porte le ha chiuse con l’appoggio degli italiani, ad iniziare da me, di immigrati   che sbarcano ne vediamo ben pochi. E allora è meglio essere sovranisti e difendere le nostre radici e la nostra […]

  

Italia fuori dall’Euro. Lezione di storia salutare, e via d’uscita è l’abbandono dell’Unione Europea, per un’Italia che va verso il precipizio. Prepariamo un paracadute col Ministro Paolo Savona.

51vO7MbFwrL._SX327_BO1,204,203,200_grecia-euro-31BrfHi_uIIAECfhx1530379201680.jpg--joseph_stiglitz__dal_nobel_l_ultima_chiamata_per_l_italia___cosa_vi_succede_se_non_uscite_subito_dall_euro_images331536141944749.jpg--paolo_savona__svelato_il__piano_c___panico_a_bruxelles__come_vuole_ribaltare_l_unione_europea4686fb51a9a44df338d561ff0b112e81-krIB--835x437@IlSole24Ore-Webimages 22images

Il destino dell’Unione Europea  è segnato anche  se per moltissimi  è  sempre più nascosto; è in corso la battaglia fra  tra europeisti e sovranisti, che per il momento  sembra non avere ancora un vincitore certo.  Io  parteggio senza mezze parole con i sovranisti,  né basta come fanno certi politici e intellettuali con i calzari, ma anche preti e vescovi, invocare Servi di Dio come Don Tonino Bello( Papa Francesco è andato sulla tomba ad Alessano a perorare la causa per i migranti non voluti dagli italiani )  e santi come Padre Pio (il presidente del Consiglio Conte è andato a […]

  

Armi e potere nell’Europa del Rinascimento. L’arte militare in mostra a Roma tra la fortezza di Castel Sant’Angelo e Palazzo Venezia.

80645-02_Armi_e_Potere194544413-6381ac55-35af-4f3c-95f7-ef37f64686d8Armi e poterecache_cache_194d8721736f745d388d69d112de08bc_047bc6d94a5cf0a030461c4021a7afc3armi-e-potere-castel-sant-angelo-palazzo-venezia-roma-2018-img_1049armi-e-potere-castel-sant-angelo-palazzo-venezia-roma-2018-img_1050armi-e-potere-castel-sant-angelo-palazzo-venezia-roma-2018-img_1054armi-e-potere-castel-sant-angelo-palazzo-venezia-roma-2018-img_1056armi-e-potere-castel-sant-angelo-palazzo-venezia-roma-2018-img_1055Armi e poterearmi-e-potere-castel-sant-angelo-palazzo-venezia-roma-2018-img_1065

ARMI E POTERE nell’Europa del Rinascimento è una mostra in corso fino all’11 novembre 2018 nella doppia sede di Palazzo Venezia e Castel Sant’Angelo, a Roma. La mostra, ideata e prodotta dal Polo Museale del Lazio, diretto da Edith Gabrielli, in collaborazione con il Polo Museale dell’Emilia Romagna, è curata da Mario Scalini, esperto riconosciuto del settore e Direttore del Polo Museale dell’Emilia Romagna. Tra Palazzo Venezia e Castel Sant’Angelo saranno esposti circa160 pezzi tra armature intere, armi da difesa e da offesa, armi da fuoco, elmetti, spade, corsaletti, balestre e schiniere. Il catalogo, edito da Silvana editoriale, si avvale inoltre del contributo di Massimo Carlo Giannini, […]

  

Sui migranti, il Papa Francesco e la Chiesa Cattolica Romana. Tutti contro Matteo Salvini, che affronta in un libro l’Italia “secondo Matteo”.

417ID+KoinL._SX308_BO1,204,203,200_51NA+1bQmVL._SX323_BO1,204,203,200_Schermata-2018-07-14-alle-11.00.44Schermata-2018-07-14-alle-11.01.210prete-300x206Schermata-2018-07-05-alle-17.39.04-1-250x201

Il capitolo migranti nella storia contemporanea è una pagina che tocca non solo l’Europa, ma in particolar modo l’Italia. Sbarchi a non finire. Siamo stati abituati per anni a vedere barconi con cinquecento, mille migranti arrivare ogni giorno sulle nostre coste. Molti di questi sono oggi nelle nostre città, da Milano a Roma per non parlare della disseminazione a tappeto su tutto il suolo italiano. Dormono sotto i ponti nei pressi della Stazione Centrale di Milano. E Papa Francesco in primis ha sulla coscienza, perché ne ha fatto una politica sua  da quando governa, l’avallo dato in più modi, dai […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019