Ara Güler. Istanbul vista attraverso le foto in bianco e nero del fotografo turco esposte al Museo di Roma in Trastevere.

Lucido osservatore della storia e della  società turca, Ara Güler(1928-2018) ha lasciato in eredità un archivio di oltre due milioni di foto, di cui una selezione di circa 80 immagini è in mostra, una grande retrospettiva dedicata in particolare alla città di Istanbul, una sezione è riservata ai ritratti di personaggi famosi tra i quali, Federico Fellini, Pablo Picasso, Salvator Dalì, Sophia Loren. Ara Güler era un fotoreporter armeno-turco, soprannominato “l’occhio di Istanbul” o “il fotografo di Istanbul”. Era “uno dei pochi fotografi turchi conosciuti a livello internazionale”. Nominato uno dei sette fotografi migliori al mondo dal British Journal of […]

  

Musiche per immagini. Un libro denso, prezioso e coinvolgente del musicologo Roberto Favaro che apre a mondi da scoprire e sognare.

Roberto Favaro è uno studioso impareggiabile, un ricercatore e uno scrittore da sempre impegnato sul fronte della musicologia e sui rapporti di questa con arti affini, come la poesia, le arti visive, l’architettura, le nuove tecnologie dell’arte, ecc. Abbiamo tra le mani il suo ultimo e prezioso libro dal titolo “Musiche per immagini”(Marsilio editore, pp. 186, 2020, Euro 12,50). Lo studioso è professore di  storia della musica presso l’Accademia di Belle Arti di Brera di Milano, dove è anche vicedirettore. Questo libro è una guida all’ascolto di 70 musiche del repertorio classico relative al periodo che va dal Barocco al […]

  

Il volto degli Italiani e dell’Italia nelle foto di Massimo Baldini. Un libro edito da Il Mulino fa leggere l’Italia profonda.

Il Mulino ha editato  il  libro “GLI ITALIANI”, di Massimo Baldini, progetto con cui la casa editrice ha  inaugurato  una nuova attenzione editoriale per la fotografia contemporanea (Fotografie di Massimo Baldini,Testi scelti da Claudio Giunta, Con uno scritto di Claudio Marra, Edizioni Il Mulino, Formato 21×19,7, stampato su carta patinata, Confezione rilegata con plancia plastificata). Il libro raccoglie 83 foto scattate dall’autore tra il 2015 e il 2018, alle quali fa da contrappunto una serie di testi scelti dall’italianista Claudio Giunta tra narrativa, poesia, saggi e interviste, da Dante a Pasolini, a Stefano Benni. Completa il volume uno scritto di […]

  

Un artista chiamato Bansky a Palazzo dei Diamanti di Ferrara. Tra i più grandi artisti globali del nuovo millennio.

Palazzo dei Diamanti a Ferrara  presenta la mostra Un artista chiamato Banksy, visitabile fino al 27 settembre 2020,  a cura di Stefano Antonelli, Gianluca Marziani e Acoris Andipa, ideata e prodotta da MetaMorfosi Associazione Culturale, in collaborazione con Ferrara Arte. Originario di Bristol, nato intorno al 1974, inquadrato nei confini generici della street art, Banksy rappresenta il più grande artista globale del nuovo millennio, esemplare caso di popolarità per un autore vivente dai tempi di Andy Warhol.  A parlare, al posto dell’artista inglese che nessuno ha mai visto e di cui nessuno conosce il volto, sono le sue opere. Opere […]

  

Ren Hang e gli scatti di nudo. L’acclamato artista cinese vive la sua notorietà mondiale con una mostra al Centro per l’Arte Contemporanea Pecci di Prato.

Tra i primi nuovi progetti da inaugurare in  un museo italiano, dopo la chiusura per l’emergenza sanitaria, il Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato presenta, fino al 23 agosto 2020,  per la prima volta in Italia un corpus di opere dell’acclamato fotografo e poeta cinese Ren Hang (1987- 2017), tragicamente scomparso a neppure trent’anni. Curata da Cristiana Perrella, la mostra Nudi raccoglie una selezione di 90 fotografie, 90 scatti firmati Ren Hang provenienti da collezioni internazionali, accompagnate dalla documentazione del backstage di un suo shooting nel Wienerwald nel 2015 e da un’ampia selezione dei libri fotografici da lui […]

  

Mascolinità: la liberazione attraverso la fotografia. Storica mostra della Barbican Art Gallery a Londra che racconta l’uomo del nostro tempo.

Mascolinità: la liberazione attraverso la fotografia è una grande mostra collettiva che esplora il modo in cui la mascolinità viene vissuta, interpretata, codificata e costruita socialmente come espressa e documentata attraverso la fotografia e il film dagli anni ’60 ad oggi.  La mostra riunisce oltre 300 opere di oltre 50 artisti pionieri internazionali, fotografi e registi come Richard Avedon, Peter Hujar, Isaac Julien, Rotimi Fani-Kayode, Robert Mapplethorpe, Annette Messager e Catherine Opie per mostrare come la fotografia e il film siano stati centrali al modo in cui le mascolinità sono immaginate e comprese nella cultura contemporanea. Lo spettacolo mette anche […]

  

La World Press Photo Foundation ha annunciato i vincitori 2020 del concorso di fotogiornalismo più prestigioso al mondo. In testa il giapponese Yasuyoshi Chiba.

Sono stati annunciati  i nomi dei vincitori della 63esima edizione del  World Press Photo 2020, il concorso di fotogiornalismo più prestigioso al mondo. Quest’anno sono state presentate 73.996 immagini realizzate da 4283 fotografi provenienti da 125 Paesi diversi. Il fotografo giapponese Yasuyoshi Chiba è il vincitore del World Press Photo of the Year con Straight Voice, scatto che mostra un giovane, illuminato dalla luce di alcuni cellulari, mentre recita una poesia nel mezzo di un blackout avvenuto durante una manifestazione a Khartum, in Sudan, il 19 giugno 2019. Il presidente della giuria del concorso Lekgetho Makola, ha dichiarato: “Soprattutto nel periodo in cui viviamo, pieno di […]

  

Asta di Fotografia Finarte. Sensazionali le vendite. Grazie all’online le aste non si fermano.

Forte di un corposo catalogo la vendita vola sul web come mai prima e supera se stessa sfiorando i 400.000 euro di aggiudicato. Un notevole incremento anche degli acquirenti stranieri.L’asta di Fotografia a Finarte-Milano  del 17 marzo 2020  ha fatto volare questo settore collezionistico. In una Milano surreale, la sessione d’asta di martedì 17 marzo 2020 del Dipartimento di Fotografia- Finarte ha registrato un riscontro sorprendente, totalizzando un venduto che si avvicina ai 400.000 euro e registrando un +40% sull’asta di ottobre.  In questo particolare momento storico un risultato concreto e incoraggiante, nonostante la chiusura al pubblico per la partecipazione in sala. La […]

  

I finalisti del World Press Photo 2020: dal Coronavirus in Cina al Sudan e ai combattenti curdi.

Questa è storia contemporanea. Ecco la storia del nostro tempo, raccontata per immagini. Sono stati annunciati i finalisti del World Press Photo 2020. Vi figurano anche sei fotografi italiani. Non è poco, e lasciano leggere la qualità e l’artisticità.  C’è tutto il 2019, raccontato in volti, gesti e atmosfere, nelle fotografie dei finalisti della 63ma edizione del World Press Photo, il concorso di fotogiornalismo più prestigioso al mondo, i cui vincitori saranno annunciati nel corso di una cerimonia di premiazione ad Oude Kerk, ad Amsterdam, il 16 aprile 2020. 73996 le fotografie esaminate dalla giuria, realizzate da 4283 fotografi provenienti […]

  

La serie fotografica di Max Siedentopf, tedesco-namibiano, che fa discutere. Scatti ironici su come sopravvivere al Coronavirus.

Max Siedentopf è il fotografo autore di “How To Survive A Deadly Global Virus”, una serie di scatti che ironizza sulle mascherine anti Coronavirus. Scatti che hanno già acceso la  polemica. Sta di fatto che  neppure la minaccia di una epidemia globale ha potuto  fermare l’ironia dell’internet. Già alcune settimane prima dell’esplosione dei focolai in Italia, le nostre filter bubble erano state invase – volente o nolente – da un flusso di informazioni più o meno utili e di immagini più o meno divertenti, dedicate alla minaccia del Coronavirus.  Come: Verrà la morte e avrà la forma di un meme, […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2020
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>