Asta di Fotografia Finarte. Sensazionali le vendite. Grazie all’online le aste non si fermano.

49Cop-45-Copertina-Fotografia0.jpgnn1311712831133751253413284-768x6361317712930

Forte di un corposo catalogo la vendita vola sul web come mai prima e supera se stessa sfiorando i 400.000 euro di aggiudicato. Un notevole incremento anche degli acquirenti stranieri.L’asta di Fotografia a Finarte-Milano  del 17 marzo 2020  ha fatto volare questo settore collezionistico. In una Milano surreale, la sessione d’asta di martedì 17 marzo 2020 del Dipartimento di Fotografia- Finarte ha registrato un riscontro sorprendente, totalizzando un venduto che si avvicina ai 400.000 euro e registrando un +40% sull’asta di ottobre.  In questo particolare momento storico un risultato concreto e incoraggiante, nonostante la chiusura al pubblico per la partecipazione in sala. La […]

  

I finalisti del World Press Photo 2020: dal Coronavirus in Cina al Sudan e ai combattenti curdi.

World Press Photo Story of The YearIvor-Prickett-The-New-York-TimesWorld-Press-Photo-of-the-Year-Nominee_Tomek-Kaczor_for-Duzy-Format-Gazeta-WyborczaWorld-Press-Photo-of-the-Year-Nominee_Farouk-Batiche_Deutsche-Presse-AgenturWorld-Press-Photo-of-the-Year-Nominee_Yasuyoshi-Chiba_Agence-France-Presse

Questa è storia contemporanea. Ecco la storia del nostro tempo, raccontata per immagini. Sono stati annunciati i finalisti del World Press Photo 2020. Vi figurano anche sei fotografi italiani. Non è poco, e lasciano leggere la qualità e l’artisticità.  C’è tutto il 2019, raccontato in volti, gesti e atmosfere, nelle fotografie dei finalisti della 63ma edizione del World Press Photo, il concorso di fotogiornalismo più prestigioso al mondo, i cui vincitori saranno annunciati nel corso di una cerimonia di premiazione ad Oude Kerk, ad Amsterdam, il 16 aprile 2020. 73996 le fotografie esaminate dalla giuria, realizzate da 4283 fotografi provenienti […]

  

La serie fotografica di Max Siedentopf, tedesco-namibiano, che fa discutere. Scatti ironici su come sopravvivere al Coronavirus.

alternative-coronavirus-masks-max-siedentopf-1068x600alternative-coronavirus-masks-max-siedentopf-10-696x924alternative-coronavirus-masks-max-siedentopf-8-696x924alternative-coronavirus-masks-max-siedentopf-9-696x924alternative-coronavirus-masks-max-siedentopf-4-696x924alternative-coronavirus-masks-max-siedentopf-2-696x924alternative-coronavirus-masks-max-siedentopf-3-696x924alternative-coronavirus-masks-max-siedentopf-5-696x924alternative-coronavirus-masks-max-siedentopf-6-696x924alternative-coronavirus-masks-max-siedentopf-11-696x924alternative-coronavirus-masks-max-siedentopf-7-696x924

Max Siedentopf è il fotografo autore di “How To Survive A Deadly Global Virus”, una serie di scatti che ironizza sulle mascherine anti Coronavirus. Scatti che hanno già acceso la  polemica. Sta di fatto che  neppure la minaccia di una epidemia globale ha potuto  fermare l’ironia dell’internet. Già alcune settimane prima dell’esplosione dei focolai in Italia, le nostre filter bubble erano state invase – volente o nolente – da un flusso di informazioni più o meno utili e di immagini più o meno divertenti, dedicate alla minaccia del Coronavirus.  Come: Verrà la morte e avrà la forma di un meme, […]

  

L’antica Troia tra mito e realtà in mostra al British Museum di Londra.Le narrazioni di Omero e Virgilio ancora attuali.

6-696x3583-696x9281-696x5222-696x2684-696x52296091-Fillippo_Albacini_The_Wounded_Achilles

Non poteva passare inosservata la mostra di grande rilievo che il British Museum di Londra ha dedicato alla memoria di  Troia e alle narrazioni di Omero e Virgilio. Ecco la storia della città che divenne leggenda con il rapimento della donna più bella del mondo, e che da oltre 3mila anni affascina archeologi e studiosi si svela per la prima volta nel Regno Unito attraverso  trecento oggetti, dall’antichità al contemporaneo, reperti preziosi, vasi e sculture, ma anche potenti opere contemporanee.  La mostra Troia: mito e realtà accompagna il visitatore in un viaggio nel tempo, non solo tra i racconti di […]

  

Il fotografo Cesare Colombo racconta Milano attraverso sessant’anni di storia. La mostra al Castello Sforzesco lascia leggere la Milano della crescita economica.

ef718dfe-da0a-4de3-82c3-1416f102e4d7Milano, 31 ottobre 1957. Lo strillone140_cc8976d2ed-7054-4a37-ad16-7abef7ddf4731967. Milano, supermercato nel quartiere di Baggio.b98fcbe4-3aaa-4c06-a467-cba696d6a232

Così ce lo presenta Corrado Stajano: “Cesare Colombo è un fotografo vitale, esuberante, appassionato, con una grandissima curiosità umana, privo di vezzi e di velleità formalistiche, con la preoccupazione costante di non manipolare la realtà, di non renderla ingannevole, ma di rappresentarla com’è.” Il Comune di Milano e il Civico Archivio Fotografico presentano fino al 14 giugno 2020 al Castello Sforzesco – Sala Viscontea  la mostra “Cesare Colombo. Fotografie (1952-2012)”, curata da Silvia Paoli, con Sabina e Silvia Colombo, oggi responsabili dell’Archivio di Colombo. Cesare Colombo (1935-2016) è stato uno dei principali fotografi e studiosi della fotografia del Novecento. Curatore […]

  

La Deutsche Bank in crisi profonda. In vendita la sua stellare collezione d’arte. Di riflesso il mercato dell’arte vive momenti di grande affanno. Di seguito è pubblicata la notizia che la collezione non sarà più in vendita.

image-27richter-deutsche-bank-wall-street69521-A19940390_KounellisGeorg-Baselitz-Kopf-inchiostro-su-carta-©K19850058-Deutsche-Bank-Collection-1024x719luca-vitone-1964-mare-nostrum25

La crisi economica che si fa sempre più stringente sull’intera Europa, ed anche sulla Germania che aveva l’economia più forte, sta rivelando affanni e asfissie anche per l’arte contemporanea. Ne è dimostrazione il lungo periodo di crisi per la Deutsche Bank, che è costretta a vendere i pezzi pregiati della sua collezione, da Gerhard Richter a Emil Nolde. La Deutsche Bank, che l’anno scorso ha annunciato l’intenzione di tagliare 18mila posti di lavoro, sta ridimensionando anche le sue attività nel campo dell’arte e ha già venduto alcune tra le opere più importanti della sua collezione, esposte nelle varie sedi diffuse […]

  

L’Ambasciatore Umberto Vattani e la Collezione Farnesina da Roma a Parigi. Dodici artisti e dodici opere sono una finestra sull’arte contemporanea in mostra all’Istituto italiano di Cultura di Parigi.

Alberto-Garutti-Tutti-i-passi-che-ho-fatto-nella-mia-vita-mi-hanno-portato-qui-ora-2015.-Credits-Collezione-Farnesina-1068x796MattarellaVattani-1Elena_Bellantoni-The-Struggle-for-Power-the-fox-and-the-wolf-696x392BajNinetteDeValois-1-1ettore-spalletti-montagne-appennini-696x465OntaniOssimoroSorvolante-1

L’istituto italiano di Cultura di Parigi ospita una serie di opere appartenenti alla Collezione Farnesina, la raccolta d’arte contemporanea del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, ideata e voluta da quel fine intellettuale che è l’Ambasciatore Umberto Vattani.  All’inaugurazione parigina l’ambasciatore Umberto Vattani  è  intervenuto insieme alla dottoressa  Angela Tecce dirigente del Ministero dei Beni Culturali. Le due sale della mostra erano gremite per l’intervento  di  personalità del mondo culturale francese, rappresentanti del Musèe Rodin, del Grand Palais, del Beaubourg, e di varie Collezioni come la Fondation Cartier e altre Gallerie d’arte. Presenti anche l’Ambasciatrice d’Italia in Francia […]

  

Roberto Rosso il fotografo concettuale. Con “Firenze, nostalgia del vedere” fa vivere una grande mostra capace di raccontare la preziosità dei beni culturali italiani.

ROBERTO-ROSSO-SANTA-CROCE-2019Schermata 2020-01-12 a 09.45.22Schermata 2020-01-12 a 09.45.34Schermata 2020-01-12 a 09.45.55Schermata 2020-01-12 a 09.46.16

Ora tra i grandi fotografi italiani  va inserito  anche il nome di  Roberto Rosso,  il quale è stato capace di consegnarci in fotografia, bianco/nero e a colori, capitoli essenziali  legati  a documentare luoghi  e continenti, costumi e  riti, dimensioni poetiche legate al ritratto della natura,  a dimensioni sacre, a squarci su territori e città, non ultimo l’affondo circa  un’attitudine concettuale che mira a spogliare le immagini fino alla loro essenza; raccontano un concetto di fotografia  simile a una sorta di macchina del tempo, un modo per preservare o costruire ricordi ed emozioni. Il fotografo italiano docente ordinario di fotografia all’Accademia di […]

  

Giovani creativi. Le origini del Genio. La mostra, attraverso dodici ritratti, celebra il talento italiano, ed è collocata nel Museo Nazionale Romano – Palazzo Massimo a Roma.

Antonio Facco Web-PressAlain Parroni Web-PressBurro Studio Web-PressMichele Lazzarini Web-PressFederica Sofia Zambeletti Web-PressDavide Dattoli Web-PressMarzia Sicignano Web-PressProgramma Web-PressYakamoto Kotzuga Web-PressSusanna Salvi Web-Press

A Roma, fino  al 31 gennaio 2020, il Museo Nazionale Romano – Palazzo Massimo – ospita la mostra del progetto Giovani Creativi – Le origini del Genio che celebra il talento italiano. L’iniziativa, giunta alla sua seconda edizione, curata da Nicola Brucoli e Carlo Settimio Battisti, direttori di TWM Factory, realizzata in collaborazione con il MiBACT – Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo e con il Museo Nazionale Romano, esalta le capacità e le competenze di giovani artisti, professionisti e imprenditori dell’ultima generazione, attraverso l’esposizione dei ritratti di 12 talenti italiani under 30, che […]

  

Eliana Gagliardoni. Un mondo ‘dentro’ – Clausura e carcere. La mostra all’Antico Oratorio della Passione della Basilica di Sant’Ambrogio a Milano.

0d4ec0ca-98ff-4ab9-b5e7-bc8a5327407b643d607b-41c0-4405-9c5c-67fe0abab9a9822a1419-2e89-4ffb-a75c-d72dabe7641297957-copia20200108_170136_339FDEC3141458140-1d3955c3-aacb-4d41-be77-344e033839adclausuraIMG_7640-1024x682IMG_0364-1024x683IMG_0023-1024x682IMG_0127-1024x683IMG_9186-copia-Cropped-680x382

Un viaggio fotografico per documentare due mondi apparentemente lontani fra loro, ma per tanti aspetti invece molto simili e complementari: quello delle monache di clausura e quello delle detenute, il convento e il carcere. Il tutto senza alcuna morbosa curiosità e senza pregiudizi, ma anzi con grande sensibilità e attenzione. Monasteri e carceri sono dunque il focus della mostra “Un mondo ‘dentro’ – Clausura e carcere”, a cura di Eliana Gagliardoni,  inaugurata giovedì 9 gennaio, alle ore 13.00, nella Sala dell’Antico Oratorio della Passione della Basilica di Sant’Ambrogio, a Milano. Per la realizzazione di questo progetto, che ha richiesto oltre […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2020