Claudio Imperatore. Messalina, Agrippina e le ombre di una dinastia. Una superba mostra al Museo dell’Ara Pacis a Roma.

ara-pacisMostre/ All'Ara Pacis a Roma la grande mostra "Claudio Imperatore"89375-Claudio_1050_0b122647b7b3a77310a3f1ef20bc7fee5_L

La mostra vuole raccontare la personalità e l’operato dell’imperatore Claudio prendendo le mosse dal confronto con il celebre fratello. E’ da vedere con grande interesse a Roma nel Museo dell’Ara Pacis,  e quindi visitabile fino al 27 ottobre 2019. Verso la fine dell’anno 19 d.C. una Roma sospesa e angosciata riceve la notizia della morte del nipote di Augusto, Nerone Claudio Druso, più semplicemente noto come Germanico, spirato ad Antiochia il l0 ottobre del 19 d.C., in circostanze misteriose. Nipote di Livia Drusilla (moglie del primo imperatore), per parte del padre Druso, e di Augusto stesso, perché figlio della nipote […]

  

SplendOri. Il lusso negli ornamenti ad Ercolano. Una mostra che rende chiara la preziosità dei Beni Culturali in Italia.

illuminazione-ingresso-parco-corso-resina-278945-3648-c-1024x65978355-3058-1024x787gioiello-5goielli-3img_5833-1024x6833_anteprima-stampa

Vogliamo chiudere l’anno 2018 con una mostra singolarissima e di alto valore. Al via la mostra “SplendOri. Il lusso negli ornamenti ad Ercolano”, la prima grande mostra del Parco Archeologico di Ercolano all’interno dell’Antiquarium del Parco, anche questo per la prima volta aperto alla fruizione del pubblico. La mostra è visitabile  fino al 30 settembre 2019. Una collezione di circa 100 monili e preziosi, unica per quantità e valore dei pezzi in mostra, viene presentata al pubblico sul luogo stesso del ritrovamento; oggetti appartenuti agli antichi ercolanesi, alcuni ritrovati con gli abitanti nel tentativo di porli in salvo dalla imminente catastrofe […]

  

Depositi di Capodimonte. Storie ancora da scrivere. Aperto a Napoli il forziere delle meraviglie al Museo e Real Bosco di Capodimonte.

86063-03-casciaro_paesaggio_OA7740_0271ceramica2-420x455calcedonio_reina_ragno_chiostro_0405bde_maria_il_voto_0380bciardo_notturno_leccese_0396bman-franceseforse-fruttierA-CON-PUTTI-DANZANTIpostiglione_monaca_adorazione_0448

Nell’immaginario collettivo i depositi sono universi chiusi, sotterranei polverosi, custodi impenetrabili di tesori nascosti e ignorati, spesso associati al mito e al mistero. Si originano dalle scelte fatte dagli uomini, identificano un’epoca e, attraverso la selezione delle opere, rendono possibile rintracciare un gusto, una ragione storico artistica, una esigenza conservativa. Nonostante la vastità dello spazio espositivo – 15.000 mq organizzati in 126 sale – anche il Museo di Capodimonte conserva parte della sua collezione in cinque depositi medi e grandi che conservano opere di ogni tipo, importanti, con attribuzione incerta, in condizioni conservative precarie. Tra queste vi sono, ad esempio, la collezione di oggetti esotici del Capitano James Cook […]

  

L’Adorazione dei Magi del Perugino è l’appuntamento natalizio a Milano in Sala Alessi a Palazzo Marino. Una fila strepitosa e inarrestabile ha accolto il capolavoro.

Adorazione dei Magi - LDfoto-lapresse-matteo-ecke-01122018-milano-italia-cronaca-code-per-ladorazione-dei-magi-del-perugino-a-palazzo-marinonella-foto-visitatori-in-attesa-r5dgj2OWJTUO9HArte/L'Adorazione dei Magi del Perugino a Milano per Nataleperugino-ladorazione-dei-magi-Crediti-foto-Nick-Zonna20181130_video_18595613_jpg--J76JQEHO

Giunto alla sua undicesima edizione, il tradizionale appuntamento natalizio con l’arte di Palazzo Marino è tornato in Sala Alessi con un nuovo capolavoro, visitabile fino al 13 gennaio 2019, questa volta realizzato da Pietro Cristoforo Vannucci meglio noto come il Perugino (Città della Pieve circa 1450 – Fontignano 1523). L’opera, concessa eccezionalmente in prestito dalla Galleria Nazionale dell’Umbria, è l’Adorazione dei Magi, realizzata dall’artista intorno al 1475. La grande pala d’altare (olio su tavola, 242 x 180 cm) è attribuita al periodo giovanile del Vannucci e rappresenta il primo significativo impegno dell’artista a Perugia. Il dipinto fu realizzato per la […]

  

Pio Fedi scultore classico negli anni di Firenze Capitale. Il ratto di Polissena. La preziosissima mostra è a Firenze nelle Gallerie degli Uffizi – Sala del Camino.

P1170059P1170058P1170045IMG_2249IMG_224609c_639155 bassa

Le Gallerie degli Uffizi presentano la nuova acquisizione di un bozzetto in terracotta per il Ratto di Polissena, gruppo monumentale realizzato in marmo dello scultore Pio Fedi ed esposto nella vicina Loggia della Signoria. Dante Alighieri lo collocò tra gli assassini nel VII cerchio dell’ Inferno  ( XII, 135) indicandolo semplicemente come Pirro, benché non sia chiaro se si riferisse al figlio di Achille chiamato anche Neottolemo, o al re dell’Epiro del quale però altrove tessé le lodi. È certo invece che Pirro/Neottolemo si erge con la sua spada sguainata nell’imponente gruppo marmoreo del Ratto di Polissena unica opera “moderna” […]

  

Gli arazzi di Caterina de’ Medici hanno esordito con successo alla mostra del Cleveland Museum of Art(USA).

image2(1)20181115_19041910

Grande successo a Cleveland (USA) per la preview della mostra Renaissance Splendor: Catherine de’ Medici’s Valois Tapestries, che  ha aperto al pubblico dal 18 novembre  e resterà visibile fino al 21 gennaio 2019.  Ho visto e notato di persona in che considerazione è tenuto il nostro patrimonio artistico. I sei arazzi delle Gallerie degli Uffizi esposti a Cleveland sono tornati a splendere grazie al restauro iniziato nel 2015 finanziato da Veronica Atkins, che per mezzo dei Friends of the Uffizi Gallery ha donato 500mila euro alle Gallerie. All’inaugurazione dell’esposizione oltreoceano, oltre al Direttore e Presidente del Cleveland Museum of Art, […]

  

Un capolavoro di Michelangelo Anselmi, l’Adorazione del Bambino, restaurato ed esposto a Milano nella B.I.G. Borsa Italiana Gallery a Palazzo Mezzanotte.

da-sx-verso-dx-il-ceo-di-EPM-Carmine-Esposito-e-il-ceo-di-ELITE-Luca-Peyranoquadro-anselmiMichelangelo Anselmi_Adorazione_Napoli, Museo e Real Bosco di Ca

                                                             L’Adorazione del bambino di Michelangelo Anselmi (Lucca 1491-1492/ Parma 1556 ), capolavoro del Museo e Real Bosco di Capodimonte di Napoli restaurato grazie al progetto Rivelazioni – Finance for Fine Arts promosso da Borsa Italiana, è esposto  fino al 31 ottobre 2018 a Milano nella B.I.G.-Borsa Italiana Gallery, lo spazio espositivo all’interno di Palazzo Mezzanotte, in occasione dell’ELITE Day, la prima conferenza internazionale dedicata al network globale delle società ELITE. L’opera è stata restaurata grazie al contributo di EPM azienda entrata in ELITE nel 2012 e certificata dal 2015. Il quadro e il restauro. Nel quadro, di provenienza farnesiana, Michelangelo Anselmi raffigura la scena dell’Adorazione del Bambino con grande intimità […]

  

Fernanda Wittgens.Una vita per Brera. In uscita la monografia sulla studiosa del Novecento.

Wittgensfernanda-wittgens-brera-libro

E’ uscito, a sessant’anni dalla morte,  il libro che racchiude per la prima volta l’intera biografia di Fernanda Wittgens (1903-1957), direttrice per trent’anni della Pinacoteca di Brera, Soprintendente e Storica dell’arte. Ha per titolo “Sono Fernanda Wittgens. Una vita per Brera” (Skira)  e comprende anche un’introduzione di James Bradburne, direttore della Pinacoteca di Brera e Biblioteca Nazionale Braidense di Milano. Fernanda Wittgens iniziò il suo lavoro come assistente di Ettore Modigliani, subentrando come responsabile di Brera dopo il luglio del 1938, quando uscirono i primi articoli antisemiti, gli “Amici di Brera” furono messi al bando e il direttore, in quanto ebreo, fu cacciato. […]

  

Recuperato il prezioso affresco cinquecentesco dalla chiesa della Madonna della Misericordia a Accumoli. Fu danneggiato dal Sisma Centro Italia.

1533744834595_P_20180807_174015_vHDR_Auto1533744858909_IMG_1243

I tecnici del MiBAC coordinati dall’Unità di Crisi e di Coordinamento Regionale del Lazio hanno effettuato un intervento urgente di prevenzione di ulteriori danni e dissesti con il recupero e messa in sicurezza di un affresco cinquecentesco della Chiesa di Santa Maria della Misericordia ad Accumoli. “Grazie alla professionalità, la passione e lo spirito di servizio dei funzionari del MiBAC e del personale di tutti i corpi coinvolti in questa operazione – ha dichiarato il Ministro per i beni e le attività culturali,– prosegue l’attività di recupero dello straordinario patrimonio culturale presente nei territori colpiti dal sisma dell’Italia centrale. Un’opera […]

  

L’alabardiere di Pontormo. Una mostra a Palazzo Pitti sull’illustre fiorentino fa rientrare momentaneamente in Italia il magnifico ritratto dell’alabardiere oggi al Getty Museum di Los Angeles.

268px-Jacopo_Pontormo_-_Halberdier_-_WGA18101ddc4ca80a287441d332dbd08d42f0871_L6701 Figuraimage001

Insomma, chi era l’Alabardiere? Il magnifico ritratto eseguito da Pontormo, oggi conservato al Getty Museum di Los Angeles (che lo acquistò nel 1989 alla più che considerevole cifra di 32,5 milioni di dollari), ritrova la strada per Firenze dopo quasi 30 anni in occasione della mostra Incontri miracolosi: Pontormo dal disegno alla pittura, curata da Bruce Edelstein  ospitata nella Sala delle Nicchie di Palazzo Pitti. Da molti anni si disquisisce intorno a chi sia stato il bel giovane, elegantemente vestito, con il capo coperto da una berretta rossa ornata di una spilla d’oro, armato di alabarda e con la spada […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019