Le catacombe di San Callisto a Roma, luogo di fede, di sacralità, di autentica e forte testimonianza cristiana ed anche di arte.

catacombe-s.callisto-ingressosimbologia (2)originiorigini_01Roma-Cripta-di-santa-Cecilia-nella-catacomba-di-Callisto-sulla-via-Appia-affrescointro_01catacombe-s.callisto-cripta-dei-papi

Più volte ho visitato le Catacombe di San Callisto che sono tra le più grandi e importanti di Roma, ciò è avvenuto specie negli anni Sessanta e Settanta quando vivevo a Roma.  La visita serviva  certo a forgiare la mia fede nel Cristianesimo, cosa che dovrebbero fare oggi tutti i credenti, e come Storico dell’Arte mi interessava anche il quadro archeologico. Lì poi ci sono le origini  della cristianità. Si trovano sulla destra della Via Appia Antica, dopo la chiesetta del “Quo Vadis”. Sorsero verso la metà del Secondo Secolo dopo Cristo e fanno parte di un complesso cimiteriale che […]

  

Johann J.Winckelmann. Capolavori diffusi nei Musei Vaticani. Una mostra celebra il grande studioso prussiano, fondatore del neoclassicismo.

winckelmann_PIATTO_ITAcq5dam.thumbnail.cropped.750.422cq5dam.thumbnail.cropped.750.422 34cq5dam.thumbnail.cropped.750.422 33cq5dam.web.1280.1280cq5dam.web.1280.1280 66cq5dam.web.1280.1280 33cq5dam.web.1280.128077210455711-7700621f-c6d4-4d87-93e2-507fbeedf6aecq5dam.web.1280.1280 55cq5dam.thumbnail.cropped.750.422 35cq5dam.web.1280.128088cq5dam.web.1280.128023

“La sua formidabile sete di conoscenza, che talvolta si trasforma in un’ansia senza tregua, lo spinge verso una sistematica valutazione di tutto il patrimonio artistico presente a Roma, alla continua ricerca dell’inarrivabile bellezza dell’arte antica”. Così ne scrive la curatrice della mostra Claudia Valeri. Sta di fatto che nell’occasione degli anniversari  che ricordano la nascita (Stendal 9 dicembre 1717) e la tragica morte (Trieste 8 giugno 1768) di Johann Joachim Winckelmann, i Musei Vaticani  hanno voluto celebrare la figura del grande prussiano con una mostra che mettesse   in evidenza il ruolo cardine  che le collezioni vaticane hanno costituito per gli […]

  

Il Miracolo di Loreto. La Santa Casa della Santa Vergine Maria è una testimonianza unica di fede. Un libro ne racconta la storia del mistero vivente.

cubierta libro Loreto - 2 SOLAPASvg_santacasa_05_svg_santacasa_01_svg_santacasa_02_svg_santacasa_08

Ogni giorno ricevo notizie che sto registrando sul dramma che si sta abbattendo sulla Chiesa Cattolica Romana in ogni parte del mondo, dall’Irlanda all’Australia, dall’Honduras agli Stati Uniti. Cardinali, vescovi e preti stretti nella morsa della pedofilia e dell’omosessualità. Papa Francesco tentenna dinanzi alla bomba lanciata dall’Arcivescovo Viganò ex nunzio negli USA.  Ne scriveremo nei prossimi giorni, per intanto ho sul tavolo di lavoro il libro di Federico Catani sulla Casa di Loreto, e mi sono detto che andava recensito, anche perché con la Santa Casa di Loreto e con Loreto, comune delle Marche in provincia di Ancona, ho un […]

  

Nove fotografi internazionali interpretano i Musei Vaticani. A Palazzo Reale a Milano uno scenario di vita, arte e sacralità.

10_Cover_Inpienaluce_museivaticani_preview09b_Siragusa_preview09a_Siragusa a lavoro1_preview08b_Parr_preview08a_Parr a lavoro_preview06b_Jodice Mimmo_preview05b_Jodice Francesco_preview05a_Jodice Francesco a lavoro_preview04b_Fleischer_preview04a_Fleischer a lavoro_preview03b_Biasiucci_preview07b_Kawauchi_preview

Aperta a  Palazzo Reale di Milano fino  al 1° luglio 2018 la mostra “In piena luce. Nove fotografi interpretano i Musei Vaticani”,a cura di Micol Forti e Alessandra Mauro, ideata dai Musei Vaticani. Nove voci di spicco della fotografia internazionale interpretano la preziosa, classica e contemporanea unicità dei Musei Vaticani. La mostra fa parte del ricco programma di Milano PhotoWeek2018. Promossa e prodotta dal Comune di Milano – Cultura, Palazzo Reale e Musei Vaticani, in collaborazione con Contrasto, l’esposizione nasce dal progetto di costituzione del primo fondo fotografico all’interno della Collezione di Arte Contemporanea dei Musei Vaticani. Per raggiungere l’ambizioso […]

  

Cola dell’Amatrice, maestro dell’arte italiana del ‘500, brilla in una grandiosa mostra disseminata ad Ascoli Piceno.

?????????????????????????????????????????????????????????????Cola dell'Amatrice Istituzione dell'EucarestiaCola Dell' Amatrice, Crocefisisone , Tacuino della Biblioteca Comunale di fermoCola dell'Amatrice, Madonna AddolorataCola dell'Amatrice, Trittico di Appignano del Tronto, Ascoli Piceno Pinacoteca CivicaMG_4722b okCola dell'Amatrice, Sibilla, Ascoli Piceno , Pinacoteca CivicaCola dell'Amatrice, Sibilla 2, Ascoli Piceno, Pinacoteca CivicaCola dell'Amatrice, trittico di Piagge, Ascoli Piceno, Pinacoteca Civicaimagemail

Ecco  ad Ascoli Piceno la mostra “Cola dell’Amatrice da Pinturicchio a Raffaello”, aperta fino al 15 luglio 2018,  la terza delle manifestazioni del progetto “Mostrare le Marche”, un programma di importanti rassegne d’arte nato per volontà della Regione allo scopo di valorizzare ulteriormente il patrimonio culturale regionale nel biennio 2017/2018. Una mostra imperdibile, ve lo assicuro, perché grandiosa, espressiva del suo tempo e con opere di committenza sacra veramente incredibili e testimoniali. In questo imperdibile tour alla ricerca della bellezza entra in gioco Ascoli Piceno, una delle città più belle d’Italia, la quale possiede un considerevole patrimonio storico, artistico e […]

  

La Passione di Gaetano Previati (1852-1929), maestro del Divisionismo, in mostra al Museo Diocesano di Milano.

via al calvario dioce??????????????????????????????????????????????????

            In occasione del tempo Quaresimale e Pasquale, i Chiostri di Sant’Eustorgio di Milano,  l’intera  Chiesa Ambrosiana, suggeriscono una riflessione sul tema della Passione di Cristo. Serve a tutti un momento di profonda riflessione non solo perché siamo in Quaresima, ma come spunto di vita nuova e diversa. Di dire a che punto siamo con la nostra vita. La mostra presenta la “Via al Calvario” recentemente acquisita dal Museo Diocesano e la “Via Crucis” proveniente dai Musei Vaticani. Ora il Museo Diocesano Carlo Maria Martini ospita  quindi la mostra Gaetano Previati (1852-1920). La Passione, visitabile fino al 20 maggio 2018, […]

  

La politica di Bergoglio prete e Papa che ha “la sua idea di arte”, fuori da ogni regola estetica del contemporaneo.

papa-francesco-arte-2pretesoldiqqlSVFxQbaM25zJnPj6M_stock-footage-corrupt-priest-with-lots-of-moneyingresso-di-via-sant-anna-vaticano-910484vaticano-preti-gay-arcivescovo-910482prete-preti-gay-7198426526028

Bergoglio prete e Papa ha trascinato in Italia e in Vaticano  la sua idea di Chiesa e Cattolicesimo, molto lontana dai Papi che lo hanno preceduto nei secoli precedenti, e pazienza,  ma arrivando dall’Argentina  ovvero dall’America del Sud si è portato dietro l’esempio del prete guerrigliero colombiano  Camilo Torres Restrego  e del prete Fernando Cardenal che faceva  parte come ministro del governo rivoluzionario sandinista del Nicaragua. Bergoglio che da un po’ di tempo non sento più come il mio Papa – essendo io  rimasto ancora legato a  Papa Ratzinger con nome santissimo di Benedetto XVI- impazza a far politica,  dicendo […]

  

Mostra sulla Menorah a Roma tra Musei Vaticani e Museo Ebraico.

1280px-Fra-titusbuen-740x493

La mostra dal titolo “Menorah. Culto, storia e vita”, storica, religiosa, millenaria, identitaria, e così potrei continuare con altri aggettivi,  vive come progetto comune presentato dalle due istituzioni romane dei Musei Vaticani “Braccio di Carlo Magno” e del Museo Ebraico di Roma. La storia della Menorah — il candelabro a sette bracci, simbolo d’identità per il popolo ebraico — è raccontata attraverso un percorso ricco di circa 150 opere d’arte: sculture, dipinti, manoscritti e illustrazioni. Direttore della mostra è  sia  lo storico dell’arte Francesco Leone, che Arnold Nesselrath, delegato per i dipartimenti scientifici e laboratori di restauro dei Musei Vaticani. […]

  

La Pinacoteca Vaticana trasloca a Mosca.

????????????????????????????????imagesindexindex55

Caduto il comunismo, caduta la cortina di ferro, caduto l’ateismo nell’ex Unione Sovietica, la Russia lascia scoprire la sua anima profonda e profondamente cristiana, come tanti scrittori russi ne hanno sottolineato aspetti e singolarità. Si sa che l’arte nella comunicazione, nelle relazioni internazionali e nella politica ha avuto e ha una parte importante, tanto vero che le opere d’arte viaggiano da stato a stato, vengono spesso prestate per mostre in Europa e nell’intero mondo, anche oltreoceano.  Ad esempio  i musei russi hanno prestato la meravigliosa collezione Chtchoukind alla Fondazione Louis Vuitton di Parigi, sulla quale -ma non per diretta conseguenza- […]

  

I migliori musei del 2016 secondo TripAdvisor. Uno smacco per l’Italia e il Ministro Franceschini.

imagesimages1index4indeximages67images8images245

Mondo, Europa, Italia. Nel mondo, anche l’Europa  tra i continenti e l’Italia come nazione.  Il ministro Franceschini sbandiera ogni giorno in senso positivo la sua riforma dei Beni Culturali e i nuovi direttori che ha preposto alla guida dei diversi musei  del Paese Italia. I risultati non ci sono, alla luce di quanto adesso vi dirò. Bene sono   tre le scale su cui si distribuisce il gradimento espresso dai turisti su “TripAdvisor” in merito alle destinazioni dei loro viaggi. Sulla base dei giudizi raccolti ogni anno un algoritmo calcola l’assegnazione dei “Premi Travelers’ Choice” esattamente  divisi in categorie – dalle spiagge […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019