La politica di Bergoglio prete e Papa che ha “la sua idea di arte”, fuori da ogni regola estetica del contemporaneo.

papa-francesco-arte-2pretesoldiqqlSVFxQbaM25zJnPj6M_stock-footage-corrupt-priest-with-lots-of-moneyingresso-di-via-sant-anna-vaticano-910484vaticano-preti-gay-arcivescovo-910482prete-preti-gay-7198426526028

Bergoglio prete e Papa ha trascinato in Italia e in Vaticano  la sua idea di Chiesa e Cattolicesimo, molto lontana dai Papi che lo hanno preceduto nei secoli precedenti, e pazienza,  ma arrivando dall’Argentina  ovvero dall’America del Sud si è portato dietro l’esempio del prete guerrigliero colombiano  Camilo Torres Restrego  e del prete Fernando Cardenal che faceva  parte come ministro del governo rivoluzionario sandinista del Nicaragua. Bergoglio che da un po’ di tempo non sento più come il mio Papa – essendo io  rimasto ancora legato a  Papa Ratzinger con nome santissimo di Benedetto XVI- impazza a far politica,  dicendo […]

  

Mostra sulla Menorah a Roma tra Musei Vaticani e Museo Ebraico.

1280px-Fra-titusbuen-740x493

La mostra dal titolo “Menorah. Culto, storia e vita”, storica, religiosa, millenaria, identitaria, e così potrei continuare con altri aggettivi,  vive come progetto comune presentato dalle due istituzioni romane dei Musei Vaticani “Braccio di Carlo Magno” e del Museo Ebraico di Roma. La storia della Menorah — il candelabro a sette bracci, simbolo d’identità per il popolo ebraico — è raccontata attraverso un percorso ricco di circa 150 opere d’arte: sculture, dipinti, manoscritti e illustrazioni. Direttore della mostra è  sia  lo storico dell’arte Francesco Leone, che Arnold Nesselrath, delegato per i dipartimenti scientifici e laboratori di restauro dei Musei Vaticani. […]

  

La Pinacoteca Vaticana trasloca a Mosca.

????????????????????????????????imagesindexindex55

Caduto il comunismo, caduta la cortina di ferro, caduto l’ateismo nell’ex Unione Sovietica, la Russia lascia scoprire la sua anima profonda e profondamente cristiana, come tanti scrittori russi ne hanno sottolineato aspetti e singolarità. Si sa che l’arte nella comunicazione, nelle relazioni internazionali e nella politica ha avuto e ha una parte importante, tanto vero che le opere d’arte viaggiano da stato a stato, vengono spesso prestate per mostre in Europa e nell’intero mondo, anche oltreoceano.  Ad esempio  i musei russi hanno prestato la meravigliosa collezione Chtchoukind alla Fondazione Louis Vuitton di Parigi, sulla quale -ma non per diretta conseguenza- […]

  

I migliori musei del 2016 secondo TripAdvisor. Uno smacco per l’Italia e il Ministro Franceschini.

imagesimages1index4indeximages67images8images245

Mondo, Europa, Italia. Nel mondo, anche l’Europa  tra i continenti e l’Italia come nazione.  Il ministro Franceschini sbandiera ogni giorno in senso positivo la sua riforma dei Beni Culturali e i nuovi direttori che ha preposto alla guida dei diversi musei  del Paese Italia. I risultati non ci sono, alla luce di quanto adesso vi dirò. Bene sono   tre le scale su cui si distribuisce il gradimento espresso dai turisti su “TripAdvisor” in merito alle destinazioni dei loro viaggi. Sulla base dei giudizi raccolti ogni anno un algoritmo calcola l’assegnazione dei “Premi Travelers’ Choice” esattamente  divisi in categorie – dalle spiagge […]

  

Pane, cibo e libri. Alla Biblioteca Ambrosiana la mostra EXPO con i manoscritti tra i più preziosi al mondo.

01_5703_5302

Dal 14 aprile al 12 luglio 2015, la Veneranda Biblioteca Ambrosiana di Milano (piazza Pio XI, 2) ospita la mostra “PANE E NON SOLO. I cibi, i libri” , che presenta 15 manoscritti, riccamente miniati, tra i più preziosi al mondo, prodotti dalle più varie tradizioni iconografiche ebraiche e greche, latine, arabe e italiane che riflettono sull’arte, la scienza e la fede quale nutrimento di bellezza e d’amore che ogni essere umano necessita. L’esposizione che anticipa gli argomenti trattati da EXPO 2015, ruota attorno alla pagina dipinta verso il 1340 ad Avignone da Simone Martini per il codice di Virgilio […]

  

La maternità nell’arte. A Parma nel Palazzo del Governatore una mostra mette un luce questo tema dall’ antichità ai nostri giorni.

05%20-%20Luca%20Signorelli08%20-%20Raffaele%20Borella06%20-%20Gino%20Severini07%20-%20Francesco%20Hayez04%20-%20Bartolo%20di%20Fredi

“Incipe, parva puer, risu cognoscere matrem”, che tradotto vuol dire “Incomincia, piccolo, a riconoscere la madre dal sorriso”; così Virgilio, nella IV Ecloga,v.60. La maternità è un tema che racchiude in un’unica immagine il mistero della vita nell’Universo, segnando l’irruzione del tempo del singolo essere umano nell’immensità dell’infinito. In questo miracolo della materia, che genera e pensa se stessa, permane il più grande mistero della vita. Ora una mostra originalissima dal titolo “MATER. Percorsi simbolici sulla maternità”, posta sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e promossa dal Comune di Parma, si è aperta nel Palazzo del Governatore di Parma. […]

  

I Papi della Speranza. A Castel Sant’Angelo a Roma la superba mostra sull’arte e la religiosità nella Roma del ‘600.

                   A Roma fino a tardo autunno è possibile vedere , a Castel Sant’Angelo, la trentatreesima edizione della Mostra Europea del Turismo e delle Tradizioni Culturali, organizzata quest’anno per onorare il I° anniversario dell’elezione di Papa Francesco, e quindi segnale di devoto omaggio e gratitudine al nuovo Pontefice. La mostra, intitolata “I PAPI DELLA SPERANZA – Arte e religiosità nella Roma del ‘600” realizzata sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, è organizzata dal Centro Europeo per il Turismo presieduto da Giuseppe Lepore in collaborazione con la Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico-Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale […]

  

Il collezionista Saatchi, miliardario londinese, tenta di strangolare la moglie. Ha messo in vendita sul suo sito opere di artisti che ne descrivono la scena.

Dimostrandosi campione di buon gusto Charles Saatchi, 71 anni, collezionista d’arte multimilionario già re mida della pubblicità, ha messo in vendita nel sito SaatchiArt.com una serie di quadri che lo ritraggono nel tentativo di strangolare l’ex moglie, la cuoca celebrità Nigella Lawson. “Cosa dovevo fare, censurare l’arte?”, è stato il laconico commento. Darren Udayn, uno degli artisti, vende il suo quadro per 5870 sterline, vale a dire 5600 euro. La scena è una replica della lite consumata nel lussuoso ristorante Scott’s (16 giugno 2013), che l’estate scorsa, ha fatto parlare tutta Londra portando i due a un divorzio rapido e […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2018