David Hockney cantore della vita e del mondo. I disegni dell’artista inglese fra i più affermati del mondo alla National Portrait Gallery di Londra.

I disegni di David Hockney, uno degli artisti britannici più popolari e influenti del XX secolo, sono in bella mostra alla National Portrait Gallery di Londra,  fino al 28 Giugno 2020. Si tratta della più completa retrospettiva mai allestita in UK incentrata esclusivamente sui disegni di David Hockney, dagli esordi negli anni Cinquanta fino ai nostri giorni. La mostra raccoglie infatti una ricca selezione di ritratti, disegni e schizzi, mai esposti insieme in precedenza, che celebrano i suoi successi non solo nel campo della pittura ma anche come raffinato e geniale disegnatore dal vivo. David Hockney (Bradford, 1937) pittore, disegnatore, […]

  

Freddy Battino direttore del Dipartimento di Arte Moderna e Contemporanea de Il Ponte Casa D’Aste con Il Ponte Live fa volare alto il mercato dell’arte a livello internazionale.

E’ così che si esprime Freddy Battino, Esperto di chiara fama  e Capo Dipartimento  Arte Moderna e Contemporanea de Il Ponte Casa d’Aste – Milano: “Mentre viviamo in questo clima di paure e incertezze, l’Arte, eterna e indelebile, può renderci uniti e vicini, anche da lontano. Per questo, la nostra priorità resta l’assiduo impegno nel rimanere connessi con voi, nell’offrirvi un presente e costante supporto. Continuando a monitorare da vicino il panorama in evoluzione, l’intera squadra di esperti e assistenti lavora da remoto, disponibile a rispondere alle vostre richieste. Rimaniamo quindi connessi e sempre pronti a fornirvi le più aggiornate consulenze di mercato”.  […]

  

Renato Mambor esponente tra i più importanti del ‘900 avanguardista italiano e della Scuola Romana di Piazza del Popolo , in mostra da Tornabuoni Arte a Firenze.

Tornabuoni Arte, nella sua sede di Firenze, ospita  un’ampia selezione dedicata a Renato Mambor,  in collaborazione con l’archivio Mambor. La mostra, corredata da un approfondito catalogo, ripercorre il lavoro poliedrico dell’artista, tra i più originali della scena europea dell’arte durante la seconda metà del XX secolo. Mambor è stato uno dei primi a sconfinare dalla pittura verso altri linguaggi: fotografia, cinema, performance, installazioni e teatro, per tornare comunque sempre alla pittura. Continuando a lavorare sul linguaggio e sugli elementi costitutivi dell’arte, ha avviato una sperimentazione sul rapporto tra organismo e ambiente, tra arte e vita, sul cambiamento dello sguardo e […]

  

Mokhtar Jelassi espone al Plus Berlin di Berlino il capitolo della sua nuova arte che è folgorante estetica e novella babilonia di riflessioni.

                                                                                                                                              Nuovo capitolo artistico di Mokhtar Jelassi l’artista italo-tunisino  che si rivelato da qualche tempo un vero prodigio capace di raccontare nell’arte contemporanea coincidenze e incidenze pop nuove e aperte a una squillante babilonia di riflessioni.  Il nuovo capitolo, la mostra che ha per titolo “Pagine di un atlante del contemporaneo”, visitabile fino al 22 novembre 2019,  si inserisce in un progetto -da me voluto e portato avanti- che si tiene da qualche decennio a Berlino  e ha per nome “Strade d’Europa”; progetto che si campiona  d’essere, in una città come Berlino, cuore d’Europa, lo specchio di un’arte  di frontiera, […]

  

Giuliano Grittini e il trionfo della Cracker Art. La cultura pop tra mito e bellezza in mostra alla Galleria Deodato di Milano.

Molti sgranano gli  occhi a sentir parlare di cracker art, taluni pensano sia qualcosa di rivisitazione del decollage, pochi, o nessuno, indagano sulle postulazioni di quella che è, invece, a nostro avviso l’ultima fase dell’arte nell’epoca della sua riproducibilità tecnica. Non è poco. Anzi è un fatto storico significativo che Grittini abbia veicolato in arte  un  clima di costume e di storia  -come certamente è-  che segna la fine del novecento, ovvero del secolo che apre alle nuove tecnologie e ai media del terzo millennio.  E’ vero che Grittini gareggia a mettere sugli altari visivi  le icone pop del cinema […]

  

Gianni Cella, eroe italiano del postmodern. Una mostra singolarissima e colta dell’artista lombardo alla Galleria Antonio Battaglia di Milano.

Maschere e poi totem e non solo, è così che sorprende non poco la bella mostra di Gianni Cella, illustre docente dell’Accademia di Belle Arti di Brera, aperta  fino al 15 giugno 2019 alla Galleria  Antonio Battaglia nel quartiere  breriano  a Milano, luogo  sempre di novità e di storicizzazioni.  Maschere che ammiccano, che fanno sberleffi, sono pronte ad accogliervi e a calarvi immediatamente in un  mondo che non è quello delle forme e delle costrizioni che la società contemporanea impone. Con uno sguardo volto anche a culture esotiche, africane, americane, il lavoro di Gianni Cella si nobilita proprio per il […]

  

Vesna Pavan, regina internazionale dell’arte e del Movimento Skin. A Milano nell’Ex-Studio di Piero Manzoni in Brera, l’evento e successivamente la mostra.

E’ di questi giorni la mostra-evento  dell’artista Vesna Pavan, avvenuta nella serata di venerdì 26  ottobre nell’Ex- Studio di Piero Manzoni a Milano in Via Fiori Chiari- Brera; serata che fa parte di un evento di portata internazionale che si svolge attraverso due capitoli, il primo capitolo è quello avvenuto per l’appunto  nella serata del 26 ottobre dalle 16 alle 19, in cui l’artista ha presentato ufficialmente a Milano il suo “Movimento Skin”, il secondo capitolo si articola nella mostra che ci sarà tra fine gennaio e febbraio.  Dunque, si diceva del primo capitolo e della ufficialità che si è […]

  

Eugenia Serafini e i voli di giralune e gabbianelle al Plus Florence di Firenze. Una installazione sorprendente sulla Gran Terrazza Belvedere dello storico palazzo.

Come in una sorta di Paradiso terrestre  le installazioni di  Eugenia Serafini che avvolgono il Plus Florence di  Firenze fino al 6 aprile 2018, fascinose e leggendarie,  lasciano leggere il mistero della vita e del tempo. Una vita di mille colori e di mille forme che la Serafini ha costruito,  sorprendendo tutti, in un cielo  di voli, di simboli naturali, di lezioni sull’ambiente, di intrecci di giralune e gabbianelle. Stanze e dimore interne ed esterne tra nord e sud, tra est e ovest, ventilate dal movimenti di questi oggetti-soggetti che appaiono e scompaiono  sollecitati da una vibrazione universale.  Non è […]

  

Love. A Milano arte e amore in mostra alla Permanente.

                                               Il fascino dell’amore. L’amore che tiene in vita. Su questo tema che impregna da sempre il mondo, gli artisti e l’arte, ecco al Palazzo della Permanente a Milano (via Turati 47) l’arte contemporanea messa in mostra con “Love”, a cura di Danilo Eccher, fino al 23 luglio 2017. Dicevamo che il tema dell’amore ha sempre affascinato e avvolto l’essere umano e le sue arti. Tutto ciò fin da quando la donna sepolta ad Ostuni 38 mila anni fa in una grotta, luogo  che è stato casa, chiesa e sepolcro, è stata ornata di collane di conchiglie; poi il tema […]

  

L’universo di David LaChapelle. Uno dei più importanti e dissacranti fotografi contemporanei in mostra a Venezia.

                                                                                                                     Alla Casa dei Tre Oci di Venezia vive in mostra fino al 10 settembre 2017, l’universo surreale, barocco e pop di David LaChapelle, uno dei più importanti e dissacranti fotografi contemporanei. L’esposizione, curata da Reiner Opoku e Denis Curti, organizzata da Fondazione di Venezia e Civita Tre Venezie, presenta oltre 100 immagini che ripercorrono la carriera dell’artista statunitense, dai primi progetti in bianco e nero degli anni novanta fino ai lavori, solo a colori, più recenti, opere divenute in gran parte iconiche e che gli hanno garantito un riconoscimento internazionale da parte di critica e pubblico. Come grande novità, […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2020
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>