Omaggio a Pinuccio Sciola. Ascoltando le pietre. Il ricordo in un concerto all’Orto Botanico di Brera giovedi 6 giugno 2019, per il Festival Suono e Arte 2019 .

sciola 2imageSciolaStone 0407Sciola StoneSciola StoneSciola StoneSciola StoneSciola Stone_DSC1493_DSC1484_DSC1478_DSC1474_DSC1499

SUONO  E ARTE 2019  – 11 CONCERTI TRA CLASSICA E CONTEMPORANEA XXI Stagione dell’Associazione Gli Amici di Musica/Realtà fondata da Luigi Pestalozza ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRERA – Via Brera 28, Milano PRESSO L’ORTO BOTANICO DI BRERA GIOVEDÌ 6 GIUGNO 2019, ORE 15,30 A cura del Corso di Storia della Musica e del Teatro Musicale, Prof. Roberto Favaro Ingresso libero fino a esaurimento dei posti – IN COLLABORAZIONE CON L’ORTO BOTANICO DI BRERA ASCOLTANDO LA PIETRA. Omaggio a Pinuccio Sciola . Concerto per Pietre sonore, fiati, percussioni ed elettronica ANTONIO DORO Postludium a “Contra Guerra Sonos” (2019) Per percussioni […]

  

Renato Galbusera, la nuova figurazione e i traumi della storia, in quaranta disegni esposti alla Biblioteca dell’Accademia di Brera a Milano.

Banner Renato Galbusera2_0??????

L’ artista Renato Galbusera (Milano,1950) ci mette proprio tutta la faccia – così titola la sua mostra e a ben ragione- nell’esposizione in corso a Milano, aperta fino al 10 maggio 2019,  nella Biblioteca dell’Accademia di Belle Arti di Brera dove è stato titolare di una cattedra di pittura dal 2009 al 2016. E’ una mostra certamente impegnativa non solo perché vive di opere su carta, ma esse datano dal 1968 al 2018, vale a dire coprono  ben cinquant’anni di lavoro, non solo, ma  un arco di tempo qual’ è stato quello della fine degli anni Sessanta e tutti gli […]

  

Intervista al Professor Roberto Favaro, illustre musicologo italiano, docente di Storia della Musica e Vicedirettore dell’Accademia di Belle Arti di Brera.

Inaugurazione_Anno_Accademico--007Inaugurazione_Anno_Accademico--012Inaugurazione_Anno_Accademico--054IMG-20190227-WA0008Locandina31707773172678

Incontro il Prof. Roberto Favaro illustre musicologo italiano, intellettuale di chiara fama,  docente di Storia dello Spettacolo, di Storia della Musica contemporanea e di Storia della musica e del teatro musicale e Vicedirettore dell’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano, nella storica sede di Via Brera, in un colloquio  molto aperto e singolare che  ho vissuto  in prima persona con l’intento di portare al pubblico italiano e internazionale le eccellenze della cultura italiana, ed a lui ho rivolto una serie di domande, una vera e propria intervista, che mi pare acuta, saggia  e pertinente. Ve la presento. 1 Prof. […]

  

Nove secoli di ceramica.L’eccellenza del territorio fiorentino invade il Palazzo Podestarile e il Museo della Ceramica a Montelupo Fiorentino.

120_Bargello1_028_StibbertCR00056_HD_0IMG_4763IMG_4742IMG_4779IMG_4727IMG_4703IMG_2426IMG_2463IMG_2417IMG_2341

Montelupo Fiorentino (FI) celebra la ceramica e i suoi inconfondibili colori, eccellenza del territorio fiorentino conosciuta in tutto il mondo, con una mostra aperta fino  al 28 luglio 2019 al Palazzo Podestarile e al Museo della Ceramica. La fama della ceramica montelupina conobbe il suo apice in epoca medicea, fra l’Umanesimo e il Rinascimento, quando i manufatti creati dai maestri della cosiddetta “Fabbrica di Firenze” divennero un vero status symbol per le famiglie nobili toscane. In occasione dei matrimoni fra i giovani delle più importanti casate, infatti, venivano ordinati interi servizi costituiti da centinaia di pezzi dipinti con gli stemmi […]

  

Lessico femminile. Le donne tra impegno e talento dal 1861 al 1926 in capolavori esposti a Palazzo Pitti a Firenze.

IMG_2347IMG_2350IMG_2353IMG_2355IMG_2360GMGL 8415Fig. 3Fig. 8

In una mostra a Palazzo Pitti 70 anni di emancipazione femminile tra Otto e Novecento, dalle lotte per il lavoro al Nobel per la Deledda. Quest’anno le Gallerie degli Uffizi a Firenze celebrano l’8 marzo con una mostra -aperta fino al 26 maggio 2019-  dedicata all’impegno professionale e al talento delle donne in Italia, tra Ottocento e Novecento. I termini cronologici si riferiscono a due eventi precisi: l’iscrizione di alcune lavoratrici alla Fratellanza Artigiana nel 1861, e il premio Nobel conferito a Grazia Deledda nel 1926 per il romanzo Canne al Vento. Sono due date simboliche, che tuttavia segnano la […]

  

I Ciardi. Paesaggi e giardini e il paesaggio nella pittura veneta tra Otto e Novecento in esposizione a Palazzo Sarcinelli a Conegliano Veneto.

88217-Beppe-Ciardi_L-ultimo-gradino88233-Guglielmo-Ciardi_Lungo-il-Sile88235-Beppe-Ciardi_Il-ritorno-delle-barche-da-pesca88221-Beppe-Ciardi_Il-bagno-o-Ragazzi-sul-fiume88223-Guglielmo-Ciardi_Novembre-_Acquitrini-del-Sile88219-Emma-Ciardi_Interno-Studio-Rosso88225-Beppe-Ciardi_Plenilunio88227-Emma-Ciardi_Dame-Mascherate88231-Guglielmo-Ciardi_Londra-Impressione

La nuova stagione espositiva di Palazzo Sarcinelli si apre con la mostra, promossa dal Comune di Conegliano e da Civita Tre Venezie, I Ciardi. Paesaggi e giardini,aperta fino al 23 giugno 2019 e  secondo appuntamento del ciclo dedicato al paesaggio nella pittura veneta tra ‘800 e ‘900, inaugurato nel 2018 con la retrospettiva  Teodoro Wolf Ferrari. La modernità del paesaggio.  L’esposizione è dedicata a una delle più affermate “famiglie” di artisti veneti di quel periodo: i Ciardi.  In una fase di grandi cambiamenti della pittura, sempre più orientata verso lo studio dal vero o en plein air della realtà, Guglielmo (Venezia, 1842 […]

  

Attilio Simonetti (1843-1925), pittore alla moda e antiquario di fama internazionale in un’antologica alla Galleria Berardi di Roma.

48406559_2258344114176913_6611289106292932608_n14438729Autoritratto_part.Attilio_Simonettisimonetti attilio

Per la prima volta dalla sua morte, la Galleria Berardi di Roma  dedica all’artista-antiquario Attilio Simonetti (1843-1925) una mostra visitabile fino al 23 febbraio 2019, in cui sono  esposte alcune delle sue opere più significative provenienti dalla collezione degli eredi, a esemplificare alcuni dei temi cardine della sua ricca produzione. Accompagna l’esposizione la prima monografia sull’artista, a cura di Teresa Sacchi Lodispoto e Sabrina Spinazzè, corredata da un ricco apparato bibliografico e iconografico comprendente la pubblicazione delle opere disperse nel mercato internazionale. Roma, Parigi e New York sono tre città in cui i dipinti e gli acquerelli di Simonetti trovano ufficiale […]

  

Donne. Corpo e immagine tra simbolo e rivoluzione. La figura femminile tra Ottocento e Novecento, in mostra alla Galleria d’Arte Moderna di Roma.

87569-Antonio-Donghi87563-Giacomo-Balla87565-Amedeo-Bocchi87567-Lionne87561-Camillo-Innocenti87557-Virginia-Tomescu-Scrocco_87559-Istvan-Csok87555-Giuseppe-Carosi87283-09_Carena

Da oggetto da ammirare, in veste di angelo o di tentatrice, a soggetto misterioso che s’interroga sulla propria identità fino alla nuova immagine nata dalla contestazione degli anni sessanta: la mostra “DONNE. Corpo e immagine tra simbolo e rivoluzione” – alla Galleria d’Arte Moderna di Roma fino  al 13 ottobre 2019 – è una riflessione sulla figura femminile attraverso la visione di artisti che hanno rappresentato e celebrato le donne nelle diverse correnti artistiche e temperie culturali tra fine Ottocento, lungo tutto il Novecento e fino ai giorni nostri. Promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita Culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, in collaborazione con Cineteca di Bologna, Istituto Luce-Cinecittà, […]

  

Reality 80. Il decennio degli effetti speciali. A Milano-Galleria Gruppo Credito Valtellinese-Refettorio delle Stelline, questo spaccato di anni indimenticabili.

gettyimages-949885724-1024x102484575-_C2_A9Maria-Mulas-Edgarda-Ferri-Giorgio-Armani-Anna-Riva-1987_211_220Gabriele-Basilico_1989_Milano-89A7-50-150x150Mario-De-Biasi-Il-Duomo-da-S-150x1501982-Bagnante-foto-di-Occhiomagico-per-Domus.Salvo-San-giovanni-degli-eremitani-olio-su-tela-cm-130x95-©Antonio-Colombo-Arte-Contemporanea.-150x150NITSCH-Hermann-Senza-titolo-olio-su-carta-1987-Collezione-Credito-Valtellinese.-150x150PANSECA-Sostituzione-dellArc-de-Triomphe-con-sfera-biodegradabile-trittico-serigrafico-Collezione-Creval.-150x150Lire_50000_(Bernini)andy-warhol-fifteen-minutes-of-fame-madonna-jackson-barbie-650x430

Se Umberto Eco in piena Tangentopoli definì gli anni Ottanta come il ‘decennio degli effetti speciali’, REALITY ’80 si potrebbe immaginare come il caleidoscopio visivo dell’epoca. Analogamente al fantasmagorico strumento ottico, la mostra  aperta alla Galleria Gruppo Credito Valtellinese per la cura di Leo Guerra e Cristina Quadrio Curzio con la consulenza scientifica di Valentino Catricalà e Mario Piazza –  si propone come l’avvicendamento in libera sovrapposizione cronologica e tematica di cultura, società, spettacolo, arti, design e grafica della storica e così definita “Milano da bere”. Il tipo di narrazione del progetto espositivo è quello di un intreccio continuo di storie e figure riferibili […]

  

Max Beckmann. L’arte, il tormento e la Riforma. Al Museo d’Arte di Mendrisio (Svizzera Italiana) le opere di uno dei massimi Maestri dell’Arte Moderna.

image002MAx-BECKMANN-Reve-de-Paris-ColetteMax-BECKMANN-681-Natura-morta-con-tavolozzeMax-BECKMANN-1922-I-delusi-IIbeckmann_195_paesaggio_con_mongolfieraMax-BECKMANN-H145-La-notte

Max Beckmann è, insieme a Pablo Picasso ed Henri Matisse, uno dei massimi Maestri dell’arte moderna. Con loro figura nelle sale dei più importanti musei del mondo; e  nonostante la sua maestria pittorica, plastica e grafica, le sue opere – inquietanti, enigmatiche e sensuali – continuano a essere una sfida per l’osservatore. Tuttavia, incredibilmente, la sua opera non è conosciuta in ambito culturale italiano: l’unica mostra degna di nota si tenne nel 1996 alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma. 30 dipinti, 17 acquarelli, 80 grafiche e 2 sculture presenti fino  al 27 gennaio 2019 nella grande mostra antologica realizzata […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019