Hubert Sattler (1817-1904) e il suo giro del mondo. A Mantova al Castello di San Giorgio in 8 stanze i capolavori dell’artista austriaco.

Portrait  Johann M. Sattleril cairoesposizione universale londra?????????????????????

Il Castello di San Giorgio a Mantova ospita, fino al 16 settembre 2018, la mostra Il giro del mondo in 8 stanze che presenta, per la prima volta in Italia, i cosmorami di Hubert Sattler (1817-1904), provenienti dal Salzburg Museum. L’esposizione riflette sul tema del viaggio nell’Ottocento attraverso una serie di vedute di paesaggi e città realizzate dall’artista austriaco.  Curata dal collega  Attilio Brilli, in collaborazione con Johannes Ramharter, Peter Assmann, Nina Knieling, l’esposizione invita il visitatore a vestire i panni di Phileas Fogg e del fido cameriere Passepartout, protagonisti del romanzo di Jules Verne Il giro del mondo in […]

  

Rubata l’opera del Sacro Cuore di Gesù in Santa Maria in Navicella a Roma e fortunatamente recuperata in poche ore dal Nucleo Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale.

sacro cuore batoni rubato_04132838Sacro_Cuore_09-kYjB-U43460942314771uUB-1224x916@Corriere-Web-Roma-593x443Furto in Chiesa Nuova a Roma, ritrovato quadro

E’ apparso come  uno dei furti d’arte più clamorosi avvenuti in Italia in tempi recenti. Ma il furto  fortunatamente, non è andato proprio a buon fine. Eccone i fatti.  Ad  essere  trafugata, nella mattinata di mercoledì 4 aprile, da Santa Maria in Vallicella, tradizionalmente conosciuta come Chiesa Nuova, in pieno centro a Roma, sarebbe una copia ottocentesca dell’originale Sacro Cuore di Gesù, opera su rame di inestimabile valore, realizzata da Pompeo Girolamo Batoni nel 1760 che, invece, è conservata nella Chiesa del Gesù. L’opera fa memoria  delle visioni della santa monaca francese Margherita Maria Alacoque, e l’icona è considerata la […]

  

Angelo Morbelli caposcuola del Divisionismo italiano, in due mostre che indagano la vita in risaia ed anche il lavoro e la socialità nella pittura dell’artista alessandrino.

76075-01_18angelo-morbelli-per-ottanta-centesimi-vercelli-civico-museo-borgogna

Novara e Vercelli celebrano Angelo Morbelli (1854-1919), il caposcuola del Divisionismo italiano. “Vita in risaia. Lavoro e socialità nella pittura di Angelo Morbelli” è il titolo di una rassegna che coinvolge, dal 13 al 25 aprile 2018 la Galleria d’Arte Moderna Paolo e Adele Giannoni di Novara e, dal 29 aprile al 1° luglio 2018 il Museo Borgogna di Vercelli e che ruota attorno al dipinto “Risaiuole”, eseguito da Morbelli nel 1897, che torna finalmente visibile dopo oltre cento anni. L’opera, infatti, venne presentata al pubblico in una sola circostanza, nel 1899, quando fu acquistata dalla Società per le Belle Arti ed […]

  

Tutto Rodin a Treviso, per il primo centenario della scomparsa dello scultore.

73193-RODIN_076_RODIN_030-399x600RODIN_041_-449x600RODIN_062_-449x600RODIN_032sito-449x600RODIN_043_-449x600

Treviso è stata scelta dal Musée Rodin di Parigi per accogliere la mostra conclusiva delle celebrazioni per il primo centenario della scomparsa di Auguste Rodin (1840 – 1917), completando così il programma di grandi esposizioni che lo scorso anno  ha già coinvolto tra gli altri il Grand Palais a Parigi e il Metropolitan a New York. Mostra, quella nel Museo di Santa Caterina, che è promossa dal Comune di Treviso e da Linea d’ombra, che la produce e organizza. Al di là del rapporto di particolare stima che il museo parigino nutre nei confronti di Marco Goldin, a pesare su […]

  

Tranquillo Cremona caposcuola della Scapigliatura milanese e i suoi capolavori in mostra a Milano.

01_14 (2)02_1403_1506_11

Le Gallerie Maspes di Milano (via Manzoni 45) di  Milano con una mostra aperta fino al 31 maggio,  rendono omaggio a Tranquillo Cremona (1837-1878), il più celebre esponente e caposcuola della Scapigliatura. L’artista, insieme a Giuseppe Grandi e a Daniele Ranzoni, è stato il protagonista assoluto di questa straordinaria stagione dell’arte italiana, che trova il suo ideale avvio nell’esperienza di Giovanni Carnovali detto il Piccio e proseguita nel tempo attraverso la sperimentazione di Luigi Conconi e di una fitta schiera di seguaci. La Scapigliatura intendeva proporre un linguaggio pittorico innovativo, lontano da ormai stereotipati modelli accademici, attento a temi sensibili […]

  

Attilio e Sergio Selva. Una famiglia di grandi artisti tra Otto e Novecento in mostra alla Galleria Berardi di Roma.

f3c7f755-f1e8-4717-bef4-3074be50fb17A 76573A 76328

La Galleria d’Arte Berardi di Roma attiva da tempo nella riscoperta, nella proposizione e nella focalizzazione di artisti singolarissimi dell’arte italiana fra Otto e Novecento, questa volta ci propone una bellissima esposizione  dal titolo “Attilio e Sergio Selva. Dentro lo studio”, aperta fino al  28 aprile, in cui troviamo padre e figlio, il primo scultore e il secondo pittore,  attivamente impegnati nell’esercizio e nella produzione artistica, il primo appuntando sulla scultura   la bellezza  e il secondo più attento alla ricerca e a tecniche come l’affresco e il mosaico.  La mostra in questione  indaga con uno sguardo inedito e trasversale […]

  

Ettore Tito(1859-1941). Il pittore veneziano grande interprete della realtà, celebrato con una mostra alle Gallerie Enrico di Milano.

07%20-%20Ettore%20Tito01%20-%20Ettore%20Tito02%20-%20Ettore%20Tito06%20-%20Ettore%20Tito

A novant’anni dalla sua ultima personale milanese, allestita nel 1928 nelle sale della Galleria Pesaro, presso le Gallerie Enrico di Milano (Via Senato 5) l’esposizione, aperta fino al 26 maggio 2018, dal titolo Ettore Tito tra realtà e seduzione, curata da Elisabetta Staudacher, che presenta 20 opere del pittore veneziano, realizzate tra gli anni ottanta dell’Ottocento e gli anni Trenta del XX secolo, tra cui alcuni capolavori provenienti da collezioni straniere. La rassegna permette di ripercorrere l’intensa attività di Ettore Tito(1859-1941), artista di respiro internazionale, i cui lavori sono ospitati dai più prestigiosi musei d’Italia e internazionali, a partire dagli […]

  

Luci del Nord. L’Impressionismo in Normandia, raccontato con capolavori esposti al Forte di Bard.

BOUDIN-Trouville-la-jetée-à-marée-haute-v-1888-95-492x600COURBET-La-Plage-à-Trouville-v.1865-1000x600LE-POITTEVIN-La-baignade-à-Etretat-v1858-1000x600PINCHON-La-Seine-à-Rouen-au-crépuscule-1905-496x600PECRUS-Le-Port-de-Honfleur-v-1873-1000x600MAUFRA-La-plage-du-Havre-1893-1000x600MONET-Etretat-1864-1000x600COROT-Honfleur-bateau-en-construction-1822-1823-1000x600

L’Impressionismo ha lasciato una traccia profonda nella storia dell’arte muovendo i suoi passi in Francia a partire dalla seconda metà dell’Ottocento, e proprio da questi inizi prende movimento la mostraa evento “Luci del Nord. IMPRESSIONISMO IN NORMANDIA” aperta al 17 giugno al Forte di Bard, in Val D’Aosta. A promuovere l’esposizione, curata dallo storico dell’arte Alain Tapié, è l’Associazione Forte di Bard con la collaborazione di Ponte Organisation für kulturelles Management GmbH di Vienna.  Più di settanta importanti opere raccontano, in un progetto inedito ed originale, la fascinazione degli artisti per la Normandia, territorio che diventa microcosmo naturale generato dalla […]

  

L’Arte in cento capolavori dell’Accademia di San Luca di Roma in mostra a Perugia a Palazzo Baldeschi e Palazzo Lippi. Da Raffaello a Canova, da Valadier a Balla.

75225-Wicar75219-Piazzetta75223-Sassoferrato0295a.-391x59075213-Bocchi75095-0307_COEN-2011_PETER-PAUL-RUBENS-Labbondanza-coronata-dalle-Ninfe_75209-AlmaTadema75211-BiagioDAntonio_Attr

Cento magnifiche opere, tra cui molti capolavori assoluti, appartenenti ad una delle più antiche istituzioni culturali italiane, l’Accademia Nazionale di San Luca di Roma, giungono a Perugia per una mostra di ampio respiro che si sviluppa nelle due prestigiose sedi di Palazzo Baldeschi e Palazzo Lippi Alessandri, edifici storici di proprietà della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia situati nel centro storico cittadino e adibiti a spazi museali. Con Raffaello, Bronzino, Pietro da Cortona, Guercino, Rubens, Wicar, Hayez, Giambologna, Canova, Valadier, Balla, vi compaiono dipinti e sculture di altri fondamentali artisti italiani e stranieri, a documentare la grande arte tra […]

  

Le meraviglie di Roma. La capitale d’Italia attraverso opere rare e straordinarie in mostra alla Biblioteca Reale di Torino.

LeMeraviglieDiRomaAnticheModerne74053-DisCart20_001Alessandro%20Specchi%20attr_%20Progetto%20per%20la%20Scalinata%20di%20Trinità%20dei%20Monti104810292-ab3b259f-f2be-40d6-b68a-3428ca87e74dGiovanni-Stern-Progetto-per-l’innalzamento-dell’Obelisco-Barberini1788-cJean-Baptiste-Lallemand-Veduta-di-Piazza-del-CampidoglioGiuseppe-Valadier-Arco-di-Trionfo-per-Pio-VI-1800Alessandro-Specchi-Sistemazione-delle-statue-a-palazzo-dei-Conservatori

Il fascino della città eterna rivive ai Musei Reali di Torino fino  al 7 aprile 2018 nella mostra “Le meraviglie di Roma”, un viaggio che si snoda attraverso le opere dei fondi della Biblioteca Reale. Settanta opere tra manoscritti, incunaboli, opere rare a stampa, disegni, incisioni e fotografie d’epoca testimoniano diversi aspetti della capitale italiana, accompagnando il visitatore alla scoperta della suggestione di Roma e la sua storia “Le meraviglie di Roma” dialoga e completa idealmente la mostra “Piranesi. La fabbrica dell’utopia”, visitabile presso la Galleria Sabauda fino all’11 marzo 2018, esposizione che presenta un’ampia selezione delle opere più significative […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2018