Furusiyya o l’arte della cavalleria tra Oriente e Occidente al Louvre Abu Dhabi negli Emirati Arabi Uniti.

Il Louvre Abu Dhabi ha aperto la  mostra (visitabile fino al 30 maggio 2020), Furusiyya: L’arte della cavalleria tra Oriente e Occidente. E’ la terza della stagione culturale 2019/20 Changing Societies e lascia vedere esposti oggetti della cultura cavalleresca medievale provenienti dal mondo islamico e cristiano. Oltre 130 manufatti singolari, tra armature, utensili legati all’equitazione o alla battaglia e manoscritti miniati, con una particolare attenzione rivolta ai valori cavallereschi. Coraggio, fede, lealtà e onore rappresenteranno la base di una cultura comune, presente tanto in Oriente quanto in Occidente. Suddivisi in tre sezioni, gli oggetti in mostra sono giunti  da tutto […]

  

Giappone. Terra di Geisha e Samurai. Una mostra alla scoperta del Sol Levante alla Villa Reale di Monza.

Il meglio di due grandi collezioni private, unito per offrire a Monza, in Villa Reale ( fino  al 2 giugno 2020 ), un viaggio iniziatico in Giappone, paese la cui cultura e le cui arti affascinano da sempre, per grandissima varietà e raffinatezza.  Il percorso espositivo, messo a punto da Francesco Morena, propone uno spaccato delle arti tradizionali dell’arcipelago estremo-orientale attraverso una precisa selezione di opere databili tra il XIV e il XX secolo, tutte provenienti dalla raccolta di Valter Guarnieri, collezionista trevigiano con una grande passione per l’Asia orientale, alle quali si uniscono, in questa speciale occasione, alcuni kimono […]

  

La lunetta Antinori di Giovanni della Robbia da Brooklyn al Museo del Bargello di Firenze. Uno straordinario capolavoro scultoreo rinascimentale.

Dopo l’esposizione alle grandi mostre presso il Museum of Fine Arts di Boston e la National Gallery di Washington tra 2016 e 2017, approda a Firenze un capolavoro che ha lasciato l’Italia nel lontano 1898:  la lunetta con la “Resurrezione” di Giovanni della Robbia.  E’  presente al pubblico nella cornice del Museo Nazionale del Bargello, dove si conserva la maggiore raccolta al mondo di sculture realizzate in terracotta invetriata, dai Della Robbia, e visitabile fino all’8 aprile 2018.  Commissionata intorno al 1520 da Niccolò di Tommaso Antinori (1454-1520), che dette inizio alla fortuna imprenditoriale di questo antichissimo casato fiorentino, la […]

  

Gli orologi di Palazzo Pitti dal XVIII al XX secolo in mostra alla Galleria d’Arte Moderna a Firenze.

Una significativa selezione di ottanta orologi degli oltre duecento, patrimonio di Palazzo Pitti. Singolari oggetti d’arte testimoni del trascorrere dei giorni di coloro che vissero nella reggia fiorentina tra XVIII e XIX secolo. Singolari strumenti composti di due anime: il meccanismo, spesso sofisticato e complesso, e la cassa che, nata per proteggere il delicato contenuto, si è andato trasformando in vero oggetto d’arte, dotato di un valore proprio. La mostra “Tempo Reale e tempo della realtà” è nata dal desiderio di richiamare per la prima volta l’attenzione del pubblico sull’importante collezione di orologi conservata nei prestigiosi ambienti di Palazzo Pitti, […]

  

“Raffaello. Il Sole delle Arti”. Torino celebra il pittore urbinate portando in mostra i più celebri capolavori.

Alla Reggia di Venaria Reale a Venaria-Torino ecco una mostra con i fiocchi. Fa parte di quell’autunno alle porte con grandi eventi culturali e mostre di forte impatto anche mediatico. “ Raffaello. Il sole delle arti”, aperta dal 26 settembre 2015 al 24 gennaio 2016, porta a Torino alcuni dei più celebri capolavori del pittore urbinate. Il fulcro della mostra è costituito da un nucleo di celebri capolavori di Raffaello, che evocano il racconto della sua prodigiosa carriera artistica, le persone che ha conosciuto, le diverse città dove ha vissuto. Vengono così illustrati gli anni della formazione, tra Urbino e […]

  

La Spezieria e l’Orto di Santa Fina. A San Gimignano una delle più antiche farmacie della Toscana.

Presso il giardino della Spezieria di Santa Fina, una delle più antiche farmacie della Toscana, inserita nel meraviglioso complesso dell’ex Conservatorio di Santa Chiara, è stato inaugurato l’Orto di Santa Fina. Lo Spedale di Santa Fina, il più importante ente assistenziale della città di San Gimignano, fu dotato, almeno dal Cinquecento, di una propria Spezieria, che acquistava o produceva i medicamenti sia ad uso interno che per la vendita esterna. L’allestimento attuale presenta l’assetto originale della farmacia, con la “cucina”, il luogo ove si preparavano i medicinali, e la “bottega”, ambiente preposto alla vendita dei prodotti. I medicamenti, che si […]

  

Le preziose porcellane cinesi di Jigdezhen in mostra a Milano allo Spazio Oberdan. Un anticipo di Expo 2015.

                       La Provincia di Jiangxi(Stato Cinese) presenta a Milano una serie di iniziative culturali con lo scopo di far conoscere al pubblico la particolarità e ricchezza del suo territorio prima dell’Esposizione Universale del 2015. Apre il programma la mostra “ Le porcellane Millennium di Jingdezhen”, presso il Foyer dello Spazio Oberdan, promossa dalla Provincia di Milano/Assessorato alla Cultura in collaborazione con il Dipartimento culturale della Provincia di Jiangxi. Per la prima volta in Italia sono presentate circa cinquanta meravigliose porcellane contemporanee realizzate negli ultimi sessant’anni (1949-2004), provenienti dal Museo Nazionale della Ceramica di Jingdezhen. Tale selezione ha vinto l’ultima edizione […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2020
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>