Giovanni Battista Crema, artista tra Divisionismo, Simbolo e Realtà. Una preziosa retrospettiva di un grande alla galleria Berardi di Roma.

e6592bb3-cd26-49b2-88c7-2658f280400eA 94793459992c4-e647-48f9-934f-9e89afb32e0f

Originale interprete del divisionismo italiano, Giovanni Battista Crema è stato uno dei più prolifici pittori della scena romana dei primi decenni del Novecento. Nato a Ferrara da famiglia facoltosa, nel “Palazzo Crema” di via Cairoli dalla suggestiva loggia quattrocentesca, Crema dimostrò già in tenera età sorprendenti doti di disegnatore, tali da spingere il padre – l’avvocato Carlo Crema, che desiderava per il figlio una carriera giuridica – a mandarlo nella bottega del ferrarese Angelo Longanesi-Cattani nel 1897. Appresi i rudimenti della pittura, il giovane decise di trasferirsi a Napoli per seguire gli insegnamenti di Domenico Morelli, allora all’apice della celebrità. […]

  

Ottone Rosai inedito. Un grande artista del ‘900 in mostra al Palazzo Del Podestà di Montevarchi(Arezzo).

rosailancio201812030102400b461592145bee729956a60c54537f833-413x505cover

Ottone Rosai (Firenze 1895 – Ivrea 1957), uomo dalle travolgenti passioni, fu artista che scelse di leggere le novità del suo tempo alla luce della grande arte del Tre-Quattrocento toscano. Nel centenario (1920) della prima personale fiorentina di Rosai, che lo impose all’attenzione del mondo dell’arte, la città di Montevarchi, nell’aretino, ha deciso di proporre un’ampia e del tutto originale retrospettiva dedicata al maestro toscano. A curarla è il collega professor Giovanni Faccenda, massimo esperto di Rosai e curatore del catalogo generale delle sue opere. La mostra riunisce, nella storica sede di Palazzo del Podestà, cinquanta opere di Rosai, per […]

  

Il mito di Ulisse raccontato attraverso i più bei capolavori della storia dell’arte. La mostra ai Musei San Domenico di Forli.

ulisselanciocsUlisse-fugge-dalla-grotta-di-Polifemo_oinochoe-a-figure-nere_Pontecagnano-Museo-Archeologico.Beccafumi_Penelope.De-Chirico_Le-muse-inquietanti.De-Chirico_Ulisse.-Autoritratto-come-Odisseo.

La mostra che i Musei San Domenico di Forlì propongono per il 2020 è di quelle che solo i grandissimi musei intenzionali sanno programmare. La sfida è confermare il grande livello espositivo che in 15 anni Forlì ha saputo creare, grazie alla forza propulsiva e culturale della Fondazione Cassa dei Risparmi e alla regia di Gianfranco Brunelli, che dei progetti espostivi della Fondazione è il responsabile. Il tema affrontato dalla mostra (fino a giugno 2020, ai Musei San Domenico) è quello di Ulisse e del suo mito, che da tremila anni domina la cultura dell’area mediterranea ed è oggi universale. […]

  

Gaetano Previati tra Simbolismo e Futurismo. Al Castello Estense di Ferrara la grande mostra del maestro nel centenario della morte.

05-Previati_02.009. ridotto022.ridotto024.ridottolarge

In occasione del centenario della morte, la città natale rende omaggio a Previati con una mostra organizzata dalla Fondazione Ferrara Arte e dalle Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea, che conservano un vasto fondo di dipinti e opere su carta dell’artista. La rassegna, aperta fino al 7 giugno 2020, presenta al pubblico più di sessanta opere, accostando olii, pastelli e disegni delle collezioni civiche ferraresi (circa trentacinque) ad un notevole nucleo di opere concesse in prestito da collezioni pubbliche e private. Completano la selezione alcuni importanti documenti inediti. L’esposizione vuole evidenziare la tensione costante nella ricerca di Previati verso il superamento […]

  

Liu Ye apre Storytelling. L’arte del narrare di uno dei maggiori artisti cinesi in mostra alla Fondazione Prada di Milano.

mame-mostra-prada-rong-zhai-presenta-storytelling-di-liu-ye-liu-ye-and-udokittelmann641_IMG_0055641_IMG_0085 2641_IMG_0087 2641_IMG_0093 2 copia97633-Fondazione_Prada_-_Storytelling_12641_IMG_0093 2 copia2641_IMG_0093 2 copia3FONDAZIONE-PRADA-PRESENTA-22STORYTELLING22-DI-LIU-YE-Le-opere-di-Liu-Ye-raccontano-atmosfere-che-evocano-introspezione-e-purezza

Proprio in questi giorni in cui  si sviluppa in Occidente e nel mondo  un’idea di Cina  virulenta e  minacciosa, per via della pandemia coronavirus che da lì si è propagata mondialmente,   alla Fondazione Prada di Milano ecco  la mostra “Storytelling”, dedicata alle opere del pittore di Pechino Liu Ye e curata da Udo Kittelman. Sono 35 quadri molto poetici e molto ironici, perfettamente leggibili anche ai non esperti, che aiutano a capire, nella loro essenzialità, il rapporto fra cultura dell’Est e cultura dell’Ovest.  Fondazione Prada presenta “Storytelling”, una mostra personale del pittore cinese Liu Ye a cura di Udo Kittelmann, […]

  

Il tempo di Leonardo 1452-1519. Le celebrazioni del cinquecentesimo anniversario dalla morte di Leonardo da Vinci ai Musei Reali di Torino.

Leonardo da Vinci. Autoritratto. Biblioteca Reale di TorinoLeonardo-Testa-virile-coronata-dallorobiblio_36347230279670825_2878347005509918_1998920720641425408_o79034057_2878254398852512_7612178827434786816_o78836589_2878345182176767_8398877369883951104_o78802577_2878255478852404_1742183595914559488_o76717451_2878255275519091_8628043471745187840_o97329-Atlante_Varia_148_00377343060_2878255015519117_4866286199355998208_o

Le celebrazioni del cinquecentesimo anniversario dalla morte di Leonardo da Vinci proseguono ai Musei Reali di Torino con un nuovo percorso tematico di approfondimento. Ho appena terminato di vedere la mostra che  raccomando ai cultori di Leonardo e della sua epoca.  Fino  a domenica 8 marzo 2020, la Biblioteca Reale  del Museo Musei Reali di Torino propone la mostra Il tempo di Leonardo 1452-1519. Attraverso i preziosi materiali custoditi in Biblioteca, l’esposizione ripercorre oltre sessant’anni di storia italiana ed europea, un periodo di grande fermento culturale in cui si incrociarono accadimenti, destini e storie di grandi protagonisti del Rinascimento, da […]

  

Modigliani e l’avventura di Montparnasse. Capolavori dalle collezioni Netter e Alexandre. La grande retrospettiva a Livorno nel Museo della Città, terra natale dell’artista, in occasione del centesimo anniversario della sua scomparsa. Anche un Convegno su “Modigliani ebreo livornese”.

indexMostra Modigliani, taglio del nastro al Museo della CittàMODIGLIANI-28-1024x683modigliani10immagini.quotidiano.net.jpgcccimmagini.quotidiano.netModigliani-1-1Paulette Jourdain, by Amedeo ModiglianiimagesFotogramma_Modigliani_Livorno_HEROmodigliani-2modigliani-3index.jpgbb

E’ stata presentata, alla presenza del sindaco di Livorno Luca Salvetti, dell’assessore alla cultura Simone Lenzi, del curatore della mostra Marco Restellini e del coordinatore del progetto Sergio Risaliti la mostra  Modigliani e l’avventura di Montparnasse. Capolavori dalle collezioni Netter e Alexandre. L’esposizione, fortemente voluta dal Comune di Livorno, ha l’obiettivo di far ritornare nella sua città natale “Dedo” in occasione del centesimo anniversario della sua scomparsa. Era il 22 gennaio 1920 quando Amedeo Modigliani è ricoverato, incosciente, all’ospedale della Carità di Parigi dove muore, due giorni dopo, all’età di 36 anni, di meningite tubercolare, malattia incurabile al tempo, che […]

  

Da Bertelli a Guidi. Vent’anni di mostre dell’Associazione “Bologna per le Arti” a Palazzo Accursio a Bologna. L’arte bolognese tra fine Ottocento e inizio Novecento.

5. Coriolano Vighi, Dopo il temporale, 1895, collezione privata-min15.Ugo Guidi, Riposo, collezione privata-min2 Luigi Busi, Tutti hanno il loro nido, collezione privata-min11. Alfredo Protti, 1912, Il sonnellino, collezione privata-min14. Giulio Fiori, Intimità, collezione privata-min13. Giovanni Romagnoli, Betsabea, collezione privata-min4. Raffaele Faccioli, Lavandaie a Pontelungo, collezione privata-min

L’Associazione Bologna per le Arti celebra i vent’anni di attività con una grande mostra a Palazzo d’Accursio, “Da Bertelli a Guidi – Vent’anni di mostre dell’Associazione Bologna per le Arti”, aperta fino al 16 febbraio  2020 presso la Sala Ercole di Palazzo d’Accursio (piazza Maggiore 6, Bologna). La mostra, a cura di Stella Ingino e Giuseppe Mancini, con il patrocinio del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, della Regione Emilia-Romagna, della Città Metropolitana di Bologna, del Comune di Bologna e dell’Accademia di Belle Arti di Bologna, presenterà un consistente corpus di opere di quindici […]

  

William Wegman e i suoi cani Weimaraner in mostra al Masi di Lugano.

ww-cane-giallo-620x26436990_Casual_20020-788x1024de2df791682f079f8397226a3ff38bc7_XLwegman_farm_boy_1996-755x10248ff7c-39661_qey_2017william-wegman-for-chanel01.-W.-Wegman_Wolf-1994-994x1317Weimar Arm70a2f0392847dc331972c7d3d3673ab9_Sz42000483500constructivism-william-wegmanERA

Il  MASI,  Museo d’arte della Svizzera italiana presenta, fino al 6 gennaio 2020,  l’esposizione “William Wegman. Being Human”, ovvero  una selezione di circa cento immagini del celebre fotografo statunitense William Wegman che hanno come soggetto privilegiato i cani di razza Weimaraner. Mostra che ho appena finito di visitare,  alla luce del bellissimo Weimaraner che ho anche io in casa, una femmina che si  chiama Era, capace di sorprendere tutti giornalmente tanta l’umanità che promana. Ebbene William Wegman, eclettico maestro dell’arte contemporanea americana, è un rinomato e versatile artista, capace di destreggiarsi abilmente tra pittura, disegno, fotografia, film, video, libri e […]

  

Ashish Gupta e Jatin Khandelwal. Il Maestro e l’Allievo: due fotografi indiani. Una mostra che racconta l’India alla Galleria Zanuso di Milano.

Ashish Gupta_A man buries himself under the sand_Juhu beach Mumbai_20-02-2002Ashish Gupta_Devotees participate in Ashadi Ekadashi Trimboli Yatra_ Kolhapur_23-07-2013Jatin Khandelwal_The desert festival_Rajasthan_2019Ashish Gupta_Jyotiba Temple devotees visit to participate in the annual temple festival_Kolhapur_03-03-2013Jatin Khandelwal_Flying boat_Vrindavan_2019Jatin Khandelwal_Evening meal_Spiti_2019Ashish Gupta_Neighbours at Mira Sadan building_Mumbai_ 26062008Ashish Gupta_Bid adieu to Ganesh Idols on the 10th day of Ganpati immersion_Kolhapur_ 18-09-2013Jatin Khandelwal_Circle of Joy_Jejuri_2019Ashish Gupta_A women labour works during a road work in Andheri_Mumbai_08032004

I volti e le sfumature più caratteristiche dell’India contemporanea si riflettono negli scatti presentati dalla Galleria Francesco Zanuso di Milano nell’intensa mostra fotografica “Ashish Gupta, Jatin Khandelwal. Il Maestro e l’Allievo: due fotografi indiani”, a cura di Caterina Corni visitabile fino al 28 novembre 2019 . La rassegna presenta in circa quaranta opere il dialogo tra le immagini del fotoreporter Ashish Gupta, classe 1981, realizzate tra il 2002 e il 2015, e le fotografie tutte scattate quest’anno appositamente per l’esposizione da Jatin Khandelwal, studente della Facoltà di Fotografia della Symbiosis University di Pune, appena ventunenne. Due giovani generazioni a confronto, […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2020