Fotografie di Lawrence Beck. Negli scatti i giardini italiani che dialogano con l’antico. A Palazzo Ducale di Sassuolo la mostra del fotografo americano.

06 - Lawrence Beck01 - Lawrence Beck_008 - Lawrence Beck04 - Lawrence Beck05 - Lawrence Beck02 - Lawrence Beck_003 - Lawrence Beck07 - Lawrence Beck_0

L’esposizione presenta 8 fotografie di grandi dimensioni dell’artista americano dedicate ai giardini italiani, che dialogano con i capolavori di arte antica conservati nel palazzo. Palazzo Ducale di Sassuolo (MO) si apre alla fotografia internazionale. Le sale della Galleria Estense, fino  al 2 settembre 2018, ospitano la mostra di Lawrence Beck (New York, 1962), dal titolo Dialogo con l’antico. La rassegna, curata da Martina Bagnoli, presenta 8 fotografie di grandi dimensioni dedicate ai giardini italiani, che dialogano con i capolavori di arte antica conservati nel palazzo. Quello dei giardini è il tema cui Beck si è dedicato negli ultimi cinque anni di […]

  

Sharon Lockhart, artista statunitense che a Modena dissemina lo spazio mostra dell’attivismo del mondo operaio.

3) Sharon Lockhart, Nine Sticks in Nine Movements. Movement Nine, 20181) Sharon Lockhart Nine Sticks in Nine Movements. Movement Three, 20182) Sharon Lockhart, Nine Sticks in Nine Movements. Movement Six, 20186A) Sharon Lockhart, Men’s Locker Room Women’s Locker Room BMW AG, Toluca Plant, Mexico (detail), 19986B) Sharon Lockhart, Men’s Locker Room Women’s Locker Room BMW AG, Toluca Plant, Mexico (detail), 19985B) Sharon Lockhart, Men’s Locker Room Women’s Locker Room BMW AG, Berlin Plant, Germany (detail), 19985A) Sharon Lockhart, Men’s Locker Room Women’s Locker Room BMW AG, Berlin Plant, Germany (detail), 19987A) Sharon Lockhart, Men’s Locker Room Women’s Locker Room BMW AG, Spartanburg Plant, USA (detail), 1998

Fondazione Fotografia Modena presenta fino al 3 giugno 2018 la mostra personale di Sharon Lockhart (nata nel 1964 nel Massachusetts, USA), artista di fama internazionale che vive a Los Angeles. Ospitata al MATA – ex Manifattura Tabacchi situata nel cuore della città e sede temporanea di Fondazione Fotografia Modena –, la mostra presenta tre serie inedite e interconnesse di fotografie e sculture, realizzate appositamente per lo spazio e ispirate all’attivismo sociale dei suoi operai. Nel corso della sua carriera l’artista si è immersa in diverse comunità per realizzare opere – dalle fotografie ai film e alle installazioni – che colgono […]

  

Il Rinascimento di Gaudenzio Ferrari. La mostra dislocata su tre sedi(Novara, Vercelli, Varallo Sesia)in Piemonte.

EW0A278471991-01_Gaudenzio-Ferrari-Storie-della-vita-di-Ges_C3_B9-Chiesa-di-Santa-Maria-delle-Grazie-Varallo_foto gaudenzio ferrarigaudenzio-ferrari80I8FWNH7032-7699-klJC-U111071745369dq-1024x576@LaStampa.itEW0A7085gaudenzio_rinascimento-cover

Finalmente una grande mostra su Gaudenzio Ferrari, un artista che nel Cinquecento venne ritenuto da Giovanni Paolo Lomazzo –insieme a Mantegna, Michelangelo, Polidoro da Caravaggio, Leonardo, Raffaello e Tiziano– uno dei sette “Governatori” nel “Tempio della Pittura”. La mostra “Il Rinascimento di Gaudenzio Ferrari” coinvolgerà, fino  al 1 luglio 2018, tre città del Piemonte – Novara (Castello), Vercelli (L’Arca) e Varallo Sesia (Pinacoteca e Sacro Monte) – estendendosi, al di là delle sedi espositive, in chiese ed edifici delle città e del territorio, dove sono presenti affreschi e altre opere del Maestro. Per la sede di Varallo è prevista la […]

  

Atelier Blumer. Sette Architetture Automatiche e altri Esercizi. Al Teatro dell’Architettura di Mendrisio (Svizzera) nuovi modelli per la professione architettonica.

2018 - Esposizioni - Teatro - Blumer - Macchine - Door-41-3GOPR5190processione architetti (2)RIV (65)

L’iniziativa presenta una serie di installazioni interattive, concepite e costruite dagli studenti di Riccardo Blumer presso l’Accademia di architettura dell’Università della Svizzera italiana. A Mendrisio (Svizzera),  fino  al 31 maggio 2018, il Teatro dell’architettura, la nuova struttura dell’Università della Svizzera italiana, progettata da Mario Botta e ideata al fine di favorire il dibattito culturale nell’ambito dell’architettura e delle arti visive, ospita Atelier Blumer. Sette Architetture Automatiche e altri esercizi. È questo il primo di una serie di eventi finalizzati a collaudare le potenzialità della struttura, cui seguiranno lezioni, dibattiti, proiezioni cinematografiche e altri eventi formativi, che condurranno alla grande rassegna […]

  

La lunetta Antinori di Giovanni della Robbia da Brooklyn al Museo del Bargello di Firenze. Uno straordinario capolavoro scultoreo rinascimentale.

Fig. 1Fig. 2Fig. 4Fig. 5

Dopo l’esposizione alle grandi mostre presso il Museum of Fine Arts di Boston e la National Gallery di Washington tra 2016 e 2017, approda a Firenze un capolavoro che ha lasciato l’Italia nel lontano 1898:  la lunetta con la “Resurrezione” di Giovanni della Robbia.  E’  presente al pubblico nella cornice del Museo Nazionale del Bargello, dove si conserva la maggiore raccolta al mondo di sculture realizzate in terracotta invetriata, dai Della Robbia, e visitabile fino all’8 aprile 2018.  Commissionata intorno al 1520 da Niccolò di Tommaso Antinori (1454-1520), che dette inizio alla fortuna imprenditoriale di questo antichissimo casato fiorentino, la […]

  

Bill Viola alla Cripta del Santo Sepolcro a Milano. L’artista americano legge la realtà, il sacro e la bellezza della vita.

01 - Bill Viola02 - Bill Viola03 - Bill Viola

In uno dei luoghi più suggestivi della città, tre video-installazioni del grande artista Viola  trattano  i grandi temi della vita, come la nascita, la morte, la coscienza umana. Ora  la Cripta del Santo Sepolcro a Milano, e fino al 28 gennaio,  è teatro di un appuntamento artistico di profonda suggestione. Gli ambienti di un luogo tra i più ricchi di spiritualità della città di Milano si  sono aperti  alle opere di Bill Viola (New York, 1951), uno dei più importanti e riconosciuti esponenti dell’arte contemporanea mondiale. La mostra, dal titolo “Bill Viola alla Cripta del Santo Sepolcro”, organizzata da MilanoCard […]

  

Valery Koshlyakov. Non smettiamo di costruire l’utopia. Alla Cà Foscari di Venezia per la 57ma Biennale d’Arte.

WIDGET-NinaDue-Koshlyakov-400x3001.-Valery-Koshlyakov-Minister-of-Foreing-Affairs-1995_tempera-on-cardboard-Center-Pompidou-collection-310x185-cm-IMG_8527.20120813112048_koshlyakov_valery_stadium_lunjniki4-Valery-Koshlyakov-Palazzo.-2017-tempera-on-cardboard-289-x-408-cm-DSC_5730.187dd741f61abc9d2c4917257f62136f20120813112544_koshlyakov_valery_grand_opera_parisValery Koshlyakov2valery-koshlyakov-3

È Valery Koshlyakov l’artista russo cui Ca’ Foscari Esposizioni dedica un’ampia rassegna, curata da Danilo Eccher,  ed aperta fino al  29 luglio. Per l’artista è un ritorno in Laguna, dove è stato tra i protagonisti della Biennale di Venezia del 2003. Koshlyakov, che vive tra Parigi e Mosca, è presente con le sue opere in molte prestigiose collezioni: in Italia presso il MACRO, in Francia è presente al Centre Pompidou di Parigi e, naturalmente, in alcuni dei principali musei di Stato russi come la Galleria Tret’jakov di Mosca o il Museo Russo di San Pietroburgo. Ha inoltre esposto le sue […]

  

Marco Nereo Rotelli. Scritture di luce vestono l’Abbazia di Montecassino.

rev170045(1)-ori

  “Scritture di luce” è l’installazione luminosa di Marco Nereo Rotelli che si tiene  nella città di Cassino, presso la storica e famosa Abbazia di Montecassino (la più antica d’Italia), che per la prima volta si apre all’arte contemporanea. Un luogo sacro, denso di storia religiosa, rasa al suolo nella seconda guerra mondiale, invita il più significativo artista italiano nel campo delle installazioni luminose a realizzare un’opera capace di essere ponte tra le più avanzate tecnologie e l’antico sapere amanuense. L’idea di un’ “arte totale”, che Rotelli diffonde con installazioni urbane nelle capitali del mondo, approda grazie alla curatela di […]

  

The Young Pope/ La mostra a Napoli a Palazzo Reale. Omaggio al Premio Oscar Paolo Sorrentino.

The-young-Pope-mostra-Sorrentino-2The-Young-Pope-in-mostra-a-Palazzo-Reale-di-Napoli-640x360-640x3602362684_1656_popeyoung-pope-mostraImmagine-7

Presso il Palazzo Reale di Napoli (fino al 13 giugno)  è in corso una intrigante   mostra  che presenta in anteprima 38 grandi foto che raccontano la prima regia televisiva del Premio Oscar Paolo Sorrentino la serie-evento  del 2016 con Jude Law e Diane Keaton, creata e diretta da Paolo Sorrentino. L’evento dal titolo “ The Youg Pope/ la mostra”, storia in immagini  di un set, propone le foto di Gianni Fiorito ed è a cura di Maria Savarese.  Nel percorso della mostra ci sono immagini di personaggi, scene, ricostruzioni del più grande evento televisivo dell’anno, tutto materiale realizzato sul set […]

  

Picasso e Napoli. Nel centenario del suo soggiorno italiano, i lavori di “Parade” sono ora in mostra a Capodimonte e a Pompei.

Parade-sipario_foto-di-Alessio-Cuccaro-14-1picasso_mostraPicasso-a-Napoli-Parade-la-più-grande-opera-in-mostra-a-Capodimonte-640x360-640x360picasso-cocteau-600x400??????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

Nel 2017 si celebra a Napoli e a Pompei il centenario del viaggio di Picasso in Italia che l’autore compì insieme a Jean Cocteau per lavorare con i Balletti Russi a Parade, balletto che andò in scena a Parigi nel  maggio del 1917, su soggetto dello stesso Cocteau e musica di Erik Satie. Durante quel soggiorno nel nostro paese l’artista fu a Napoli due volte, tra marzo e aprile del 1917, e a Pompei. Per l’occasione, il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, la Soprintendenza di Pompei, il Museo e Real Bosco di Capodimonte e il […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2018