Da Caravaggio a Bernini. Capolavori del Seicento italiano nelle collezioni reali di Spagna, in mostra alle Scuderie del Quirinale a Roma.

c97725ec23b8194445559ac07827d6ed7c83ee4545fabee772c85b5e61673dc7bfa51a65eda1995526fa74841408fbd9e14ac8df47061c550ccee127fd9be3557d36a4eee655173231a6a1bc2487edc93a43fe1cefdfcec90fc6ffc3350e0cd654fe1175e5e78a856608c93044e2ff7d0347772

Lo straordinario allestimento di questa mostra alla Scuderie del Quirinale cattura subito l’occhio del visitatore di mostre. E questa è una mostra eccezionale, ricca di splendidi capolavori. Con  una straordinaria selezione di dipinti e sculture, la mostra dal titolo “Da Caravaggio a Bernini. Capolavori del Seicento italiano nelle Collezioni Reali di Spagna” riflette gli strettissimi legami politici e le strategie culturali stabilite tra la corte spagnola e gli stati italiani nel corso del XVII secolo.  Ad arricchire le raccolte d’arte della dinastia asburgica contribuirono i frequenti doni diplomatici da parte dei governanti italiani, determinati a guadagnarsi il favore dei sovrani […]

  

Il performer spagnolo Abel Azcon espone a Roma il suo corpo messo in vendita. Estreme performance che vanno oltre la body art.

1(119)3(37)970079700597008

               Si è inaugurata a Roma (il 16 novembre 2015) alla Galleria Rossmut, e per la prima volta in Italia, la personale di uno degli artisti-performer più controversi e discussi degli ultimi anni, lo spagnolo Abel Azcona, classe 1988; catalogo e mostra sotto la cura audace e mirata  di Diego Sileo. La mostra è il risultato della performance che Azcona ha realizzato in un albergo di Madrid il 28 e 29 marzo 2015. Dietro pagamento di 100 euro, 24 partecipanti hanno avuto a disposizione un’ora di intimità da passare senza limiti con l’artista. Il ricavato è stato successivamente donato ad […]

  

Medhi-Georges Lahlou, è l’artista dai tacchi rossi, e coniuga sesso, religione e ambiguità.

foto-67207_1183_13828im_pf_lahlou_themeeting_web-4-630tachispillo1index1tacchispillo51-560x331index2013-67207-230918_35711_11453_ttacchispillo2

Medhi Georges Lahlou è l’artista, fotografo-pittore, detto anche l’uomo dai tacchi rossi, che ogni giorno macina sesso religione e ambiguità. Insomma nella sua arte si aggrovigliano le proibizioni del sesso e della religione . L’ambiguità è diventata il suo stile forte, il timbro estetico. Ormai tutti sanno che Lahlou ha preso l’abitudine di percorrere decine di kilometri sui suoi tacchi a spillo rosso fuoco ; vi assicuro che non si tratta né di provocazione né di eccentricità, la sua è una vera e propria performance che mira a schedare la storia del nostro tempo, a incrociare religione e fanatismo, ed […]

  

A Miguel Andrès Yecla è stato censurato il manifesto della mostra. In Catalogna sconcerto per un nudo.

1437674720_034875_1437685904_noticia_normal

                         Il Consiglio Provinciale di Lleida(Catalogna-Spagna) ha censurato il manifesto della mostra Untitled Exhibition(ism) di Miguel Andrés Yecla che ultimamente ha esposto nella Sala Gotica dell’Instituto de Estudios Ilerdenses. Nella versione originale della locandina l’artista compariva completamente nudo, con tutti gli attributi in bella evidenza, stringendo nella mano sinistra una bandierina americana e in quella destra un’immagine pixellata del suo volto. Sul basso ventre ben visibile e a chiare lettere un messaggio tatuato “ Temet Nosce”, ovvero “conosci te stesso”. Ma lo sdegno dell’artista è stato enorme quando ha scoperto che il manifesto era stato modificato, tagliato proprio nelle parti […]

  

Lo spagnolo Pepe Morales in mostra a Milano. Astro mondiale della pittura che reinventa recuperando dimensioni poetiche e metaforiche.

IMG_217401-432-2001Nº-386-Anno-1991-t.m.-162x130IMG_2381_(2)IMG_2365IMG_2372_(2)IMG_2368IMG_2193

E’ tempo di Expo, è tempo di vacanze, ma è ancora tempo di cultura viva e nuova che transita a Milano, al di là dell’Expo. Lo si vede dalle mille proposte, mostre, eventi che pullulano in città e che lasciano un segno indimenticabile. L’amico gallerista Augusto De Marsanich, amico certo di vecchia data e cioè da quando aveva in Via Brera la Galleria Il Cannocchiale, prima di spostarsi in Spagna, dove tutt’oggi vive e dove ha aperto un’altra galleria a Marbella, ha portato a Milano Pepe Morales ( nato a Palma del Rio Cordoba,1933), un artista spagnolo di chiara fama […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2018