Omaggio a Ennio Calabria. Opere 1958-2018 in mostra a Roma a Palazzo Cipolla. Verso il tempo dell’essere.

ca4d55c7d6166d7f32b846a5ac60bc7c_XL01__Calabria_Ennio__La_giuria___1959__olio_su_tela__cm._133x180-12441-800-600-8020__Ennio_Calabria___Questa_lunga_notte._Il_branco___2018__acrilico_su_tela__cm._200x150-12445-800-600-8012__Ennio_Calabria___Pantani_Nell_accadere_del_ricordo___2005_acrilico_su_tela__210x135cm-12443-800-600-8007__Ennio_Calabria__Il_Traghetto_per_Palermo___1984__tecnica_mista_su_tela__cm._286x200-12442-800-600-80Ennio-Calabria-La-citta-che-scende-1963-olio-su-tela-cm.-140x210

A sessant’anni esatti dalla sua prima mostra personale (Galleria La Feluca, Roma, novembre 1958) e a poco più di trent’anni dalla sua ultima ampia antologica romana (Museo di Castel Sant’Angelo, 1987), Ennio Calabria riceve un fondamentale omaggio con la grande rassegna antologica presentata nelle sale di Palazzo Cipolla e fortemente voluta dal Prof. Avv. Emmanuele F. M. Emanuele. La mostra aperta fino al 27 gennaio 2019, promossa dalla Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale e realizzata da POEMA, in collaborazione con l’Archivio Calabria e con il supporto tecnico di Civita Mostre, è curata da Gabriele Simongini. Un’ottantina di opere fra quadri (alcuni dei quali realizzati espressamente per l’occasione, […]

  

Gli Scali Ferroviari di Milano negli scatti di Marco Introini e Francesco Radino. Uno sguardo sulla città di due testimoni della modernità.

Invito_lancioFrancesco Radino_Scalo Rogoredo_2018_lancioAllestimento mostra (2)_Foto Domenico GibertiFrancesco Radino_San Cristoforo_2018_stampa su carta di cotone_cm 67x100Francesco Radino_Scalo Farini_2018_stampa su carta di cotone_cm 67x100Francesco Radino_Scalo Porta Romana_2018_stampa su carta di cotone_cm 67x100 (2)Marco Introini_Scalo Farini_via Valtellina_2018_stampa fine art a pigmenti_cm 75x100Marco Introini_Scalo Greco-Pirelli_via Sesto San Giovanni_2018_stampa fine art a pigmenti_cm 75x100Marco Introini_Scalo Lambrate_via Leonardo Bistolfi_2018_stampa fine art a pigmenti_cm 75x100Marco Introini_Scalo Porta Genova_via Bergognone_2018_stampa fine art a pigmenti_cm 75x100

Una straordinaria mostra, testimonianza del presente e memoria per il futuro è esposta presso la Casa dell’Energia e dell’Ambiente di Milano fino al 28 dicembre 2018. Intitolata “GLI SCALI FERROVIARI DI MILANO. OGGI, PRIMA DI DOMANI. Fotografie di Marco Introini e Francesco Radino” mette in luce con un’ inedita campagna fotografica, realizzata dai due grandi fotografi contemporanei Marco Introini e Francesco Radino, i sette scali ferroviari di Milano, attualmente dismessi, ma in fase di riqualificazione. Ideata e organizzata da Fondazione Aem – Gruppo A2A, che quest’anno in attesa della riapertura dei suoi Archivi Storici ha privilegiato il taglio contemporaneo, l’esposizione […]

  

Mario Giacomelli in mostra a Milano con i suoi paesaggi astratti. Forma Meravigli apre la stagione artistica con un nome della fotografia mondiale.

41540316_2268304113398878_4983353684856406016_nmario-giacomelligiacomelligiacomelligiacomelli-1giacomelligiacomelligiacomelli

Dopo qualche mese d’interruzione, e continuando quello che è stato realizzato in oltre dieci anni di attività, riaprono gli spazi di Forma Meravigli a Milano. Si prosegue, e anzi si intensifica, tutto quello che ha sempre contraddistinto l’attenzione di Forma verso la fotografia: proposte espositive, corsi di formazione e didattica, incontri con gli autori, proiezioni, proposte editoriali e in più una speciale attenzione al mondo del collezionismo. Forma Meravigli, un’iniziativa di Fondazione Forma per la Fotografia in collaborazione con la Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi e Contrasto. Il primo appuntamento, una straordinaria selezione di fotografie di Mario […]

  

L’artista Joshua Cesa,un esempio di land art nel cuore del Carso goriziano.

hqdefault83815-unnamed-2SEGNI-2-trascinato-11200px-Il_Carso_a_Duino-1024x768SEGNI-2-trascinato-4SEGNI-5-630x420

Due monumentali segni rossi, dalle forme spigolose, nei quali si condensa la vocazione di un territorio. È così che l’artista Joshua Cesa rende visibile un frammento di quel confine con l’Est che lungo i secoli ha diviso le popolazioni della frontiera orientale, anche costringendole all’assunzione di identità imposte (nella storia recente, con le guerre mondiali). L’installazione sorge nel cuore del Carso goriziano, nella riserva naturale dei laghi di Doberdò: realizzata in tessuto – e perciò destinata a consumarsi gradualmente -, riprende l’aspetto cromatico del paesaggio circostante, caratterizzato dal cespuglio detto “foiarola”, cui è legata una significativa memoria storica: si dice che le sue […]

  

Lorenzo Lotto (Venezia 1480-Loreto 1557) alla National Gallery di Londra. Un evento che fa onore all’Italia.

pubblicomostraLorenzo-Lotto-Portraits-4Lorenzo-Lotto-Portraits-3Lorenzo-Lotto-Portraits-2Lorenzo-Lotto-Portraitsmostra Lorenzo Lotto National GalleryLorenzo-Lotto-Portraits-5

Vetrina europea per la mostra Lorenzo Lotto(Venezia 1480- Loreto 1557). Il richiamo delle Marche e soprattutto della Basilica della Santa Casa di Loreto accanto alla quale sono cresciuto fanciullo. Giorni fa è stata presentata a Londra l’esposizione Lorenzo Lotto portraits che rimarrà aperta dal 5 novembre al 10 febbraio 2019 (stessa data di chiusura di Macerata) alla National Gallery, tra i musei più importanti del mondo. Dal 5 novembre 2018  l’esposizione londinese di Lorenzo Lotto portraits  dialogherà con quella maceratese. Alla conferenza inaugurale erano presenti personalità di assoluto rilievo, a partire dal Primo ministro del Regno Unito Theresa May; quindi […]

  

Oscar Ghiglia fra gli artisti del Primo Novecento il più classico e moderno. Una monografica a Viareggio presenta capolavori preziosi.

Ghiglia-O.-Donna-che-si-pettina-La-camicia-bianca-1909-olio-su-tela-cm-61x585.02.Ritratto-della-moglie-Isa-Morandini-412129.014.tavola-imbandita.038.-Paulo-con-la-barca.

L’appuntamento  del Centro Matteucci per l’Arte Moderna a Viareggio  è, quest’anno, riservato ad Oscar Ghiglia, il più italiano ed insieme il più europeo degli artisti italiani d’inizio Novecento. Con una monografica selezionatissima che, accanto ai capolavori più noti di colui che, in modo del tutto personale, ha saputo aggiornare la lezione di Fattori, propone, per la prima volta, una ventina di opere fondamentali, che sino ad ora, mai erano uscite dai raffinati salotti di un collezionista d’eccezione. “Oscar Ghiglia. Classico e moderno”, così titola la mostra,  visibile al Centro Matteucci fino  al 9 dicembre 2018 . “In Italia non c’è […]

  

Restaurato capolavoro di Raffaello, il cartone preparatorio della Scuola di Atene. Alla Veneranda Biblioteca Ambrosiana iniziative per l’esposizione.

rafAx10 Jpeg 8Ax07 Jpeg 8

Dopo quattro anni di intenso lavoro, sta giungendo al termine il restauro del Cartone preparatorio della Scuola di Atene di Raffaello Sanzio, conservato alla Pinacoteca Ambrosiana di Milano. Il progetto di restauro e valorizzazione e il nuovo allestimento espositivo, in cui l’opera verrà inserita, saranno presentati a fine gennaio 2019 alla città di Milano e al pubblico internazionale. Fondazione Fiera Milano, partner ufficiale della Veneranda Biblioteca Ambrosiana per il biennio 2018-2019, contribuirà a promuovere gli eventi celebrativi del Cartone di Raffaello, completamente restaurato, così come le iniziative di valorizzazione del patrimonio leonardesco dell’Istituzione, realizzate in occasione delle celebrazioni per il […]

  

Inchiesta di “Der Spiegel” su Bergoglio cardinale a Buenos Aires (oggi Papa Francesco) e sugli abusi sessuali in Argentina. Silenzio assoluto.

Schermata-2018-09-22-alle-09.11.13papa-francisco-lprima20151106-0085-24fulminecardinali2-520x330grassiBergoglio-Boudot-1-250x234Bergoglio-Boudot2-250x170

Il ritratto di Papa Francesco sulla copertina di “Der Spiegel” ripreso con un colore sinistro o se volete rosso infernale, la dice tutta sul pontificato di Papa Bergoglio. Occorre dire che Der Spiegel (in italiano Lo Specchio) è la rivista settimanale tedesca con la maggior tiratura in Germania. Viene pubblicato ad Amburgo con una media di un milione di copie alla settimana. Uscì per la prima volta ad Hannover il 4 gennaio 1947. Der Spiegel è conosciuta in Germania principalmente per il suo stile, detto giornalismo investigativo. La rivista ha svolto un ruolo chiave nella scoperta di numerosi scandali politici. […]

  

Fotografi in trincea al Museo Storico della Brigata Sassari a Sassari. Una memoria storica sulla Prima Guerra Mondiale.

Fig.3.Arch. Alberto Averani, Trasporto di un feritoFig.2. Achivio Carlo Gagliardi, ESPLOSIONEFig.4. Enrico Barbera L'ANIMA DI UN CANNONE FOTOGRAFATA 1916Fig.5. Archivio Gerardo Neri, Bombardiere serie Caproni

La mostra “Fotografi in Trincea”, progettata e prodotta nel 2016 dal Santa Maria della Scala, con il patrocinio del Comitato Provinciale per il Centenario della Grande Guerra è in esposizione fino al 30 novembre 2018 al Museo Storico della Brigata Sassari a Sassari. Un’occasione di grande rilievo per ricordare la fine della Prima Guerra Mondiale, da parte di un corpo dell’Esercito che fu fra i principali protagonisti al fronte e che pagò per questo un alto tirbuto di vittime fra i combattenti. La mostra, curata da Gabriele Maccianti e Marina Gennari, salutata nel 2016 da un grande tributo di pubblico […]

  

Omar Galliani dona un autoritratto alle Gallerie degli Uffizi.

lanciogalinvito84309-Galliani_71337_Omar Galliani, Autoritratto, Gallerie degli Uffizi (1200x1200)-696x385

È il cielo che mi guarda o sono io ad essere guardato dal cielo? scrive Omar Galliani nell’ultima frase della sua breve riflessione scritta in occasione della presentazione dell’autoritratto che  l’artista, nato a Montecchio Emilia, ha voluto donare alla straordinaria collezione, la più grande del mondo nel suo genere, di autoritratti delle Gallerie degli Uffizi. Collezione iniziata dal cardinal Leopoldo e proseguita da gran parte dei Medici e dai Lorena fino ai nostri giorni. È una frase inconsueta, costruita in maniera sorprendente. Ma non vuol dire la stessa cosa, verrebbe da chiedersi? No, dalla penna di un artista da sempre […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2018