Vivian Maier, street photographer. Alle Scuderie del Castello Visconteo di Pavia 120 immagini della “bambinaia-fotografa”.

03 - Vivian Maier53-199_1953_104 - Vivian Maier_001 - Vivian Maier

Le Scuderie del Castello Visconteo di Pavia rendono omaggio a Vivian Maier (1926-2009), una delle più singolari e misteriose figure di artista, la ‘bambinaia-fotografa’, recentemente ritrovata e definita una delle massime esponenti della cosiddetta street photography. La rassegna, aperta fino al 5 maggio 2019, curata da Anne Morin e da Piero Francesco Pozzi, è promossa dalla Fondazione Teatro Fraschini e dal Comune di Pavia – Settore Cultura, Turismo, Istruzione, Politiche giovanili, prodotta e organizzata da ViDi, in collaborazione con diChroma photography, John Maloof Collection, Howard Greenberg Gallery, New York. “La primavera del 2019 – afferma Giacomo Galazzo, assessore alla Cultura […]

  

Cesare Franchi detto il Pollino, celebre miniaturista cinquecentesco. Pregevoli opere esposte alla Galleria Nazionale dell’Umbria a Perugia ne raccontano la vicenda creativa.

Sacra Famiglia e santiMartirio san LorenzoDanza di bambineAssunzione della VergineBaccanale di putti

La Galleria Nazionale dell’Umbria di Perugia dedica una mostra, dal titolo “Atomi e nuvole”, aperta fino al 19 giugno 2019, al miniatore perugino Cesare Franchi detto il Pollino, raffinato artista cinquecentesco che rappresenta, in questo ambito, una delle eccellenze dell’arte europea. Notissimo ai suoi tempi, andò incontro a una fine tragica, poiché resosi colpevole di un omicidio compiuto a Perugia durante il Carnevale, fu giustiziato presso “la fonte di piazza” lunedì 20 febbraio 1595. Cesare Franchi dipinse le sue miniature con sorprendente minuziosità e raffinatezza, realizzando nel piccolo formato scene molto elaborate e popolate di numerosissime figure. Per guardare questo […]

  

Notre-Dame e l’islam. Parigi e la Francia devono scuotersi perché il futuro apre alla versione dello storico Dominique Venner e della russa Elena Tchoudinova. Intanto salve molte opere d’arte.

notre-dame-in-fiamme41iGG0YKLfL._SX346_BO1,204,203,200_notredame.parigi.fiamme.2019.ANSA.1080x648incendio-notre-dame-107020.660x368notre-dame-incendio-107058.660x368Notre-Dame-in-fiamme.-Parigi-piange-secoli-di-storia225620479-e541c9fe-d86e-41ac-8f75-b555f635cf7d4433386_1740_cattedralecastaner145255538-2fc43b58-1fca-436b-b4c1-b2885ab05dc3Droni notre dame incendioAFP_1FO1M1-0004-U202075405600ZOE-896x504@Gazzetta-Web-672x372£££-Dominique-Venner-1902900-large

Ieri sera, 15 aprile 2019,  guardavamo  come increduli alla Cattedrale di Notre-Dame in fiamme. Ho pregato anch’io come quei francesi genuflessi a cantare l’Ave Maria. Sono convinto oggi che un miracolo c’è stato nell’aver visto in salvo l’altare centrale e la Croce dell’abside nella Cattedrale. Ciò avviene nella Settimana Santa  che è la settimana della Passione di Cristo. E come Cristo è risorto, risorgerà anche Notre-Dame a Parigi. Cattedrale che è seconda in Europa alla Basilica di San Pietro.  I danni sono stati immensi: due terzi del tetto sono stati distrutti e la guglia centrale è completamente crollata, ma la struttura portante […]

  

La Croce di Kuturi in mostra a Milano in una Chiesa Battista in occasione della Settimana Santa. Icona universale e opera sacra di preziosa e nobile fattura contemporanea.

514239ac012075e666166d531cc63f1dd0732-keqc-u31101262463899psg-656x492corriere-web-roma_416x312

San Paolo diceva che la Croce è follia per i pagani e scandalo per i giudei; è certo che la Croce è uno dei simboli più  forti  -e aggiungo più sacri-  della storia dell’umanità,  che da millenni accompagna il cammino degli uomini. Sulla Croce molti artisti contemporanei si sono avvicendati a misurarsi,  proponendoci l’icona  universale della sofferenza, Dio fattosi uomo per la salvezza dell’intera umanità. Artisti di chiara fama si sono misurati sulla Croce  con opere di grande impegno sacrale,  Kengiro Azuma, Lawrence Carroll, Jannis Kounnellis, Mimmo Paladino, Arnulf Rainer, Hidetoshi Nagasawa, Lucio Fontana, Medardo Rosso, Alberto Burri, Marino Marini,  […]

  

L’ignoranza di Papa Bergoglio. Vuol fare impropriamente il professore di sociologia e non sa far bene il Papa.

Agf_823727caritas-migranti_2papa-francesco-newsweekpapa-mafia-250x444pastedImage-634x3859788851416317_0_0_0_75

Beh, il vaso è colmo, come sento dire fra i cattolici. Sproloquiare, parlare a vanvera, senza cognizione di causa, forse in malafede. Papa Bergoglio se  le attira tutte. Dimostra una vasta ignoranza nonostante sia gesuita  e  sia stato eletto Papa ( con il divieto dei suoi superiori gesuiti che non lo volevano vescovo)  e dimostra di essere lontano mille miglia dalla cultura di Papa Benedetto XVI, non solo mio Papa, ma Santo per acclamazione popolare. Sabato 6 aprile papa Bergoglio ha ricevuto in udienza docenti e allievi del collegio San Carlo di Milano. Jorge Mario Bergoglio ha risposto a quattro […]

  

Sculture Gotiche dalla Cattedrale di Notre-Dame de Paris a Torino Palazzo Madama – Sala Stemmi. Un evento straordinario.

palazzo-madama-torinopla_2136Jean-de-Chelles,-Testa-di-Re-magof6aff750505ae6b950f58ca0bf5c78b6_Lpla_2127pla_2128pla_2132scultura-gotica

Palazzo Madama presenta  fino  al 30 settembre 2019 una mostra innovativa e multimediale, un evento straordinario, che dà vita a quattro sculture gotiche provenienti dalla celebre cattedrale di Notre-Dame de Paris. L’esposizione, curata della conservatrice di Palazzo Madama Simonetta Castronovo e allestita nella Sala Stemmi del museo, è frutto di una collaborazione con il Musée de Cluny – Musée national du Moyen Âge di Parigi. L’evento si configura come una mostra dossier dedicata al tema della scultura gotica francese nella prima metà del 1200 e, in particolare, al cantiere della Cattedrale di NotreDame di Parigi. Dal portale dell’Incoronazione della Vergine […]

  

Dal primo paesaggio di Leonardo la conferma definitiva dell’ambidestria del genio.

8 Paesaggio8 Paesaggio versop1jpegP1180485P1180604_2(1)

“[…] ed in quegli, a parte a parte, di brutti caratteri scrisse lettere, che son fatte con la mano mancina a rovescio; e chi non ha pratica non l’intende, perché non si leggono se non con lo specchio”. (Giorgio Vasari, Vita di Leonardo) La scoperta emerge dalla campagna di indagini dell’Opificio delle Pietre dure di Firenze sul disegno 8P delle Gallerie degli Uffizi . E spunta anche un ‘paesaggio invisibile’ sul retro del foglio. Leonardo da Vinci era ambidestro e scriveva e dipingeva con entrambe le mani: sia la sinistra, per lui la principale, sia la destra. La conferma, definitiva, […]

  

Claudio Imperatore. Messalina, Agrippina e le ombre di una dinastia. Una superba mostra al Museo dell’Ara Pacis a Roma.

ara-pacisMostre/ All'Ara Pacis a Roma la grande mostra "Claudio Imperatore"89375-Claudio_1050_0b122647b7b3a77310a3f1ef20bc7fee5_L

La mostra vuole raccontare la personalità e l’operato dell’imperatore Claudio prendendo le mosse dal confronto con il celebre fratello. E’ da vedere con grande interesse a Roma nel Museo dell’Ara Pacis,  e quindi visitabile fino al 27 ottobre 2019. Verso la fine dell’anno 19 d.C. una Roma sospesa e angosciata riceve la notizia della morte del nipote di Augusto, Nerone Claudio Druso, più semplicemente noto come Germanico, spirato ad Antiochia il l0 ottobre del 19 d.C., in circostanze misteriose. Nipote di Livia Drusilla (moglie del primo imperatore), per parte del padre Druso, e di Augusto stesso, perché figlio della nipote […]

  

Leonardo & Warhol in Milano. Un evento nella Cripta di San Sepolcro- Milano per il V centenario della morte di Leonardo.

Immagine warhol_0WARHOL Andy - The Last Supper_dettaglio

E’ un evento da non lasciarsi sfuggire, celebra non solo Leonardo ma anche Warhol che lo guardò e se ne stupì. Un lungo viaggio nel tempo, dalla Milano del Quattrocento a quella verticale dei nostri giorni. Un itinerario di sei secoli accompagnati da Leonardo da Vinci e Andy Warhol, due protagonisti delle loro rispettive epoche che hanno avuto in Milano un loro punto di incontro, seppur a quattro secoli di distanza. In occasione delle celebrazioni per il V centenario della morte di Leonardo,  fino al 30 giugno 2019, la Cripta di San Sepolcro a Milano, ospita LEONARDO & WARHOL IN MILANO. […]

  

Giacomo Balla. Dal Futurismo astratto al Futurismo iconico. Capolavori esposti a Palazzo Merulana a Roma.

1.Primo_Carnera__1933-14185-800-600-80DSC_2032-14194-800-600-80DSC_2040-14198-800-600-80DSC_2038-14197-800-600-802._Colorluce__1933-14186-800-600-80DSC_2035-14195-800-600-803._La_seggiola_dell___uomo_strano__1929-14187-800-600-80df742e48ab3ca24b50f66a356f993719_L

Palazzo Merulana  a Roma presenta “Giacomo Balla. Dal Futurismo astratto al Futurismo iconico”,  una mostra  aperta fino al 17 giugno 2019, curata da Fabio Benzi e incentrata sul famoso dipinto Primo Carnera del 1933. Un’opera eccezionale della produzione del Maestro futurista. Dipinta sui due lati, con da una parte Vaprofumo del 1926, un soggetto tipicamente futurista che fu esposto nel 1928 alla mostra personale che Balla tenne agli Amatori e Cultori di Roma e che rappresenta appieno il giocoso sistema sinestetico del futurismo balliano dell’epoca: le forme chiare, i colori tenui, metallici e dorati, intendono evocare l’impressione olfattiva che si […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019