Ricordo di Roberto Sanesi intellettuale, poeta e critico d’arte. Giornata di studio all’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano in sua memoria.

sanesi-250x364?????????????????????????????????????poesie-giovanili-tradotte-roberto-sanesi-2fb0245a-44bc-428f-90bb-d67162d6ea6e61Ta15-FS1LWalt-Whitman-tradotto-da-Roberto-Sanesi_largeSanesi-Il-matrimonio-del-cielo-e-dellinferno-W.B.-1994-290x433Sanesi-Dai-Cantos-115-1993-600x900

Non posso non  ricordare, nel novantesimo della nascita, Roberto Sanesi(1930-2001) un amico che mi ha lasciato,  che ci ha lasciati, da quasi vent’anni. E’ morto che aveva settant’anni. In questi giorni, il 14 gennaio 2020,  lo ha ricordato anche l’Accademia di Brera con una simposio nazionale, in quella che è stata anche la sua Accademia, dove per anni il collega ha insegnato Pedagogia dell’Arte; e in tale giornata dopo i saluti istituzionali di Livia Pomodoro Presidente dell’Accademia di Brera, le relazioni di Federico Ferrari, Rachele Ferrario, Claudio Cerritelli e Roberto Favaro, ecc.  Un grande intellettuale Roberto Sanesi, un  poeta da […]

  

Giovani creativi. Le origini del Genio. La mostra, attraverso dodici ritratti, celebra il talento italiano, ed è collocata nel Museo Nazionale Romano – Palazzo Massimo a Roma.

Antonio Facco Web-PressAlain Parroni Web-PressBurro Studio Web-PressMichele Lazzarini Web-PressFederica Sofia Zambeletti Web-PressDavide Dattoli Web-PressMarzia Sicignano Web-PressProgramma Web-PressYakamoto Kotzuga Web-PressSusanna Salvi Web-Press

A Roma, fino  al 31 gennaio 2020, il Museo Nazionale Romano – Palazzo Massimo – ospita la mostra del progetto Giovani Creativi – Le origini del Genio che celebra il talento italiano. L’iniziativa, giunta alla sua seconda edizione, curata da Nicola Brucoli e Carlo Settimio Battisti, direttori di TWM Factory, realizzata in collaborazione con il MiBACT – Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo e con il Museo Nazionale Romano, esalta le capacità e le competenze di giovani artisti, professionisti e imprenditori dell’ultima generazione, attraverso l’esposizione dei ritratti di 12 talenti italiani under 30, che […]

  

Sei Artisti Europei in mostra al MVSA di Sondrio. Brillano i nomi di Ioan Sbârciu (Romania), Markus Lüpertz (Dusseldorf) e Guido Pertusi (Milano) che movimentano l’arte del terzo millennio.

Schermata 2020-01-12 a 23.29.27Schermata 2020-01-12 a 23.29.54Schermata 2020-01-12 a 23.30.01Schermata 2020-01-12 a 23.30.09Schermata 2020-01-12 a 23.30.17Schermata 2020-01-12 a 23.30.49Schermata 2020-01-12 a 23.31.54Schermata 2019-10-22 a 15.05.31IMG_20191101_180124

Il MVSA di Sondrio vive in questi primi giorni del 2020 un evento culturale di piano internazionale, e proprio in quanto città di frontiera bene accoglie una mostra dal titolo “Sguardi plurimi” che movimenta  il lavoro di ben sei artisti internazionali, capaci di farsi bandiere e indicatori della movimentazione artistica nel terzo millennio.  E se taluni  vogliono farsi un’idea di come l’arte oggi si vada configurando deve fare visita a questa mostra in cui teleri  e sculture raccontano la vita, il mondo e le poetiche mosse a sostegno del nostro tempo. Tre artisti, Ioan Sbârciu, Markus Lüpertz e Guido Pertusi, […]

  

La Collezione Franco Farina. Arte e Avanguardia a Ferrara 1963-1993, in mostra al PAC di Ferrara.Un manager e un intellettuale degli anni Settanta che ha segnato un’intera epoca.

Franco Farina palazzo dei diamanti04-Collezione_Farina_0204-Collezione_Farina_03

«Se un giorno si farà la storia delle attività espositive in Italia, nell’ambito dell’ente pubblico e relativamente all’arte contemporanea, un capitolo di essa dovrà riguardare Franco Farina, forse il caso più perspicuo nel corso degli anni Settanta». A scriverlo, nel lontano 1993, è Renato Barilli, testimone di prima mano del lavoro che andava svolgendo il “Maestro Farina” a Palazzo dei Diamanti e alla Civica Galleria di Arte Moderna di Ferrara. L’ho avuto tra gli amici più cari, per la sua competenza e per aver fatto del Palazzo dei Diamanti di Ferrara un centro d’arte internazionale come pochi avrebbero potuto fare. […]

  

“Via Bocconi 12”. Uscita l’autobiografia di Salvatore Grillo, storico dirigente e direttore del Pensionato Bocconi 12.

9788832013047_0_500_0_75???????????????????????????????????????????????????????????????????????????viabocconi1898709_664274576969562_1498012944_omaxresdefaultsalvatore-grillo-173

Ho tra le mani  il volume “Via  Bocconi 12” (Editore Melampo, pp.232, 2018)  di Salvatore Grillo, uscito con la prefazione di Nando dalla Chiesa e  la Postfazione di Gerardo Masuccio. Il  volume lascia leggere l’intera, intrigante e sfaccettata storia del pensionato dell’Università Bocconi. La racconta Salvatore Grillo, che figura tra i miei amici più cari,  cresciuto qui in Bocconi, prima studente, poi docente (assistente del Professor Guatri) e infine direttore del Pensionato Bocconi 12.  Il Pensionato è raccontato attraverso le mille storie di ragazzi studenti arrivati da tutta Italia  anche in anni difficili quali furono quelli della contestazione studentesca. E’, […]

  

Il Ventennale della Collana sulle Ambasciate Italiane nel Mondo (2000-2020) dell’Editore Colombo. Una collana prestigiosissima diretta dall’Ambasciatore Gaetano Cortese.

CREATOR: gd-jpeg v1.0 (using IJG JPEG v90), quality = 80PRESENTAZIONE LIBROLIBRI: PRESENTAZIONE 'IL PALAZZO SUL POTOMAC' ALLA FARNESINAIMG_4820IMG_4818IMG_2045AracneTv - info@aracne.tv - www.aracne.tvPRESENTAZIONE LIBROBerlino_01(1)Berlino_03Berlino_02(1)Villa_Inkognitogaten_01Cortese_Bruxelles_2019Villa_Inkognitogaten_03LAja_01(1)LAja_03LAja_02Londra_01Londra_028267463111_2c96ea9516_wPotomac_01Potomac_02Potomac_038268531122_33a7d7c249_wSophialaan_01Sophialaan_02Sophialaan_0320190430_125805

Mentre si è appena conclusa  -il 13 dicembre 2019-   la celebrazione-clou del Ventennale della Collezione Farnesina(1999-2019),  prestigiosissima collezione che si deve  al lavoro artistico e culturale messo in atto da tempo  dall’illustrissimo Ambasciatore Umberto Vattani,   con  una serata convegno  al Ministero degli Esteri-Sala Aldo Moro  mentre sulla facciata in travertino del Ministero transitava la proiezione di videomapping con creazioni artistiche  di sicura avanguardia; ecco affacciarsi per il 2020 un’altra prestigiosa  ricorrenza, vale a dire il Ventennale della Collana  di volumi sulle Ambasciate  Italiane nel Mondo. Si tratta della Collana dell’Editore Carlo Colombo, che  fondata e curata dall’illustre Ambasciatore Gaetano Cortese […]

  

La Collezione della Farnesina compie vent’anni (1999-2019). Unica, eccezionale e prestigiosissima raccolta d’arte italiana contemporanea che fa del MAE un luogo museale di arte e cultura, faro in Europa e nel Mondo.

palazzo_della_farnesina_mae_4IMG_4790IMG_1960IMG_4791salone_donore_2IMG_1963(1)17dakarListener3635fullsizerenderacollezione_farn_1IMG_1967afro-le-citta-damericaaccardi-carla-lotta-di-polontani-luigi-ossimoro-sorv

La Collezione d’Arte Italiana Contemporanea  del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, meglio conosciuta come Collezione della Farnesina,   festeggia quest’anno il suo ventesimo anno, in concomitanza con la ricorrenza del 60 anniversario  dell’ inaugurazione della Farnesina nel 1959. L’illustrissimo Ambasciatore Umberto Vattani, già Segretario Generale del Ministero degli Esteri per ben due mandati, vero ideatore di questa eccezionale e prestigiosissima raccolta ha ricordato e ben sottolineato  nella tavola rotonda tenutasi al Circolo degli Esteri il 12 ottobre 2019, sul tema “ La Collezione Farnesina compie venti anni” con la partecipazione anche di una serie di intellettuali italiani, […]

  

Ricordo del Professor Mario Ursino, illustre Storico dell’Arte Contemporanea, a pochi giorni dalla scomparsa.

m_ursino, conferenza su de Chirico alla GNAM (2005)images21O3ogNaASL._AC_UL436_71RqIpO7JyL._AC_UL436_9788849220094

Non posso non ricordare la figura del collega Professor  Mario Ursino, recentemente scomparso; era  docente di Storia dell’Arte Contemporanea alla Sapienza e alla LUMSA di Roma , e da sempre sognava un museo per De Chirico. Beh, diciamola tutta e a chiare lettere che Mario Ursino era un raffinato storico dell’arte, un signore d’altri tempi, amabile, cortese, riservato, elegante e ironico. E soprattutto preparatissimo nell’arte contemporanea. Un collega come pochi.  Nella notte tra domenica 10 e lunedì 11 novembre 2019, a Roma, ci ha lasciati improvvisamente un uomo di grandi qualità, anche modesto e appartato,  che non abbisognava di mostrarsi […]

  

Narrazioni, ovvero le nuove tendenze, le espressioni e i linguaggi dell’arte contemporanea. Una mostra storica al Liceo di Brera di Milano ne esempla figure e protagonisti dell’oggi.

Gaetano Grillo,Paolo,polimaterico su legno,cm.25,8x178x5,2013Bruno Mangiaterra,Bosco-Polis,olio su carta intelata e foglia oro,cm.100x80,2018Nicola Salvatore,   balena su velluto,  cm.110x110 ,2019Marisa Zattini,EMET,2019Stefano Pizzi,Ritratto di cittadino milanese,cm.100x80,2013Carlo Cecchi,Sentinella cobalto,olio su tela,cm.70x100,2019Moreno Goca,Gobbo,estroflessione su tela,cm.18x24x3,2005Pepe Morales,587,tecnica mista su tela,cm.61x50,201763495f51-1e0e-4b63-9aad-6e12f8b78315

Lo Spazio Hajech dello Storico  Liceo Artistico Statale di Brera  a Milano  vivacizza e incornicia la sua mostra storica  -a cadenza annuale-  all’interno di uno sguardo a tutto campo  sulla contemporaneità e sulle narrazioni che gli artisti del presente sviluppano, tenendo conto  sia del legame naturale con la didattica  dell’insegnamento  che  la conoscenza e la messa a fuoco di  tendenze, espressioni e figure che caratterizzano la realtà contemporanea, l’arte dell’oggi e degli ultimi decenni. E’ la volta di “Narrazioni.  Tendenze, espressioni  e linguaggi dell’arte oggi”,  una mostra che campiona artisti che hanno caratterizzato il loro lavoro all’interno di movimenti, tecniche […]

  

Mastronardi e Saladini con “Hypnos” fondono storia e scienza in un romanzo noir. Un thriller inquietante che cattura fin dalle prime pagine.

41BLSs+OOML._SY346_Schermata-2019-11-06-alle-16.40.06-485x590mastronardi-kel-U43030169703047v8B-1224x916@Corriere-Web-Sezioni-593x443Presentazione col Sindaco e ViceSindaco di Civitavecchia

Solo uno psichiatra e un criminologo come Mastronardi  poteva dar vita a un romanzo come “Hypnos”. “C’e’ tanta storia e scienza, quelle vere, nel nuovo romanzo ‘Hypnos’. Lo dice, e c’è da crederci,  Vincenzo Maria Mastronardi, psichiatra, criminologo clinico, docente universitario e ipnoterapeuta di grande esperienza, che condivide quest’ultima uscita con una altro autore, Gino Saladini, medico legale, psicologo clinico e criminologo. Intanto due parole sul titolo così avvincente “Hypnos”. E  qui traspare la cultura dei due scrittori, Mastronardi e Saladini, perché  Hypnos è il dio greco del sonno, figlio di Nyx, la notte, ed Erebo, le tenebre, e fratello […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2020