L’Ambasciatore Umberto Vattani e la Collezione Farnesina da Roma a Parigi. Dodici artisti e dodici opere sono una finestra sull’arte contemporanea in mostra all’Istituto italiano di Cultura di Parigi.

Alberto-Garutti-Tutti-i-passi-che-ho-fatto-nella-mia-vita-mi-hanno-portato-qui-ora-2015.-Credits-Collezione-Farnesina-1068x796MattarellaVattani-1Elena_Bellantoni-The-Struggle-for-Power-the-fox-and-the-wolf-696x392BajNinetteDeValois-1-1ettore-spalletti-montagne-appennini-696x465OntaniOssimoroSorvolante-1

L’istituto italiano di Cultura di Parigi ospita una serie di opere appartenenti alla Collezione Farnesina, la raccolta d’arte contemporanea del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, ideata e voluta da quel fine intellettuale che è l’Ambasciatore Umberto Vattani.  All’inaugurazione parigina l’ambasciatore Umberto Vattani  è  intervenuto insieme alla dottoressa  Angela Tecce dirigente del Ministero dei Beni Culturali. Le due sale della mostra erano gremite per l’intervento  di  personalità del mondo culturale francese, rappresentanti del Musèe Rodin, del Grand Palais, del Beaubourg, e di varie Collezioni come la Fondation Cartier e altre Gallerie d’arte. Presenti anche l’Ambasciatrice d’Italia in Francia […]

  

Nicola Salvatore presenta a Como il suo libro “moby dick, the unknown”, una vera e propria antologia artistica del suo lavoro in questi anni. Una lezione magistrale e internazionale. La balena dell’artista comasco diventa prezioso alleato alla nostra sopravvivenza.

IMG_20191217_183715Nicola SalvatoreScreenshot_20200203_171739_com.android.gallery3dIMG-20191114-WA0010IMG_8816IMG_20191217_183619Listener.pngzzScreenshot_20200201_175605_com.whatsapp

Mercoledì 5 febbraio 2020  alle ore 18 presso la sala conferenze di Villa Sucota a Como,  Nicola Salvatore,  illustre artista italiano e già docente di Pittura all’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano, presenta il suo libro-monografia  “moby dick, the unknown” (Gutenberg Edizioni, 2019),  dialogando  con il collega Massimo Bignardi(docente di Storia dell’arte contemporanea e di Arte ambientale e architettura del paesaggio presso il Dipartimento di Scienze storiche e dei Beni culturali dell’Università di Siena), che ha scritto un singolare testo di introduzione  per il volume. “La sagoma di capodoglio che Salvatore ha proposto in questi anni e che […]

  

Molfetta celebra Gaetano Grillo, figura capitale dell’arte italiana, con una grande mostra personale nell’Ex Molino e Pastificio Caradonna. Memorabile la donazione di una scultura monumentale alla città.

alfabeto-grillico-3grillo02111945993fbe-6575-44e4-a3e3-8e53899cf28b84daffa0-d411-436a-a354-b620de690e4a2f956811-6a4f-4845-a13a-89464c4686a1728d602f-c3a5-457c-be82-d25fe517612bfef85289-ed1f-4764-9d68-2c6bc33d8d44ListenerIMG_1688IMG_1690IMG_1687

Iniziamo col dire che sono poche decine le mostre di peso, valore e cultura, che si fanno nel paese Italia; perché la gran parte sono cimiteriali, fuori da ogni segnale di contemporaneità,  e alimentano come si suol dire “la cassetta”-che vuol dire da cestinare-. Invece, in quella manciata di mostre di rilievo, cariche di altissimo  spirito del nuovo, e orientate a segnare e indicare dove va l’arte contemporanea oggi, c’è la mostra di Gaetano Grillo. Gaetano Grillo, già  illustre  docente  e direttore del Dipartimento di Pittura della prestigiosissima  Accademia di Belle Arti di  Brera a Milano, ritorna a Molfetta in […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2020